www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 20.05.2006


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI NAPOLI (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL PREFETTO DELLA CONGREGAZIONE PER L’EVANGELIZZAZIONE DEI POPOLI

NOMINA DI AUSILIARE DI MÉXICO (MESSICO)

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI NAPOLI (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di Napoli (Italia), presentata dall’Em.mo Card. Michele Giordano, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Napoli (Italia) l’Em.mo Card. Crescenzio Sepe, finora Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli.

 Em.mo Card. Crescenzio Sepe

Il Cardinale Crescenzio Sepe è nato a Carinaro (Caserta), il 2 giugno 1943. Dopo gli studi medi e ginnasiali compiuti al Seminario di Aversa, ha frequentato i corsi di Filosofia presso il Pontificio Seminario Regionale di Salerno e quelli di Teologia presso il Pontificio Seminario Romano Maggiore. È stato ordinato sacerdote il 12 marzo 1967.

Ha conseguito la laurea in Teologia e la licenza in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Lateranense e la laurea in Filosofia presso l’Università "La Sapienza" di Roma. E’ stato Assistente di Teologia Sacramentaria presso la Pontificia Università Lateranense e, successivamente, incaricato di Teologia Dogmatica presso la Pontificia Università Urbaniana. E’ autore di alcune pubblicazioni a carattere teologico.

Terminati i corsi presso la Pontificia Accademia Ecclesiastica, nel 1972 è entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede ed è stato destinato alla Rappresentanza Pontificia in Brasile.

È stato quindi chiamato in Segreteria di Stato, dove ha lavorato nella sezione per gli Organismi Internazionali e, poi, nell’Ufficio "Informazione e Documentazione". Nel 1987 ha avuto l’incarico di Assessore per gli Affari Generali della Segreteria di Stato.

Il 2 aprile 1992 è stato nominato Arcivescovo titolare di Grado e Segretario della Congregazione per il Clero. Ha ricevuto la consacrazione episcopale da Giovanni Paolo II, di v.m., il 26 aprile 1992.

Il 3 novembre 1997 gli è stato affidato l’ufficio di Segretario Generale del Comitato e del Consiglio di Presidenza del Grande Giubileo dell’Anno 2000, ed ha seguito l’itinerario di preparazione dell’Anno Santo ed il suo svolgimento. È stato anche Presidente della Peregrinatio ad Petri Sedem dal novembre 1997 al luglio 2001.

Creato Cardinale nel Concistoro del 21 febbraio 2001 è membro della Congregazione per la Dottrina della Fede e della Congregazione per il Clero, dei Pontifici Consigli per la Promozione dell’Unità dei Cristiani, per i Testi Legislativi, per il Dialogo Interreligioso, per le Comunicazioni Sociali e della Pontificia Commissione per l’America Latina. Il 9 aprile del 2001 è stato nominato Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli e Gran Cancelliere della Pontificia Università Urbaniana.

[00754-01.02]

NOMINA DEL PREFETTO DELLA CONGREGAZIONE PER L’EVANGELIZZAZIONE DEI POPOLI

Il Papa ha nominato Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli l’Em.mo Card. Ivan Dias, Arcivescovo di Bombay (India).

 Em.mo Card. Ivan Dias

Il Cardinale Ivan Dias, Arcivescovo di Bombay (India), è nato a Mumbai il 14 aprile 1936. È stato ordinato sacerdote a Bombay l'8 dicembre 1958.

Ha studiato presso la Pontificia Accademia Ecclesiastica a Roma (1961-1964). Si è laureato in Diritto Canonico nel 1964 presso la Pontificia Università Lateranense a Roma.

Nel 1964 ha lavorato presso la Segreteria di Stato per preparare la visita di Papa Paolo VI a Bombay in occasione del Congresso Eucaristico Internazionale.

Tra il 1965 e il 1973 è stato Segretario presso le Nunziature Apostoliche in Danimarca, Svezia, Norvegia, Islanda, Finlandia, Indonesia, Madagascar, Isola della Riunione, Isole Comore, Mauritius.

Tra il 1973 e il 1982 è stato Capo Sezione presso la Segreteria di Stato per l'Unione Sovietica, gli Stati Baltici, Bielorussia, Ucraina, Polonia, Bulgaria, Cina, Viet Nâm, Laos, Cambogia, Sudafrica, Namibia, Lesotho, Swaziland, Zimbabwe, Etiopia, Rwanda, Burundi, Uganda, Zambia, Kenya, Tanzania.

L'8 maggio 1982 è stato nominato Arcivescovo titolare di Rusubisir e Pro-Nunzio Apostolico in Ghana, Togo e Benin (1982- 1987). Il 19 giugno dello stesso anno ha ricevuto l'ordinazione episcopale nella Basilica di San Pietro. Tra il 1987 e il 1991 è stato Pro-Nunzio Apostolico nella Corea del Sud. Dal 1991 al 1997 Nunzio Apostolico in Albania.

L'8 novembre 1996 è stato nominato Arcivescovo di Bombay e il successivo 13 marzo ha preso possesso della diocesi.

E’ stato Presidente Delegato alla 10ª Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei Vescovi (ottobre 2001)

E’ stato creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 21 febbraio 2001, del Titolo dello Spirito Santo alla Ferratella, da Giovanni Paolo II.

È Membro delle Congregazioni: per la Dottrina della Fede; per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti; per l'Educazione Cattolica; dei Pontifici Consigli: della Cultura; per i Laici; della Pontificia Commissione per i Beni culturali della Chiesa; della Prefettura per gli Affari Economici della Santa Sede; del Consiglio di Cardinali per lo studio dei problemi organizzativi ed economici della Santa Sede.

[00755-01.01]

NOMINA DI AUSILIARE DI MÉXICO (MESSICO)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo Ausiliare di México (Messico) il Rev.do Padre Carlos Briseño Arch, O.A.R., finora Superiore della Casa di Formazione "San Pio X" di Quéretaro, assegnandogli la sede titolare vescovile di Tricala.

 Rev.do P. Carlos Briseño Arch, O.A.R.

Il Rev.do Padre Carlos Briseño Arch, O.A.R., è nato a Città del Messico il 4 luglio 1960. Entrato nel Seminario minore degli Agostiniani Recolletti, ha fatto il noviziato a Navarra in Spagna.

Ha emesso i voti perpetui a Marcilla, Navarra, il 13 ottobre 1985 ed è stato ordinato sacerdote a Querétaro il 27 settembre 1986. Nel 1996 ha conseguito la Licenza in Teologia Spirituale presso la Pontificia Università Gregoriana.

Ha ricoperto, quindi, i seguenti incarichi: Vicario parrocchiale di Ciudad Madera (1986-1988), Promotore Vocazionale dell’Ordine degli Agostiniani in Messico (1988-1994), Vicario parrocchiale di "Santa Mónica" in Città del Messico (1996-1997), Superiore e Parroco nella Parrocchia di "Nuestra Señora de Guadalupe de Los Hospitales" in Città del Messico (1997- 2003). Dal 2003 ad oggi è Superiore della Casa di Formazione "San Pío X" di Santiago di Querétaro. Inoltre, è stato Consigliere di Vicaria e Vice Decano, Membro del Comitato di Bioetica dell’Ospedale Generale di Città del Messico e Presidente del Segretariato di Spiritualità degli Agostiniani Recolletti.

[00756-01.02]