www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 18.01.2013


RINUNCE E NOMINE

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO COADIUTORE DI ARMAGH (IRLANDA)

NOMINA DEL VESCOVO DI DRESDEN-MEISSEN (GERMANIA)  

NOMINA DEL VESCOVO DI THIÈS (SENEGAL)

ELEVAZIONE DELL’ESARCATO APOSTOLICO PER I FEDELI UCRAINI DI RITO BIZANTINO RESIDENTI IN GRAN BRETAGNA AD EPARCHIA E NOMINA DEL PRIMO VESCOVO EPARCHIALE  

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO COADIUTORE DI ARMAGH (IRLANDA)  

Il Santo Padre Benedetto XVI ha nominato Arcivescovo Coadiutore dell’arcidiocesi metropolitana di Armagh (Irlanda) il Rev.do Mons. Eamon Martin, del clero della diocesi di Derry, finora Amministratore diocesano della medesima diocesi.

 Rev.do Mons. Eamon Martin
Il Rev.do Mons. Eamon Martin è nato a Derry il 30 ottobre 1961. Dopo l'educazione elementare presso la St. Patrick's Primary School, Pennyburn, Derry, e quella media presso il St. Columb's College, Derry, ha compiuto la formazione al sacerdozio nel St. Patrick's College, Maynooth, ottenendo un Baccalaureato in materie scientifiche e in Teologia.

È stato ordinato sacerdote, per la diocesi di Derry, il 28 giugno 1987.

In seguito, è stato dapprima Curato nella Cattedrale di St. Eugene, Derry (1987-1989), poi ha compiuto studi di specializzazione per l'insegnamento presso la Queen's University di Belfast (1989-1990) e conseguito un Master in Amministrazione Educativa presso l'Università di Cambridge in Inghilterra (1998-1999).

Ha servito, prima come Insegnante e poi come Preside, presso il St. Columb’s College, Derry (1990-1998; 1999-2008).

Dal 2008 al 2010 è stato Segretario generale presso la Conferenza Episcopale Irlandese.

Negli anni 2010-2011 è stato Vicario Generale della diocesi di Derry. Dal novembre 2011, con le dimissioni di S.E. Mons. Séamus Hegarty, è Amministratore diocesano.

Nel 2011 è stato nominato Cappellano di Sua Santità.

[00078-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI DRESDEN-MEISSEN (GERMANIA)

Il Santo Padre Benedetto XVI ha nominato Vescovo della diocesi di Dresden-Meissen (Germania) S.E. Mons. Heiner Koch, finora Vescovo titolare di Ros Cré ed Ausiliare di Köln.

 S.E. Mons. Heiner Koch

S.E. Mons. Heiner Koch è nato a Düsseldorf (arcidiocesi di Köln) il 13 giugno 1954. Ha compiuto gli studi filosofici e teologici presso la Facoltà teologica dell’Università di Bonn.

È stato ordinato sacerdote il 13 giugno 1980 a Köln.

Dal 1980 al 1983 ha ricoperto l’incarico di Vice parroco nella parrocchia di S. Martino a Kaarst. Dal 1983 al 1985 è stato cappellano per i giovani nel decanato di Neuss e dal 1984 al 1989 incaricato della pastorale universitaria a Düsseldorf. Al contempo è stato Vicario cooperatore nella parrocchia di S. Paolo in tale città, conseguendo anche il dottorato in teologia. Nel 1989 è stato nominato Rettore della Chiesa di S. Maria Assunta a Köln e nel 1992 Direttore dell’Ufficio Pastorale della Curia arcivescovile. Nel 1996 gli è stato conferito il titolo di Prelato d’Onore e dal 1998 è Canonico del Capitolo Metropolitano di Köln. Dal 2002 è stato nominato anche Pro-Vicario Generale e Segretario Generale del Comitato organizzatore della XXª Giornata Mondiale della Gioventù a Köln.

Il 17 marzo 2006 è stato eletto Vescovo titolare di Ros Cré ed Ausiliare dell’Arcivescovo di Köln. Ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 7 maggio successivo.

[00076-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI THIÈS (SENEGAL)

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Thiès (Senegal) il Rev.do André Gueye, del clero di Thiès, Professore di Filosofia al Seminario Maggiore St. Jean Marie Vianney di Brin (diocesi di Ziguinchor).

