www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 13.02.2010


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI PRAHA (REPUBBLICA CECA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI FIESOLE (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL NUNZIO APOSTOLICO IN MADAGASCAR E DELEGATO APOSTOLICO NELLE ISOLE COMORE, CON FUNZIONI DI DELEGATO APOSTOLICO IN LA RIUNIONE  

NOMINA DEL PRELATO SEGRETARIO DEL VICARIATO DI ROMA

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI PRAHA (REPUBBLICA CECA) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Praha (Repubblica Ceca), presentata dall’Em.mo Card. Miloslav Vlk, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo di Praha (Repubblica Ceca) S.E. Mons. Dominik Duka, O.P., finora Vescovo di Hradec Králové.

 S.E. Mons. Dominik Duka, O.P.

S.E. Mons. Dominik Duka, O.P., è nato il 26 aprile 1943 a Hradec Králové, nella Boemia dell’est.

Il 6 gennaio 1969 ha emesso la professione temporanea nell’Ordine Domenicano e il 22 giugno 1970 è stato ordinato sacerdote. Per 5 anni ha lavorato in diverse parrocchie dell’arcidiocesi di Praha e, il 7 gennaio 1972, ha emesso la professione solenne nell’Ordine di San Domenico.

Ha studiato nella Facoltà Teologica di Litomĕřice poi, nel 1979, ha conseguito la Licenza in Teologia nella Facoltà Teologica di San Giovanni Battista a Varsavia.

Nel 1975 è stato privato dell’autorizzazione statale per il sacro ministero e destinato, per quasi 15 anni, alle fabbriche Škoda di Plzeň, come disegnatore (fino al 1989). Nel frattempo, ha lavorato in segreto nell’Ordine come Maestro dei Novizi e insegnante di Teologia.

Nel 1981-1982 è stato incarcerato a Plzeň.

Dal 1986 al 1998 è stato Provinciale dei Domenicani in Boemia e Moravia.

Dopo la caduta del comunismo è stato eletto Presidente della Conferenza Federale dei Superiori Maggiori e, negli anni 1992-1996, Vice-Presidente dell’Unione delle Conferenze Europee dei Superiori Maggiori.

Dal 1990 al 1999, è stato Docente nella Facoltà Teologica presso l’Università Palacký di Olomouc, insegnando Introduzione alla Sacra Scrittura e Antropologia biblica.

Il 6 giugno 1998 è stato eletto Vescovo di Hradec Králové e il 26 settembre 1998 ha ricevuto l’ordinazione episcopale.

[00217-01.01]

RINUNCIA DEL VESCOVO DI FIESOLE (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Fiesole (Italia), presentata da S.E. Mons. Luciano Giovannetti, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Fiesole (Italia) S.E. Mons. Mario Meini, finora Vescovo di Pitigliano-Sovana-Orbetello.

 S.E. Mons. Mario Meini
S.E. Mons. Mario Meini è nato a Legoli di Peccioli, diocesi di Volterra, il 17 novembre 1946.
Ha compiuto gli studi ginnasiali nel Seminario Minore di Volterra e quelli liceali e teologici nel Pontificio Seminario Regionale "Pio XII" di Siena. Ha conseguito la Laurea in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana.

È stato ordinato sacerdote per la diocesi di Volterra il 27 giugno 1971.

I più importanti ministeri da lui ricoperti sono stati: Vicario Cooperatore nella Parrocchia di San Michele in Volterra, dal 1973 al 1976; Professore di Teologia Dogmatica nel Seminario Regionale di Siena, dal 1973 al 1984; Vicario Economo della Parrocchia di San Cipriano, dal 1977 al 1986; Parroco di San Giusto in Volterra, dal 1976 al 1996; Vicario Foraneo della città di Volterra, dal 1985 al 1990; Direttore della Scuola di Formazione Teologica della diocesi, dal 1980 al 1996; Professore di Teologia Dogmatica presso lo Studio Teologico Fiorentino, dal 1985 al 1996.

Eletto alla sede vescovile di Pitigliano-Sovana-Orbetello il 13 luglio 1996, è stato ordinato Vescovo il 7 settembre dello stesso anno.

Attualmente è membro della Commissione Episcopale della Conferenza Episcopale Italiana per la Liturgia.

[00214-01.01]

NOMINA DEL NUNZIO APOSTOLICO IN MADAGASCAR E DELEGATO APOSTOLICO NELLE ISOLE COMORE, CON FUNZIONI DI DELEGATO APOSTOLICO IN LA RIUNIONE

Il Santo Padre ha nominato Nunzio Apostolico in Madagascar e Delegato Apostolico nelle Isole Comore, con funzioni di Delegato Apostolico in La Riunione, il Rev.do Mons. Eugene Martin Nugent, finora Consigliere di Nunziatura, elevandolo in pari tempo alla sede titolare di Domnach Sechnaill, con dignità di Arcivescovo.

 Rev.do Mons. Eugene Martin Nugent
È nato a Co. Clare (Irlanda) il 21 ottobre 1958.
È stato ordinato sacerdote il 9 luglio 1983.
Si è incardinato a Killaloe.
È laureato in Diritto Canonico.
Entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede il 1° luglio 1992, ha prestato la propria opera presso le Rappresentanze Pontificie in Turchia, Gerusalemme e nelle Filippine.
Conosce l’inglese, il francese, il tedesco e l’italiano.

[00215-01.01]

NOMINA DEL PRELATO SEGRETARIO DEL VICARIATO DI ROMA

Il Papa ha nominato, in data di ieri 12 febbraio, Prelato Segretario del Vicariato di Roma il Rev.do Sacerdote Paolo Mancini, al presente Parroco della Parrocchia del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo in Roma.

[00216-01.01]