www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 20.04.2010


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI MIAMI (U.S.A.) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL VESCOVO DI SPRINGFIELD IN ILLINOIS (U.S.A.)  

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI MIAMI (U.S.A.) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di Miami (U.S.A.), presentata da S.E. Mons. John C. Favalora, in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Miami (U.S.A.) S.E. Mons. Thomas G. Wenski, finora Vescovo di Orlando.

 S.E. Mons. Thomas G. Wenski

S.E. Mons. Thomas G. Wenski è nato il 18 ottobre 1950 a West Palm Beach (Florida). Dopo gli studi di filosofia e di teologia presso il Seminario "Saint John Vianney College" ed il Seminario regionale "Saint Vincent de Paul" a Boynton Beach, è stato ordinato sacerdote il 15 maggio 1976 per l'arcidiocesi di Miami. È titolare di un "Master's Degree" in sociologia ottenuto presso la "Fordham University" di New York.

Dal 1976 al 1979 è stato vice-parroco della "Corpus Christi Parish" e dal 1980 al 1984 della "Saint Mary's Cathedral" di Miami. Nel 1984 egli è stato nominato Direttore dell’"Haitian Apostolate" dell'arcidiocesi e nel 1996 Direttore arcidiocesano del "Catholic Charities and Community Services". Inoltre è stato membro del Consiglio Presbiterale e di vari organismi arcidiocesani.

È stato nominato Vescovo titolare di Kearney ed Ausiliare di Miami il 24 giugno 1997 e ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 3 settembre successivo.

Nominato Vescovo Coadiutore di Orlando il 1° luglio 2003, è divenuto Ordinario in quella sede, per successione, il 13 novembre 2004.

In seno alla Conferenza Episcopale è Membro del "Committee on International Justice and Peace", del "Subcommittee on the Church in Africa", del "Board of Bishops for the American College, Louvain (Region XIV)" e del "Task Force on Cultural Diversity in the Church".

Oltre l’inglese, parla lo spagnolo e il creolo.

[00548-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI SPRINGFIELD IN ILLINOIS (U.S.A.) NOMINA DEL VESCOVO DI SPRINGFIELD IN ILLINOIS (U.S.A.)

Il Papa ha nominato Vescovo di Springfield in Illinois (U.S.A.) S.E. Mons. Thomas J. Paprocki, finora Vescovo titolare di Vulturara ed Ausiliare dell’arcidiocesi di Chicago.

 S.E. Mons. Thomas J. Paprocki

S.E. Mons. Thomas J. Paprocki è nato il 5 agosto 1952 a Chicago (Illinois). Dopo aver frequentato la scuola elementare parrocchiale della "Saint Casimir Parish", è entrato nel seminario arcidiocesano minore, proseguendo poi la formazione sacerdotale al "Niles College of Loyola" e nel "Saint Mary of the Lake Seminary", Mundelein, sempre a Chicago, dove ha concluso gli studi con la Licenza in Teologia nel 1979. Successivamente ha conseguito il Dottorato in Diritto Civile presso la "DePaul University, College of Law" a Chicago nel 1981, ed il Dottorato in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma nel 1991.

È stato ordinato sacerdote per l’arcidiocesi di Chicago il 10 maggio 1978.

Dopo l’ordinazione, ha ricoperto i seguenti incarichi: vicario parrocchiale della "Saint Michael Parish" a Chicago (1978-1983), Amministratore della "Saint Joseph Parish" a Chicago (1983-1986), Vice-Cancelliere dell’arcidiocesi (1985-1987 e 1991-1992), Cancelliere dell’arcidiocesi (1992-2000); Parroco della "Saint Constance Parish" a Chicago (2000-2003).

Nel 1981 ha fondato la "Chicago Legal Clinic" per assistere gli immigrati.

Nominato Vescovo titolare di Vulturara ed Ausiliare di Chicago il 24 gennaio 2003, ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 19 marzo successivo.

In seno alla Conferenza Episcopale è Presidente del "Committee on Canonical Affairs and Church Governance" e Membro dell’"Administrative Committee" e del "Task Force on Health Care".

Oltre l’inglese, parla il polacco e lo spagnolo.

[00549-01.01]

[B0242-XX.01]