www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 19.03.2010


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI CAXIAS DO MARANHÃO (BRASILE) E NOMINA DEL SUCCESSORE

ELEVAZIONE ALLA DIGNITÀ ARCIVESCOVILE AD PERSONAM DEL VESCOVO DI URGELL (SPAGNA) E COPRINCIPE DI ANDORRA

RINUNCIA DEL VESCOVO DI CAXIAS DO MARANHÃO (BRASILE) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Caxias do Maranhão (Brasile), presentata da S.E. Mons. Luís D’Andrea, O.F.M.Cap., in conformità al can. 401 §1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Caxias do Maranhão (Brasile) il Rev.do P. Vilson Basso, S.C.J., finora Formatore della Congregazione del Sacro Cuore di Gesù a Cagayan de Oro City, nelle Filippine.

 Rev.do P. Vilson Basso, S.C.J.

Il Rev.do Vilson Basso è nato il 16 febbraio 1960 a Cinquentenário Tuparendi, nella diocesi di Santo Ângelo, Stato del Rio Grande do Sul. Dopo gli studi elementari compiuti nella sua città di origine, ha fatto ingresso nella Congregazione del Sacro Cuore di Gesù (Dehoniani). Ha ottenuto il Baccalaureato in Filosofia a Brusque (1979-1981) e quello in Teologia a Taubaté (1982-1985). Il 25 febbraio 1985 ha emesso la Professione Perpetua nella Congregazione Dehoniana e il 28 dicembre 1985 è stato ordinato sacerdote. Nel 1991, ha seguito un corso di specializzazione in Teologia pastorale presso l’Università Javeriana a Bogotá in Colombia.

Nella diocesi di Viana, nello Stato del Maranhão, è stato Vicario parrocchiale delle parrocchie "Santa Inês" (1986-1987) e Alto Alegre (1993) e Parroco della Parrocchia di "Santa Luzia" (1998-2003); nell’arcidiocesi di São Luis do Maranhão è stato Vicario parrocchiale (1988-1992) e poi Parroco (2004-2005) del Santuario "Nossa Senhora da Conceição". Inoltre, è stato Coordinatore della Pastorale giovanile dello Stato del Maranhão (1988-1992) e Assessore nazionale della Pastorale della Gioventù della Conferenza Episcopale brasiliana (1994-1997). Nel 2006 è stato Vicario parrocchiale del Santuario "São Judas Tadeu" a São Paulo. Dal 2007 svolge il compito di Formatore della Congregazione Sacro Cuore di Gesù a Cagayan de Oro City, nelle Filippine.

[00376-01.01]

ELEVAZIONE ALLA DIGNITÀ ARCIVESCOVILE AD PERSONAM DEL VESCOVO DI URGELL (SPAGNA) E COPRINCIPE DI ANDORRA

Il Santo Padre Benedetto XVI ha elevato alla dignità di Arcivescovo ad personam S.E. Mons. Joan Enric Vives Sicilia, Vescovo di Urgell (Spagna) e Coprincipe di Andorra.

 S.E. Mons. Joan Enric Vives Sicilia

E’ nato a Barcelona il 24 luglio 1949. Entrato nel Seminario di Barcelona, ha frequentato i corsi di Filosofia e Teologia presso la Facoltà di Teologia di Catalogna ove ha ottenuto la Licenza in Teologia nel 1976. Successivamente, nel 1982, ha ottenuto la Licenza in Filosofia e Scienze dell’Educazione presso l’Università di Barcelona. È stato ordinato sacerdote il 24 settembre 1974.

Ha ricoperto gli incarichi di vice parroco (1974-1981), Delegato episcopale della gioventù, Arciprete (1979-1985), membro del Consiglio Presbiterale e del Collegio dei Consultori (1985-1990), formatore nel Seminario (1987-1990), segretario del Consiglio Episcopale (1988-1990), vice decano della Facoltà Ecclesiastica di Filosofia e Rettore del Seminario Maggiore di Barcelona (1990-1993).

Il 9 giugno 1993 è stato nominato Vescovo titolare di Nona ed Ausiliare di Barcelona e ha ricevuto la consacrazione episcopale il 5 settembre successivo.

Il 25 giugno 2001 è stato nominato Vescovo Coadiutore di Urgell (Spagna e principato di Andorra) ed il 12 maggio 2003 è succeduto a S.E. Mons. Joan Martí Alanis.

[00377-01.01]