www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 12.06.2007


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI LOUISVILLE (U.S.A.) E NOMINA DEL SUCCESSORE

EREZIONE DELLA PREFETTURA APOSTOLICA DI DONKORKROM (GHANA) E NOMINA DEL PRIMO PREFETTO APOSTOLICO

NOMINA DEL NUNZIO APOSTOLICO IN BURKINA FASO E IN NIGER

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI LOUISVILLE (U.S.A.) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Louisville (U.S.A.), presentata da S.E. Mons. Thomas Cajetan Kelly, O.P., in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Louisville (U.S.A.) S.E. Mons. Joseph Edward Kurtz, finora Vescovo di Knoxville.

 S.E. Mons. Joseph Edward Kurtz
S.E. Mons. Joseph Edward Kurtz è nato a Shenandoah nella diocesi di Allentown (Pennsylvania) il 18 agosto 1946. Dopo aver frequentato le scuole elementari della Saint Mary's Parish e della Saint Canicus Parish a Mahanoy City, e la scuola secondaria dell'Immaculate Heart (ora Cardinal Brennan) di Ashland, è entrato (1963) nel Seminario Saint Charles Borromeo di Philadelphia, seguendovi i corsi filosofici e teologici ed ottenendovi il Master of Divinity. Nel 1976 ha conseguito pure il Master in Social Work presso il Marywood College di Scranton.
È stato ordinato sacerdote per la diocesi di Allentown il 18 marzo 1972 da S.E. Mons. Joseph McShea, primo Vescovo di Allentown.
Ha poi ricoperto i seguenti incarichi: Viceparroco della Saint Joseph Parish a Limeport (1972); Insegnante presso l’Allentown Central Catholic High School, Vice parroco della Saints Simon and Jude Parish a Bethlehem (1972-1973); Insegnante presso il Seminario Pius X della diocesi di Scranton a Dalton (1973–1976); Direttore aggiunto della Catholic Social Agency (1976–1984); Direttore del Social Action Bureau (1977–1991); Direttore della Catholic Social Agency (1984–1994); Moderatore del Dipartimento per il Social Welfare della Conferenza Episcopale della Pennsylvania (1985–1991); Direttore diocesano della Catholic Charities (1988–1999); Parroco della Annunciation B.V.M – Saint Mary’s Parish a Catasauqua (1988–1996); Membro dell'Administrative Board della Pennsylvania Catholic Conference (1992–1999); Parroco della Notre Dame of Bethlehem Parish a Bethlehem (1996–1999).
È stato pure membro del Comitato per le Relazioni umane della città di Allentown (1980–1982) e Prison Mediator della contea di Lehigh (1991–1994).
Nominato alla Sede di Knoxville (Tennessee) il 26 ottobre 1999, è stato ordinato Vescovo l’8 dicembre successivo.
In seno alla Conferenza Episcopale, S.E. Mons. Kurtz è Presidente del Comitato per il Matrimonio e la Famiglia e membro dei Comitati Pro-vita, Finanze e Amministrativa. Inoltre, è membro del Board of Governors del Pontificio Collegio Americano del Nord a Roma.

[00854-01.01]

EREZIONE DELLA PREFETTURA APOSTOLICA DI DONKORKROM (GHANA) E NOMINA DEL PRIMO PREFETTO APOSTOLICO

Il Papa ha eretto la Prefettura Apostolica di Donkorkrom (Ghana), con territorio dismembrato dalla diocesi di Koforidua.

Il Santo Padre ha nominato primo Prefetto Apostolico di Donkorkrom (Ghana) il Rev.do P. Gabriel Edoe Kumordji, S.V.D., Superiore Provinciale dei Verbiti in Ghana e Presidente della Conferenza locale dei Superiori Maggiori Religiosi.

 Rev.do P. Gabriel Edoe Kumordji, S.V.D.
Il Rev.do P. Gabriel Edoe Kumordji, S.V.D., è nato ad Accra il 24 marzo 1956. È stato ordinato sacerdote il 14 luglio 1985. È Superiore Provinciale dei Verbiti in Ghana e Presidente della Conferenza locale dei Superiori Maggiori Religiosi.

 Dati statistici
Il territorio della neo-eretta Prefettura Apostolica di Donkorkrom (nom. lat. Donkorkromen/sis/), comprende il Distretto civile di Donkorkrom, che si trova nella Regione orientale del Ghana (Eastern Region). Si estende su una superficie di 4.285 kmq con 136.000 abitanti, di cui 12.000 cattolici (8,8%), suddivisi in 3 parrocchie servite da 7 sacerdoti Verbiti, 6 Suore (SspS) e 102 catechisti.

[00855-01.01]

NOMINA DEL NUNZIO APOSTOLICO IN BURKINA FASO E IN NIGER

Il Santo Padre ha nominato Nunzio Apostolico in Burkina Faso e in Niger il Rev.do Mons. Vito Rallo, finora Inviato Speciale ed Osservatore Permanente della Santa Sede presso il Consiglio di Europa a Strasburgo, elevandolo in pari tempo alla sede titolare di Alba, con dignità di Arcivescovo.

 Rev.do Mons. Vito Rallo
È nato a Mazara del Vallo (Trapani) il 30 maggio 1953.
È stato ordinato sacerdote il 1° aprile 1979.
Si è incardinato a Mazara del Vallo.
È laureato in Utroque Iure.
Entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede il 20 febbraio 1988, ha prestato successivamente la propria opera nelle Rappresentanze Pontificie in Corea, Senegal, Messico, Canada, Libano, Spagna e, come Inviato Speciale ed Osservatore Permanente della Santa Sede, presso il Consiglio di Europa a Strasburgo.
Conosce l’inglese, lo spagnolo e il francese.

[00856-01.01]