www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 20.06.2015


Rinuncia del Vescovo di Chilpancingo-Chilapa (Messico) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Chilpancingo-Chilapa (Messico), presentata da S.E. Mons. Alejo Zavala Castro, in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Chilpancingo-Chilapa (Messico) S.E. Mons. Salvador Rangel Mendoza, O.F.M., finora Vescovo di Huejutla.

S.E. Mons. Salvador Rangel Mendoza, O.F.M.

S.E. Mons. Salvador Rangel Mendoza, O.F.M., è nato a Tepalcatepec, diocesi di Apatzingán, il 28 aprile 1946.

Dopo gli studi elementari, è entrato al Seminario Minore della Confraternita degli Operai del Regno di Cristo e poi nell’Ordine dei Frati Minori della Provincia di San Pietro e San Paolo a Michoacán; ha frequentato gli studi ecclesiastici a Querétaro ed El Paso, Texas.

Il 19 dicembre 1973 ha emesso la professione perpetua ed il 28 giugno 1974 è stato ordinato presbitero.

Come sacerdote ha svolto gli incarichi di Promotore Vocazionale nella Provincia, Vicario Parrocchiale, Parroco nell’arcidiocesi di Morelia, Vicario foraneo, Definitore Provinciale, Collaboratore nella Custodia di Terra Santa (Palestina), Rettore del Seminario Minore O.F.M. a Celaya, Economo del Collegio Internazionale Antoniano a Roma e Vicario Episcopale della Zona Pastorale di “Nuestra Señora de la Luz” a Morelia.

Il 12 marzo 2009 è stato eletto Vescovo di Huejutla, ricevendo la consacrazione episcopale il 5 giugno successivo.

[01078-IT.01]