www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 03.06.2016


Rinuncia del Vescovo di Mantova (Italia) e nomina del successore

Rinuncia del Vescovo di Šibenik (Croazia) e nomina del successore

Nomina di Ausiliari di Boston (U.S.A.)

 

Rinuncia del Vescovo di Mantova (Italia) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Mantova (Italia), presentata da S.E. Mons. Roberto Busti, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Mantova (Italia) il Rev.do Sacerdote Gianmarco Busca, del clero della diocesi di Brescia, finora Docente di Teologia Sacramentaria presso lo Studio Teologico “Paolo VI” a Brescia.

Rev.do Gianmarco Busca
Il Rev.do Gianmarco Busca è nato a Edolo (Valcamonica) provincia e diocesi di Brescia, il 30 novembre 1965. Dopo la maturità è entrato in Seminario per frequentare i corsi di filosofia e di teologia allo Studio Teologico “Paolo VI” di Brescia. Inviato a Roma per il perfezionamento degli studi (1994-1999), ha conseguito la laurea in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana (2000) con una tesi incentrata sul Sacramento della Riconciliazione.
È stato ordinato sacerdote l’8 giugno 1991 per la diocesi di Brescia, dove è incardinato e dove risiede abitualmente.
Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: Vicario parrocchiale a Borno dal 1991 al 1994; Vice Rettore del Biennio di Teologia al Seminario di Brescia dal 1999 al 2004; Collaboratore pastorale presso la parrocchia Santa Maria Crocifissa di Rosa di Brescia dal 2007 al 2014.
Dal 1999 è Insegnante di Teologia Sacramentaria allo Studio Teologico “Paolo VI” di Brescia; dal 2012 è Docente stabile di Teologia Dogmatica all’Università Cattolica del “Sacro Cuore” (sede di Brescia) e all’I.S.S.R.; Delegato Vescovile per le forme di vita consacrata presso la Comunità di Shalom di Palazzolo e dal 2014 è Presbitero collaboratore pastorale presso la parrocchia di Caionvico. Collabora, inoltre, stabilmente con il Centro Aletti di Roma, con corsi di Sacramentaria e di Spiritualità. È anche autore di diverse pubblicazioni di teologia sacramentaria e di spiritualità.

[00923-IT.01]

Rinuncia del Vescovo di Šibenik (Croazia) e nomina del successore

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia all’ufficio di Vescovo di Šibenik (Croazia), presentata da S.E. Mons. Ante Ivas, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Šibenik (Croazia) il Rev.do Mons. Tomislav Rogić, del clero di Gospić-Senj, finora Parroco e Decano di Udbina.

Rev.do Mons. Tomislav Rogić
Il Rev.do Mons. Tomislav Rogić è nato l’8 novembre 1963 a Senj, (diocesi di Gospić-Senj). Dopo aver frequentato le scuole elementari a Senj, ha fatto gli studi classici al Seminario Minore di Zadar (1980-1984). Ha compiuto gli studi filosofici e teologici presso il Seminario Maggiore di Rijeka (1984-1991). Dal 1993 al 1996 ha proseguito gli studi alla Pontificia Università Gregoriana a Roma, conseguendo la Licenza in Teologia Biblica.
È stato ordinato sacerdote il 22 giugno 1991, incardinato nell’arcidiocesi di Rijeka-Senj. Successivamente, nel 2000 è passato alla nuova diocesi di Gospić-Senj.
Dopo l’ordinazione sacerdotale ha svolto i seguenti ministeri: Vicario parrocchiale nella parrocchia di Santa Teresa del B. Gesù a Vežica (1991-1993); Professore di Teologia Biblica nel Seminario Maggiore di Rijeka e, al tempo stesso, Parroco della parrocchia Santa Maria Assunta a Rijeka (1997-2000); Vicario Generale della diocesi di Gospić-Senj (2000-2004); Parroco e Decano di Ogulin (2004-2012).
Dal 2012 è Parroco e Decano di Udbina nonché Rettore del Santuario Nazionale dei Martiri Croati a Udbina.

[00924-IT.01]

Nomina di Ausiliari di Boston (U.S.A.)

Il Santo Padre ha nominato Vescovi Ausiliari dell’arcidiocesi di Boston (U.S.A.) i Reverendi Robert P. REED e Mark O’CONNELL, entrambi del clero della medesima arcidiocesi, Presidente della “Catholic TV” a Boston il primo e Vicario Giudiziale il secondo, assegnando loro rispettivamente le sedi titolari vescovili di Sufar e di Gigti.

Rev.do Robert P. Reed
Il Rev.do Robert P. Reed è nato l’11 giugno 1959 a Boston, nell’omonima arcidiocesi. Dopo aver frequentato la Saint John Preparatory School a Danvers, ha svolto gli studi ecclesiastici presso il Seminario Saint John a Brighton e, poi, il Pontificio Collegio Americano del Nord a Roma, dove ha ottenuto il Baccalaureato in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana (1984) e il Masters presso la Pontificia Università di San Tommaso (1985). Successivamente ha ottenuto il Masters in “Broadcast Administration” presso la Università di Boston (2012).
È stato ordinato sacerdote per l’arcidiocesi di Boston il 6 luglio 1985.
Dopo l’ordinazione sacerdotale ha svolto i seguenti incarichi: Vicario parrocchiale dell’Immaculate Conception Parish a Malden (1985-1990) e della Saint Catherine of Siena Parish a Norwood (1990-1994); Membro del Clergy Personnel Board (1992-1997); Direttore dell’apostolato radio arcidiocesano (1993-1998); Parroco della Saint Matthew Parish a Dorchester (1994-1997); Assistente tecnico presso la Saint Theresa of Avila Parish a Roxbury (1997-1998); Vicario parrocchiale dell’All Saints Parish a Haverhill (1998-1999); Parroco della Holy Ghost Parish a Whitman (1999-2005); Direttore della Catholic TV a Watertown (dal 2005); Presidente ad interim della iCatholic Media (2013-2015); Segretario della Catholic Media Group/BCTV a Braintree (dal 2015).
Oltre all’inglese, conosce l’italiano.

Rev.do Mark O’Connell
Il Rev.do Mark O’Connell è nato il 25 giugno 1964 a Scarborough, Ontario (Canada) nell’arcidiocesi di Toronto. Dopo aver frequentato la Dover-Sherborn Regional High School a Dover, ha svolto gli studi filosofici al Boston College (1982-1986) e quelli teologici al Seminario Saint John a Brighton (1986-1990). Successivamente, presso la Pontificia Università di Santa Croce a Roma, ha conseguito la Licenza (1999) e il Dottorato (2002) in Diritto Canonico. Ha pubblicato diversi articoli in materia.
È stato ordinato sacerdote per l’arcidiocesi di Boston il 16 giugno 1990.
Dopo l’ordinazione sacerdotale, ha ricoperto i seguenti incarichi: Vicario parrocchiale della Saint Barbara Parish a Woburn (1990-1995) e della Saint Mary of the Annunciation Parish a Danvers (1995-1997); Cappellano presso il“Salem State College a Salem (1995-1997); Assistente del Moderatore della Curia per gli affari canonici (2001-2007); Vicario Giudiziale aggiunto (2002-2007); Professore di Diritto Canonico presso il Seminario Saint John (dal 2006); Vice-Cancelliere e Vicario Giudiziale (dal 2007).
Oltre all’inglese, conosce l’italiano.

[00925-IT.01]