www.vatican.va

Back Top Print Pdf


DALLE CHIESE ORIENTALI CATTOLICHE, 28.12.2005


DALLE CHIESE ORIENTALI CATTOLICHE

ASSENSO DEL SANTO PADRE ALL’ELEZIONE DELL’ARCIVESCOVO DI TRIPOLI DEI MARONITI (LIBANO)

ASSENSO DEL SANTO PADRE ALL’ELEZIONE DEL VESCOVO DI SAÏDĀ DEI MARONITI (LIBANO)

ASSENSO DEL SANTO PADRE ALL’ELEZIONE DEL VESCOVO DI BAALBEK - DEIR EL-AHMAR DEI MARONITI (LIBANO)

ASSENSO DEL SANTO PADRE ALL’ELEZIONE DEL VESCOVO DI LE CAIRE DEI MARONITI (EGITTO)

ASSENSO DEL SANTO PADRE ALL’ELEZIONE DELL’ARCIVESCOVO DI TRIPOLI DEI MARONITI (LIBANO) 

Il Santo Padre Benedetto XVI ha concesso il Suo assenso all’elezione canonicamente fatta dal Sinodo dei Vescovi della Chiesa Antiochena dei Maroniti, riunitosi a Bkerké dal 18 al 24 settembre 2005, del Rev.mo Padre Georges Bou-Jaoudé, C.M., Superiore della Casa religiosa a Mejdlaya, ad Arcivescovo di Tripoli dei Maroniti (Libano).

 Rev.mo P. Georges Bou-Jaoudé, C.M.

È nato il 27 dicembre 1943 à Jouret El-Ballout nell’Eparchia di Antélias dei Maroniti. L’11 novembre 1961 è entrato nel noviziato della Congregazione della Missione a Dax in Francia. Ha emesso i voti perpetui il 25 dicembre 1966. E' stato ordinato sacerdote nel 1968.
Ha conseguito la Licenza in Scienze Sociali all’Università Libanese ed ha ottenuto un "Diplôme d’Etudes Approfondies" all’ "Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales" a Parigi. Dal 1977 al 1995 ha predicato le missioni popolari, in particolare nell’Arcieparchia maronita di Tripoli, dove ha retto per un certo tempo una piccola parrocchia. È stato Direttore della Scuola del suo Ordine a Beirut, Direttore dello Scolasticato e del Noviziato, Consigliere Provinciale e Superiore Provinciale. Dal 1983 al 1995 ha insegnato Storia e Dottrina sociale della Chiesa al Seminario Maggiore di Tripoli.
Dal 2001 è Superiore della Casa religiosa a Mejdlaya e dal 2002 Cappellano Generale delle Confraternite mariane del Libano. Inoltre, è membro di due Commissioni episcopali: Apostolato dei Laici e Cooperazione missionaria. È membro fondatore del Movimento "Giustizia e Amore", specializzata nella traduzione e diffusione dell’Insegnamento Sociale della Chiesa.
Oltre all'arabo, parla il francese, l'inglese; conosce il siriaco, il latino e l’ebraico.

[01700-01.01]

ASSENSO DEL SANTO PADRE ALL’ELEZIONE DEL VESCOVO DI SAÏDĀ DEI MARONITI (LIBANO)

Il Santo Padre Benedetto XVI ha concesso il Suo assenso all’elezione canonicamente fatta dal Sinodo dei Vescovi della Chiesa Antiochena dei Maroniti, riunitosi a Bkerké dal 18 al 24 settembre 2005, del Rev.mo Elias Nassar, Parroco di Jezzine nell’Eparchia di Saïdā, a Vescovo di Saïdā dei Maroniti (Libano).

 Rev.mo Elias Nassar

È nato a Sarba nell’Eparchia di Saïdā il 25 ottobre 1960. Prima di entrare nel seminario ha frequentato ingegneria all’Università Americana di Beirut. Entrato nel 1983 al Seminario patriarcale di Ghazir, ha conseguito la licenza in Teologia all’Università dello Spirito Santo a Kaslik. Ordinato sacerdote il 18 agosto 1990 per l’Eparchia di Saïdā, ha lavorato nelle parrocchie di Aktanit e Maamarié.
Nel 1993 è stato inviato all’Istituto Cattolico a Parigi, dove ha studiato Teologia catechistica e Diritto canonico. Durante i 4 anni trascorsi a Parigi, si è impegnato nella pastorale a Saint Louis d’Antin e come cappellano di comunità religiose. Nel frattempo ha conseguito la licenza in Diritto Canonico all’Università "La Sagesse" di Beirut. Al suo rientro in patria è stato nominato Economo eparchiale ed ha lavorato come parroco in diverse parrocchie. Dal 2001 è parroco di Jezzine e presidente della Caritas locale.
Oltre all’arabo, parla bene il francese e l’inglese, conosce il siriaco, il greco e la lingua ebraica.