 Rev.do André Gueye

Il Rev.do André Gueye è nato il 6 gennaio 1967 a Pallo-Youga, nella città di Thiès. Ha compiuto gli studi filosofici prima nel Seminario Maggiore di Sebikhotane (Dakar) e poi in quello di Brin (Ziguinchor). Ha svolto il triennio teologico a Roma, ospite del Pontificio Collegio Urbano, e alunno dell’Università Urbaniana.

È stato ordinato sacerdote il 27 giugno 1992 nella Cattedrale di Thiès.

Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: 1992-1997: Vicario parrocchiale di Saint Croix, a Bambey; 1997-2000: Vicario parrocchiale della Cattedrale Sainte Anne di Thiès; 2000-2004: Vicario domenicale della Cattedrale Sainte Anne di Thiès; 2004-2006: Parroco della parrocchia Sainte Croix di Bambey; 2006-2012: Insegnante di Filosofia al Seminario Maggiore St. Jean Marie Vianney di Brin (diocesi di Ziguinchor).

[00077-01.01]

ELEVAZIONE DELL’ESARCATO APOSTOLICO PER I FEDELI UCRAINI DI RITO BIZANTINO RESIDENTI IN GRAN BRETAGNA AD EPARCHIA E NOMINA DEL PRIMO VESCOVO EPARCHIALE

Il Santo Padre ha elevato l’Esarcato Apostolico per i fedeli Ucraini di rito bizantino residenti in Gran Bretagna ad Eparchia, assegnando alla nuova circoscrizione il titolo di Holy Family of London per i Bizantini Ucraini ed ha nominato primo Vescovo Eparchiale l’attuale Esarca, S.E. Mons. Hlib Borys Sviatoslav Lonchyna, M.S.U., trasferendolo dalla sede titolare vescovile di Bareta.

 S.E. Mons. Hlib Borys Sviatoslav Lonchyna, M.S.U.

S.E. Mons. Hlib Borys Sviatoslav Lonchyna, M.S.U. è nato il 23 febbraio 1954 a Steubenville - Eparchia di Saint Josaphat in Parma degli Ucraini - Ohio (USA) da genitori provenienti dall'Ucraina. Nel 1975 è entrato nel monastero dei Monaci Studiti Ucraini di Grottaferrata, dove ha emesso i voti perpetui il 19 dicembre 1976.

Ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale il 3 luglio 1977.

Ha frequentato l'Università Urbaniana dove ha conseguito la licenza in teologia biblica, nonché il Pontificio Istituto Orientale, laureandosi in teologia liturgica orientale nel 2001.

Dopo l’ordinazione sacerdotale ha lavorato nella parrocchia di San Nicola a Passaic, NJ (USA); quindi è stato prefetto degli studenti del Collegio Santa Sofia a Roma.

Recatosi in Ucraina nel 1994, è stato direttore spirituale del Seminario maggiore di Lviv. Nello stesso tempo ha insegnato all'Accademia Teologica di Lviv. Ha prestato servizio come collaboratore locale nella Nunziatura a Kyiv.

L'11 gennaio 2002 è stato nominato, da Giovanni Paolo II, Vescovo tit. di Bareta e Ausiliare di Lviv degli Ucraini. Ha ricevuto la consacrazione episcopale 27 febbraio dello stesso anno.

È del 14 gennaio 2003 la nomina a Visitatore Apostolico per i fedeli greco-cattolici Ucraini in Italia e Procuratore dell'Arcivescovo Maggiore a Roma. Dal 4 marzo 2004 ha svolto l’ufficio di Visitatore Apostolico anche in Spagna e Irlanda.

In data 25 marzo 2006 è rientrato in Ucraina con l’incarico di seguire la Vita Consacrata, pur mantenendo l'impegno di Visitatore Apostolico in Italia, Spagna e Irlanda fino al 2009.

Il 2 giugno 2009 è stato nominato Amministratore Apostolico "sede vacante" dell’Esarcato Ucraino di Gran Bretagna e il 14 giugno 2011 ne è divenuto Esarca Apostolico.

[00079-01.01]