www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 09.07.2010


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI EISENSTADT (AUSTRIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL VESCOVO DI PALENCIA (SPAGNA)  

NOMINA DEL DELEGATO PONTIFICIO PER LA CONGREGAZIONE DEI LEGIONARI DI CRISTO  

RINUNCIA DEL VESCOVO DI EISENSTADT (AUSTRIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Eisenstadt (Austria), presentata da S.E. Mons. Paul Iby, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Eisenstadt (Austria) il Rev.do Mons. Ägidius Zsifkovics, finora Segretario Generale della Conferenza Episcopale Austriaca, Responsabile della Sezione per il gruppo linguistico croato nella Curia diocesana di Eisenstadt e parroco di Wulkaprodersdorf.

 Rev.do Mons. Ägidius Zsifkovics

Il Rev.do Mons. Ägidius Zsifkovics è nato a Güssing (diocesi di Eisenstadt) il 16 aprile 1963. Ha compiuto gli studi filosofici e teologici a Wien e a Zagreb.

È stato ordinato sacerdote il 29 giugno 1987 per la diocesi di Eisenstadt.

Dopo aver svolto l’ufficio di Segretario particolare dell’allora Vescovo di Eisenstadt, S.E. Mons. Stefan Lázló, ha proseguito gli studi presso la Pontificia Università Gregoriana, ottenendo il Dottorato in Diritto Canonico. Durante tale periodo ha dimorato presso il Pontificio Istituto Teutonico di Santa Maria dell’Anima.

Nel 1993 è stato nominato Vice-cancelliere e poi Cancelliere dell’Ordinariato di Eisenstadt e nel 1994 anche Responsabile della Sezione per il gruppo linguistico croato nella Curia diocesana di quella diocesi, Direttore della rivista diocesana per i fedeli croati "Glasnik" e Parroco di Wulkaprodersdorf.

Dal 1999 è Segretario Generale della Conferenza Episcopale Austriaca, mantenendo nel contempo gli uffici di Responsabile della Sezione per il gruppo linguistico croato nella Curia diocesana di Eisenstadt, di Direttore della rivista diocesana per i fedeli croati "Glasnik" e di Parroco di Wulkaprodersdorf.

[01034-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI PALENCIA (SPAGNA)  

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Palencia (Spagna) S.E. Mons. Esteban Escudero Torres, finora Vescovo tit. di Tala e Ausiliare di Valencia.

 S.E. Mons. Esteban Escudero Torres

S.E. Mons. Esteban Escudero Torres è nato a Valencia il 4 febbraio 1946, nel 1963 è entrato nel Seminario dell’arcidiocesi, dove ha seguito i corsi di Filosofia che ha continuato nell’Università Civile di Valencia. È stato ordinato il 12 gennaio 1975. Conseguita la Licenza in Teologia presso la Pontificia Università di Salamanca, ha ottenuto poi il dottorato in Filosofia presso la Pontificia Università Gregoriana.

A Valencia ha ricoperto i seguenti incarichi: Vicario parrocchiale di La Asunción, di Carlet (1975-1978); Coordinatore dell’Insegnamento religioso Scolastico nelle Scuole Primarie, Superiori e Universitarie dell’arcidiocesi (1986-1990); Direttore dell’Istituto Diocesano di Scienze Religiose (1994-2000); canonico della Cattedrale (1999-2000); Professore di Filosofia nella Facoltà di Teologia San Vicente Ferrer (1992-2000); Professore della Sezione di Valencia del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia (1996-2000).

Il 17 novembre 2000 è stato nominato Vescovo titolare di Tala ed Ausiliare di Valencia. Ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 3 gennaio 2001.

[01035-01.01]

NOMINA DEL DELEGATO PONTIFICIO PER LA CONGREGAZIONE DEI LEGIONARI DI CRISTO  

Il Papa ha nominato Delegato Pontificio per la Congregazione dei Legionari di Cristo S.E. Mons. Velasio De Paolis, C.S., Arcivescovo tit. di Telepte, Presidente della Prefettura degli Affari Economici della Santa Sede.

[01037-01.01]