www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Le Lettere Credenziali dell’Ambasciatore di Spagna presso la Santa Sede, 06.12.2018


Alle ore 9.30 di questa mattina, il Santo Padre Francesco riceve in Udienza S.E. la Sig.ra María del Carmen de la Peña Corcuera, Ambasciatore di Spagna presso la Santa Sede, in occasione della presentazione delle Lettere Credenziali.

Riportiamo di seguito i cenni biografici essenziali del nuovo Ambasciatore:

S.E. la Sig.ra María del Carmen de la Peña Corcuera,
Ambasciatore di Spagna presso la Santa Sede

    È nata il 2 novembre 1952 a Madrid.
    È sposata ed ha due figlie.
    È laureata in Giurisprudenza.
    È entrata nel servizio diplomatico il 1° giugno 1979, ricoprendo i seguenti incarichi: Segretario di Ambasciata a Pechino (1979-1980); Direttore-Capo della Sezione di Energia Nucleare e Nuove Fonti Energetiche nella Direzione Generale di Cooperazione Internazionale presso il MAE (1980-1982); Direttore del Personale Diplomatico e Consolare straniero e degli Organismi Internazionali, nei Servizi di Protocollo, Cancelleria e Ordini presso il MAE (1980-1982); Addetto culturale di Ambasciata a Brasília (1983-1987); Assessore Tecnico nell’ONU per la Commissione Economica per l’Africa dell’ONU (1987-1991); Capo dell’Area di Politica Estera per l’Africa del Nord presso il MAE (1991); Sotto-Direttore Generale dell’Azione Cooperativa dell’Istituto di Cooperazione per lo Sviluppo presso il MAE (1991-1993); Esperta Nazionale di Commissione nella Delegazione della Commissione CEE a Pechino (1993-1994); Sotto-Direttore Generale per l’Africa Subsahariana presso il MAE (1994–1996); Consigliere di Ambasciata a Londra (1996-2001); Ministro-Consigliere di Ambasciata a Tel Aviv (2001-2004); Ambasciatore ad Addis Abeba con accreditamento per Seychelles e Gibuti; Osservatore Permanente di Spagna presso l’Unione Africana (2004-2005); Direttore Generale di Politica Estera per l’Africa presso il MAE (2005-2008); Ambasciatore a Doha (2011-2015); Assessore nella Sotto-Direzione Generale per l’Africa Subsahariana, per gli Affari Giuridici e Consolari (2016); Console Generale a Berna (2017-2018).
    Conosce lo spagnolo, il francese, l’inglese e il portoghese.

[01973-IT.01]