www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 16.04.2016


Rinuncia del Vicario Apostolico di Istanbul e nomina del nuovo Vicario Apostolico e Amministratore Apostolico dell’Esarcato per i fedeli di rito bizantino

Rinuncia del Vicario Apostolico di Harar (Etiopia) e nomina del nuovo Vicario Apostolico

Rinuncia del Vicario Apostolico di San Andrés y Providencia (Colombia) e nomina del nuovo Vicario Apostolico

Nomina dell’Ausiliare di Nueva Pamplona (Colombia)

Nomina dell’Inviato Speciale all’XI Congresso Eucaristico Nazionale dell'Argentina, nel Bicentenario dell’Indipendenza (San Miguel de Tucumán, 16-19 giugno 2016)

 

Rinuncia del Vicario Apostolico di Istanbul e nomina del nuovo Vicario Apostolico e Amministratore Apostolico dell’Esarcato per i fedeli di rito bizantino

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale del Vicariato Apostolico di Istanbul presentata da S.E. Mons. Louis Pelâtre, A.A., Vescovo titolare di Sasima, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vicario Apostolico di Istanbul e Amministratore Apostolico dell’Esarcato per i fedeli di rito bizantino, il Rev.do P. Rubén Tierrablanca Gonzalez, O.F.M., finora Vicario Delegato del Vicariato Apostolico di Istanbul, assegnandogli la Sede titolare vescovile di Tubernuca.

Rev.do P. Rubén Tierrablanca Gonzalez, O.F.M.
Il Rev.do P. Rubén Tierrablanca Gonzalez, O.F.M., è nato a Cortázar, nella diocesi di Celaya (Messico), il 24 agosto 1952. Dopo aver frequentato il Seminario Francescano, è entrato in noviziato il 22 agosto 1970. Ha studiato al Colegio Santa Cruz di Queretaro (Messico) e al Saint Anthony Seminary di El Paso, TX (USA) la filosofia e la teologia. Successivamente, in Italia, ha frequentato il Pontificio Istituto Biblico di Roma dove ha conseguito la licenza in Sacra Scrittura nel 1985.
Ha emesso la professione religiosa nell’Ordine dei Frati Minori il 2 agosto 1977, ed ha ricevuto l’ordinazione presbiterale il 29 giugno 1978.
Dal 1978 al 1980, è stato formatore nel locale Seminario Francescano prestando servizio nella Parrocchia San Francisco in Acámbaro (Guanajuato in Messico). Nel 1985, si è trasferito a Roma per gli studi essendo nel contempo Vice Maestro all’Antonianum di Roma (1983-1985). In seguito dal 1985 al 1990 è stato Professore di Sacra Scrittura e Maestro degli studenti di Teologia al Saint Anthony Seminary di El Paso, TX (USA); Definitore Provinciale e Segretario della Formazione e degli Studi della Provincia (1990-1992).
Nel 1992 è stato nominato Rettore della Pontificia Università Antonianum di Roma e poi Guardiano della Curia Generalizia in Roma (1997-2003).
Dal 2003 è Guardiano dei Frati Minori di Istanbul, della Fraternità Internazionale per il Dialogo Ecumenico e Interreligioso in Turchia, e Parroco della parrocchia Santa Maria Draperis in Istanbul. Dal 2014 è Vicario Delegato del Vicariato Apostolico di Istanbul.
Oltre allo spagnolo, parla l’italiano, l’inglese, il francese e il portoghese, conosce il turco, il tedesco, il latino, il greco e l’ebraico.

[00615-IT.01]

Rinuncia del Vicario Apostolico di Harar (Etiopia) e nomina del nuovo Vicario Apostolico

Il Papa ha accettato la rinuncia al governo pastorale del Vicariato Apostolico di Harar (Etiopia) presentata da S.E. Mons. Woldetensaé Ghebreghiorghis, O.F.M. Cap., in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Santo Padre Francesco ha nominato Vicario Apostolico di Harar (Etiopia) il Rev.do P. Angelo Pagano, O.F.M. Cap., Parroco e Project Manager della Custodia Cappuccina, in Camerun. Gli è stata assegnata la sede titolare vescovile di Fico.

