www.vatican.va

Back Top Print Pdf


TELEGRAMMA DI CORDOGLIO DEL SANTO PADRE PER LE VITTIME DEGLI ATTENTATI NELLA METROPOLITANA DI MOSCA, 30.03.2010


TELEGRAMMA DI CORDOGLIO DEL SANTO PADRE PER LE VITTIME DEGLI ATTENTATI NELLA METROPOLITANA DI MOSCA

Pubblichiamo di seguito il testo del telegramma di cordoglio per le vittime dei due attentati compiuti ieri mattina nella metropolitana di Mosca, inviato dal Santo Padre Benedetto XVI al Presidente della Federazione Russa, S.E. l’On. Dmitrij Anatolevich Medvedev, tramite il Nunzio Apostolico S.E. Mons. Antonio Mennini:

● TELEGRAMMA DEL SANTO PADRE

A SUA ECCELLENZA L'ON. DMITRIJ ANATOLEVICH MEDVEDEV

PRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE RUSSA

APPRESA LA NOTIZIA DEGLI ATTENTATI VERIFICATISI NELLA METROPOLITANA DI MOSCA, DOVE NUMEROSE PERSONE HANNO PERSO LA VITA, ESPRIMO PROFONDO DOLORE E FERMA RIPROVAZIONE PER GLI EFFERATI ATTI DI VIOLENZA, DESIDERANDO FAR PERVENIRE I SENTIMENTI DELLA MIA SOLIDARIETÀ, VICINANZA SPIRITUALE E LE MIE CONDOGLIANZE AI FAMILIARI DELLE VITTIME. ASSICURO FERVIDE PREGHIERE DI SUFFRAGIO PER LE VITE STRONCATE, E MENTRE INVOCO CELESTI CONSOLAZIONI PER QUANTI NE PIANGONO LA TRAGICA DIPARTITA, VOLENTIERI INVIO IL MIO BENEDICENTE SALUTO, CON PARTICOLARE PENSIERO A QUANTI SONO RIMASTI FERITI.

BENEDICTUS PP. XVI

[00437-01.01] [Testo originale: Italiano]

[B0188-XX.01]