www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Concistoro per il voto su alcune Cause di Canonizzazione, 19.05.2018


Questa mattina, alle ore 10, nella Sala del Concistoro del Palazzo Apostolico Vaticano, durante la celebrazione dell’Ora Terza, il Santo Padre Francesco ha tenuto il Concistoro Ordinario Pubblico per la Canonizzazione dei Beati:

- Paolo VI (Giovanni Battista Montini), Sommo Pontefice;

- Oscar Arnulfo Romero Galdámez, Arcivescovo di San Salvador, Martire;

- Francesco Spinelli, Sacerdote diocesano, Fondatore dell’Istituto delle Suore Adoratrici del Santissimo Sacramento;

- Vincenzo Romano, Sacerdote diocesano;

- Maria Caterina Kasper, Vergine, Fondatrice dell’Istituto delle Povere Ancelle di Gesù Cristo;

- Nazaria Ignazia di Santa Teresa di Gesù (al secolo: Nazaria Ignazia March Mesa), Vergine, Fondatrice della Congregazione delle Suore Misioneras Cruzadas de la Iglesia.

Nel corso del Concistoro, il Papa ha decretato che i Beati siano iscritti all’Albo dei Santi domenica 14 ottobre 2018.

 

È seguita l’Optatio di sei Cardinali dall’Ordine dei Diaconi all’Ordine dei Presbiteri:

- su richiesta del Card. Leonardo Sandri, la Diaconia di Ss. Biagio e Carlo ai Catinari è stata elevata pro hac vice a Titolo presbiterale;

- su richiesta del Card. Giovanni Lajolo, la Diaconia di S. Maria Liberatrice a Monte Testaccio è stata elevata pro hac vice a Titolo presbiterale;

- su richiesta del Card. Paul Josef Cordes, la Diaconia di S. Lorenzo in Piscibus è stata elevata pro hac vice a Titolo presbiterale;

- su richiesta del Card. Angelo Comastri, la Diaconia di S. Salvatore in Lauro è stata elevata pro hac vice a Titolo presbiterale;

- su richiesta del Card. Stanisław Ryłko, la Diaconia di Sacro Cuore di Cristo Re è stata elevata pro hac vice a Titolo presbiterale;

- su richiesta del Card. Raffaele Farina, S.D.B., la Diaconia di S. Giovanni della Pigna è stata elevata pro hac vice a Titolo presbiterale.

[00800-IT.02]