[01701-01.01]

ASSENSO DEL SANTO PADRE ALL’ELEZIONE DEL VESCOVO DI BAALBEK - DEIR EL-AHMAR DEI MARONITI (LIBANO)

Il Santo Padre ha concesso il Suo assenso all’elezione canonicamente fatta dal Sinodo dei Vescovi della Chiesa Antiochena dei Maroniti, riunitosi a Bkerké dal 18 al 24 settembre 2005, del Rev. mo Padre Abate Simon Atallah, O.A.M., Superiore del Convento di San Giovanni a Ajaltoun, a Vescovo di Baalbek - Deir El-Ahmar dei Maroniti (Libano).

 Rev. mo Padre Abate Simon Atallah, O.A.M.

P. Simon Atallah è nato il 10 gennaio 1937 a Hemayri (Adonis) nell’Eparchia di Jbeil-Byblos dei Maroniti. Entrato nell’Ordine Antoniano Maronita il 31 ottobre 1951, ha studiato nel Collegio dai Padri Antoniani a Baabda. Ha emesso i voti solenni il 1E novembre 1959 e successivamente ha studiato all’Istituto Liturgico Sant’Anselmo di Roma, dove ha conseguito la licenza in teologia. Ha poi proseguito gli studi di liturgia al Pontificio Istituto Orientale.
È stato ordinato sacerdote l’8 dicembre 1963. Dal 1964 al 1969 ha svolto il compito di Vice-Rettore dello Scolasticato dell’Ordine a Roma. Nel 1969 ne è diventato il Rettore, assumendo in pari tempo la carica di Procuratore dell’Ordine. Nel 1975 è stato nominato Maestro dei novizi. Nel 1981 è diventato Superiore del Monastero Mar Caya e poi nel 1984, di Sant’Antonio di Baabda. Eletto Vicario Generale dell’Ordine nel 1987, ha svolto nello stesso tempo il compito di Superiore del Monastero Sant’Elias e parroco ad Antelias dove ha fondato la parrocchia universitaria. Dal 1996 al 1999 ha risieduto nel Monastero Saint Antoine de Chaponost in Francia. Ha insegnato Teologia, Liturgia e Patristica all’Università Angelicum di Roma, all’Università Antoniana in Libano, all’Università dello Spirito Santo di Kaslik e di San Giuseppe di Beyrouth. Alla Sinassi Generale del 1999 è stato eletto Superiore Generale del suo Ordine. Al termine del mandato nel luglio 2005, è diventato Superiore del Convento San Giovanni a Ajaltoun.
Oltre all’arabo, parla il francese, l’italiano, l’inglese e il tedesco; conosce il siriaco e il latino.

[01702-01.01]

ASSENSO DEL SANTO PADRE ALL’ELEZIONE DEL VESCOVO DI LE CAIRE DEI MARONITI (EGITTO)

Il Papa ha concesso il Suo assenso all’elezione canonicamente fatta dal Sinodo dei Vescovi della Chiesa Antiochena dei Maroniti, riunitosi a Bkerké dal 18 al 24 settembre 2005, del Rev. mo Padre Abate François Eid, O.M.M., Procuratore Generale dell’Ordine Maronita Mariamita, a Vescovo di Le Caire dei Maroniti (Egitto).

 Rev.mo Padre Abate François Eid, O.M.M.

È nato a Mtolleh nell’Eparchia di Sidone il 24 luglio 1943. Nel 1958 è entrato nell’Ordine Maronita della Beata Vergine Maria. Dopo aver frequentato il Collegio Notre Dame de Louaizé, è stato mandato nel 1964 a Roma per studiare Filosofia a Sant’Anselmo conseguendovi la licenza. Successivamente ha ottenuto all’Università Lateranense la licenza in teologia. Contemporaneamente, ha studiato musica all’Istituto Pontificio di Musica Sacra e pittura all’Accademia delle Belle Arti di Macerata.
Ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 28 agosto 1971 a Deir-El-Kamar. Nel 1987 ha ottenuto la licenza in Diritto Canonico al Pontificio Istituto Orientale. Ha ricoperto diversi incarichi in seno del proprio Ordine: Direttore del Seminario Minore di Shailé, Parroco a Montréal in Canada e cofondatore della parrocchia maronita di Ottawa, Assistente Generale dell’Ordine, Rettore del Convento Sant’Antonio a Roma e Procuratore dell’Ordine, Rettore del Collegio Notre Dame de Louaizé, Presidente dell’Università Notre Dame de Louaizé. Nel 1999 è stato eletto Superiore Generale dell’Ordine. Alla fine del mandato nel luglio 2005, è stato nominato di nuovo Rettore del Convento di Sant’Antonio a Roma e Procuratore dell’Ordine. Ha composto qualche opera musicale liturgica ed ha pubblicato libri ed articoli in arabo ed italiano.
Oltre all’arabo, parla il francese, l’italiano, l’inglese; conosce il siriaco ed il latino.

[01703-01.01]