www.vatican.va

Back Top Print Pdf


TEMA DELLA GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI 2011, 29.09.2010


TEMA DELLA GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI 2011

TEMA DELLA GIORNATA

COMUNICATO DEL PONTIFICIO CONSIGLIO DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI  

TEMA DELLA GIORNATA  

Viene reso pubblico oggi, Festa degli Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele, il tema che il Santo Padre Benedetto XVI ha scelto per la 45a Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali 2011:

Italiano
Verità, annuncio e autenticità di vita nell’era digitale.

Francese
Vérité, annonce et authenticité de vie à l’ère du numérique.

Inglese
Truth, proclamation and authenticity of life in the digital age.

Spagnolo
Verdad, anuncio y autenticidad de vida en la era digital.

Tedesco
Wahrheit, Verkündigung und authentisches Lebens im digitalen Zeitalter.

Portoghese
Verdade, anúncio e autenticidade de vida na era digital.

[01305-XX.01] [Testo originale: Plurilingue]

COMUNICATO DEL PONTIFICIO CONSIGLIO DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI  

  TESTO IN LINGUA ITALIANA  

  TESTO IN LINGUA INGLESE  

  TESTO IN LINGUA ITALIANA  

Il tema scelto dal Santo Padre per la Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali 2011 - Verità annuncio e autenticità di vita nell’era digitale- si caratterizza per porre al centro di tutti i processi della comunicazione, la persona umana. Anche in un tempo così largamente dominato – e, spesso, condizionato – dalle nuove tecnologie, resta fondamentale il valore della testimonianza personale: accostarsi alla verità e assumersi l’impegno dell’annuncio richiede, per chi opera nel mondo dell’informazione e particolarmente per i giornalisti cattolici, la "garanzia" di un’autenticità di vita che non può venir meno neppure nell’era digitale.

Non sono gli strumenti a poter modificare ad accrescere il livello di credibilità dei singoli operatori: né possono mutare i valori di riferimento rispetto a una comunicazione che continua a varcare le soglie di sempre nuovi traguardi tecnologici. La verità resta l’immutabile faro d’approdo anche per i new-media e, anzi, l’era digitale, allargando i confini dell’informazione e della conoscenza, può rendere idealmente più vicino ciò che rappresenta il più importante degli obiettivi per chiunque operi nel mondo dei media.

Il tema che viene reso noto oggi, precede il Messaggio per la 45a Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, che sarà pubblicato, come ogni anno, il prossimo 24 gennaio, ricorrenza di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti.

  TESTO IN LINGUA INGLESE

The theme chosen by Pope Benedict XVI for World Communications Day 2011 - Truth, proclamation and authenticity of life in the digital age – is to be understood as focusing on the human person who is at the heart of all communicative processes. Even in an age that is largely dominated, and at times conditioned, by new technologies, the value of personal witness remains essential. To approach the truth and to take on the task of sharing it requires the "guarantee" of an authenticity of life from those who work in the media, and especially from Catholic journalists; an authenticity of life that is no less required in a digital age.

Technology, on its own, cannot establish or enhance a communicator’s credibility, nor can it serve as a source of the values which guide communication. The truth must remain the firm and unchanging point of reference of new media and the digital world, opening up new horizons of information and knowledge. Ideally, it is the pursuit of truth which constitutes the fundamental objective of all those who work in the media.

The full text of the message for the 45th World Communications Day will be released on 24 January 2011, the feast of Saint Francis De Sales, patron of journalists.

[01306-XX.01] [Testo originale: Plurilingue]

[B0583-XX.01]