www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 08.06.2009


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL PRELATO TERRITORIALE DI TRONDHEIM (NORVEGIA)

NOMINA DI AUSILIARE DI PHILADELPHIA (U.S.A.) NOMINA DI AUSILIARE DI PHILADELPHIA (U.S.A.)

RINUNCIA DEL PRELATO TERRITORIALE DI TRONDHEIM (NORVEGIA)  

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della Prelatura territoriale di Trondheim (Norvegia), presentata da S.E. Mons. Georg Müller, SS.CC., in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

[00901-01.01]

NOMINA DI AUSILIARE DI PHILADELPHIA (U.S.A.)

Il Papa ha nominato Vescovo Ausiliare dell’arcidiocesi di Philadelphia (U.S.A.) il Rev.do Mons. Timothy C. Senior, del clero della medesima arcidiocesi, Vicario per il Clero, assegnandogli la sede titolare vescovile di Floriana.

 Rev.do Mons. Timothy C. Senior

Il Rev.do Mons. Timothy C. Senior è nato il 22 marzo 1960 a Philadelphia (Pennsylvania). Dopo aver frequentato le scuole elementari e superiori, è entrato nel "Saint Charles Seminary" a Overbrook, dove ha conseguito il Master in Teologia. Inoltre, ha ottenuto il "Master" in Amministrazione e in Lavoro Sociale presso il "Boston College".

È stato ordinato sacerdote il 18 maggio 1985.

Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi nell’arcidiocesi di Philadelphia: Vice Parroco della "Assumption B.V.M. Parish" a Feasterville (1985-1988); Direttore Aggiunto dell’Ufficio per la pastorale giovanile (1987-1988); Professore presso la "Archbishop Kennedy High School" (1988-1989); Vice Segretario dei "Catholic Human Services" (1992-1997); Segretario arcidiocesano dei "Catholic Human Services" (1997-2004). Dal 1995 è Cappellano del "Divine Providence Village" e, dal 2004, è Vicario per il Clero dell’arcidiocesi di Philadelphia.

È membro della "Pennsylvania Catholic Conference" e del "Council of Priests", del Collegio dei Consultori, del "Diocesan Priests’ Compensation and Benefits Committee" e del "Priests’ Personnel Board" nell’arcidiocesi di Philadelphia.

Il 16 marzo 2005 è stato nominato Prelato d’Onore di Sua Santità.

Oltre l’inglese, conosce lo spagnolo e il francese.

[00900-01.01]