www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 29.09.2006


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI ALGHERO-BOSA (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL VESCOVO DI OZIERI (ITALIA)

RINUNCIA DEL VESCOVO DI ALGHERO-BOSA (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Alghero-Bosa (Italia), presentata da S.E. Mons. Antonio Vacca, in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Alghero-Bosa (Italia) S.E. Mons. Giacomo Lanzetti, finora Ausiliare di Torino e Vescovo titolare di Mariana in Corsica.

 S.E. Mons. Giacomo Lanzetti

S.E. Mons. Giacomo Lanzetti, è nato a Carmagnola (Provincia ed arcidiocesi di Torino) il 21 aprile 1942. Dopo gli studi nei seminari diocesani di Giaveno e di Rivoli, è stato ordinato sacerdote il 26 giugno 1966.

Ha esercitato il ministero sacerdotale in parrocchia, prima come Vicario Cooperatore e poi Parroco nella parrocchia di S. Benedetto Abate in Torino. Fu Assistente diocesano dell’Azione Cattolica e nel 2000 è stato nominato Vicario Episcopale per il distretto "Torino Città".

Nel 2001 è stato nominato Vicario Generale dell’arcidiocesi di Torino. Eletto Vescovo Ausiliare di Torino e titolare di Mariana in Corsica il 21 giugno 2002, ha ricevuto l’Ordinazione episcopale il 20 luglio dello stesso anno.

[01341-01.02]

NOMINA DEL VESCOVO DI OZIERI (ITALIA)

Il Papa ha nominato Vescovo di Ozieri (Italia) il Rev.do Mons. Sergio Pintor, finora Direttore dell’Ufficio CEI per la Pastorale della Sanità e Consultore del Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari.

 Rev.do Mons. Sergio Pintor

Il Rev.do Mons. Sergio Pintor, è nato ad Oristano il 16 novembre 1937. Ha frequentato il ginnasio al Seminario arcivescovile di Oristano ed il liceo e la teologia presso il seminario regionale di Cagliari, dove ha conseguito la licenza in teologia. Si è laureato in Teologia Pastorale alla Pontificia Università Lateranense nel 1969. Ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 9 luglio 1961, per l’arcidiocesi di Oristano. Ha ricoperto i seguenti incarichi: Vice-Parroco della Cattedrale di Oristano dal 1961 al 1963; Assistente diocesano della gioventù maschile dell’Azione Cattolica dal 1961 al 1963; Direttore Spirituale del Seminario arcivescovile di Oristano dal 1963 al 1966; ha frequentato i corsi alla Pontificia Università Lateranense dal 1966 al 1969. È stato Docente di Teologia Pastorale presso la Facoltà Teologica della Sardegna dal 1969 al 1989; Parroco della parrocchia di San Paolo Apostolo in Oristano dal 1972 al 1973; Assistente Spirituale dell’Università Cattolica dal 1977 al 1978; Canonico del Capitolo Metropolitano di Oristano dal 1981 al 1988; Vice-Direttore dell’Ufficio Catechistico Nazionale dal 1988 al 1996.

Dal 1996 è Direttore dell’Ufficio CEI per la Pastorale della Sanità e Segretario della Consulta nazionale per la Pastorale della Sanità. È stato anche Direttore dell’Ufficio Catechistico dell’arcidiocesi di Oristano, Delegato diocesano per la Pastorale, Assistente diocesano della F.U.C.I., Membro della Commissione Presbiterale regionale della Sardegna, Coordinatore della Scuola nazionale estiva di catechesi del Centro Dehoniano di Bologna, Professore invitato presso l’Istituto di Catechesi missionaria dell’Università Urbaniana, a Castelgandolfo. È autore di diverse pubblicazioni catechistiche, di sussidi di spiritualità e di preghiera. Il 24 settembre 1985 è stato nominato Prelato d’Onore di Sua Santità. Al presente è Consultore del Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari.

[01342-01.02]