www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 22.02.2010


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI MACHALA (ECUADOR) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL CAPO DELLA CANCELLERIA DEL TRIBUNALE DELLA ROTA ROMANA  

RINUNCIA DEL VESCOVO DI MACHALA (ECUADOR) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Machala (Ecuador), presentata da S.E. Mons. Néstor Rafael Herrera Heredia, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Machala (Ecuador) S.E. Mons. Luis Antonio Sánchez Armijos, S.D.B., finora Vescovo di Tulcán.

 S.E. Mons. Luis Antonio Sánchez Armijos, S.D.B.

S.E. Mons. Luis Antonio Sánchez Armijos, S.D.B., è nato il 27 giugno 1943 a Olmedo, diocesi di Loja.

È stato come aspirante nel "Colegio Orientalista Salesiano" a Cuenca; ha seguito poi gli studi filosofici nell’Istituto Superiore Salesiano di Quito e quelli teologici nella Pontificia Università Cattolica dell’Ecuador e poi nell’Università Cattolica di Santiago di Cile. Il 1° agosto 1969 ha emesso la professione perpetua a Quito e il 31 gennaio 1975 è stato ordinato sacerdote a Quito. Nel 1980 ha ottenuto il Dottorato in Teologia Dogmatica presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma.

Ha ricoperto i seguenti incarichi: Ispettore nell’Aspirantato salesiano di Cayambe; Assistente nel Collegio Tecnico Salesiano di Cuenca; Incaricato degli studi nell’Aspirantato Salesiano di Cumbayá; Responsabile dei novizi ecuadoriani presso il Noviziato Salesiano Internazionale di Rionegro-Antioquía, Colombia; Professore e Direttore del Teologato Salesiano in Quito; Ispettore dei Salesiani della Provincia dell’Ecuador e Professore nella Facoltà di Scienze Religiose dell’Università Politecnica Salesiana di Quito.

Nominato Vescovo di Tulcán il 15 giugno 2002, ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 27 luglio successivo.

[00260-01.01]

NOMINA DEL CAPO DELLA CANCELLERIA DEL TRIBUNALE DELLA ROTA ROMANA

Il Santo Padre ha nominato Capo della Cancelleria del Tribunale della Rota Romana il Rev.do Mons. Antonio Bartolacci, Officiale del medesimo Dicastero.

[00261-01.01]

[B0112-XX.01]