www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 27.02.2010


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO PRELATO DI JESÚS MARÍA (MESSICO) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DELL’ORDINARIO MILITARE PER IL BELGIO  

RINUNCIA DEL VESCOVO PRELATO DI JESÚS MARÍA (MESSICO) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale della prelatura di Jesús María (Messico), presentata da S.E. Mons. José Antonio Pérez Sánchez, O.F.M., in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo Prelato di Jesús María (Messico) il Rev.do Padre José de Jesús González Hernández, O.F.M., finora Rettore e Parroco della chiesa Cattedrale di Inhambane (Mozambico).

 Rev.do Padre José de Jesús González Hernández, O.F.M.

Il Rev.do Padre José de Jesús González Hernández, O.F.M., è nato il 25 dicembre 1964 a Etzatlán, Stato di Jalisco. Dopo gli studi primari e secondari e il Postulantato Francescano nella Provincia religiosa di "San Francisco e Santiago", ha studiato filosofia a Zapopan e teologia nel Seminario Internazionale Francescano di Gerusalemme. Ha emesso la professione solenne ed è stato ordinato sacerdote il 24 giugno 1994 a Gerusalemme.

Dal 1994 al 1997, è stato Parroco della Missione di Huazamota nello Stato di Durango, dal 1997 al 2000, Guardiano e Parroco della Missione "Santa María, nello Stato di Jalisco, dove è stato Direttore del Collegio per fanciulli indigeni. Dal 2000 al 2005 ha soggiornato all’estero: in Terra Santa, come confessore e guida dei pellegrini durante l’Anno Giubilare del 2000; in Svezia, per un triennio, come Guardiano e Parroco della Missione Cattolica per i fedeli ispanici; a Bruxelles (Belgio) nella Comunità Francescana Internazionale, in preparazione alla missione in Africa. Dal 2006 al presente: in Mozambico, come Rettore e Parroco della Chiesa Cattedrale di Inhambane.

[00272-01.01]

NOMINA DELL’ORDINARIO MILITARE PER IL BELGIO

Il Santo Padre ha nominato Ordinario Militare per il Belgio S.E. Mons. André Léonard, Arcivescovo Metropolita di Mechelen-Brussel.

[00273-01.01]

[B0118-XX.01]