Rev.do P. Angelo Pagano, O.F.M. Cap.
Il Rev.do P. Angelo Pagano, O.F.M. Cap., è nato il 15 gennaio 1954 ad Asmara (Eritrea), a quel tempo parte dell’Etiopia, da genitori italiani ivi emigrati. Nel 1973, conclusi gli studi primari e secondari, ha ottenuto un diploma in costruzioni. All’età di 19 anni, è rientrato con la famiglia in Italia. A 25 anni è entrato tra i PP. Cappuccini che aveva conosciuto ad Asmara. L’8 settembre 1981 ha emesso i primi voti, ed il 14 aprile quelli solenni. Infine, il 25 giugno 1988 è ordinato sacerdote. Subito dopo, su sua richiesta, è stato inviato in Camerun come missionario.
Dopo l’ordinazione ha svolto le seguenti mansioni: Vicario parrocchiale della parrocchia di Shisong, in diocesi di Kumbo (1989-1992); Parroco della medesima Comunità parrocchiale di Shisong (1992-2003); Presidente della Conferenza dei Cappuccini dell’Africa Occidentale (1988-2000); la Delegazione Cappuccina del Camerun è promossa a Custodia ed egli ne diventa il primo Custode (1993-2000); Membro del Consiglio Presbiterale della diocesi di Kumbo (1996-2003); Vice-Provinciale della Vice-Provincia Cappuccina in Etiopia (2003-2009); Superiore della Custodia Cappuccina di Yaoundé, in Camerun (2009-2014).
Dal 2015 ad oggi Project Manager della Custodia Cappuccina, in Camerun, e Parroco in Shisong.

[00616-IT.01]

Rinuncia del Vicario Apostolico di San Andrés y Providencia (Colombia) e nomina del nuovo Vicario Apostolico

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia dal governo pastorale del Vicariato Apostolico di San Andrés y Providencia (Colombia), presentata da S.E. Mons. Eulises Gonzáles Sánchez, in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vicario Apostolico di San Andrés y Providencia (Colombia), il Rev.do Jaime Uriel Sanabria Arias, del clero di Tunja, Parroco e Vicario diocesano per la Pastorale. Gli è stata assegnata la sede titolare vescovile di Burca.

Rev.do Jaime Uriel Sanabria Arias
Il Rev.do Jaime Uriel Sanabria Arias è nato il 17 aprile 1970 nel Municipio di Ciénaga-Boyacá, arcidiocesi di Tunja. Dopo aver frequentato le scuole elementari nella terra natale, ha fatto ingresso nel Seminario maggiore dell’arcidiocesi di Tunja, dove ha proseguito gli studi di Filosofia e Teologia. Ha partecipato a corsi di specializzazione pastorale a Roma e in Messico. Ha elaborato alcune monografie su il Documento de Aparecida.
È stato ordinato sacerdote il 19 novembre 1994 e incardinato nell’arcidiocesi di Tunja.
Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: Vicario parrocchiale in Ciénaga-Boycá (1994-1999); Parroco in San Antonio de Ventaquemada (1999-2007); Direttore del Dipartimento della Gioventù della Conferenza Episcopale Colombiana (2000-2004); Vicario Episcopale per l’Azione Pastorale dell’arcidiocesi di Tunja (2008).
Dal 2014 è Parroco nella parrocchia Señor de los Milagros de San Pedro.

[00620-IT.01]

Nomina dell’Ausiliare di Nueva Pamplona (Colombia)

Il Santo Padre Francesco ha nominato Vescovo Ausiliare dell'arcidiocesi di Nueva Pamplona (Colombia) il Rev.do Jaime Cristóbal Abril González, del clero dell’arcidiocesi di Tunja, finora Parroco della Cattedrale, assegnandogli la sede titolare di Puzia di Bizacena.

Rev.do Jaime Cristóbal Abril González
Il Rev.do Jaime Cristóbal Abril González è nato a El Espino, diocesi di Málaga – Soatá, il 17 luglio 1972. Ha compiuto gli studi filosofici e teologici presso il Seminario Maggiore di Tunja. Ha conseguito il titolo di Licenza in Liturgia presso il Pontificio Ateneo Sant’Anselmo di Roma.
Ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 10 febbraio 1996, incardinandosi nell’arcidiocesi di Tunja.

Ha svolto successivamente i seguenti incarichi: Vicario Parrocchiale della Parrocchia di San Miguel Arcángel in Paipa, Cappellano e Professore del Collegio Armando Solano in Tunja, Amministratore Parrocchiale della parrocchia El Divino Niño in El Manzano, Amministratore Parrocchiale della Parrocchia Santa Rita in Tuta, Amministratore parrocchiale della parrocchia María Auxiliadora in Tunja, Formatore del Seminario maggiore e Promotore vocazionale arcidiocesano, Direttore del Dipartimento di Liturgia della Conferenza Episcopale Colombiana e, dal 2014, Parroco della Cattedrale.

[00619-IT.01]

Nomina dell’Inviato Speciale all’XI Congresso Eucaristico Nazionale dell'Argentina, nel Bicentenario dell’Indipendenza (San Miguel de Tucumán, 16-19 giugno 2016)

Il Santo Padre Francesco ha nominato l’Em.mo Card. Giovanni Battista Re, Prefetto emerito della Congregazione per i Vescovi e Presidente emerito della Pontificia Commissione per l’America Latina, Suo Inviato Speciale all’XI Congresso Eucaristico Nazionale dell'Argentina che, nel Bicentenario dell’Indipendenza, sarà celebrato nella città di San Miguel de Tucumán nei giorni 16-19 giugno 2016.

[00618-IT.01]