www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 17.05.2018


Rinuncia del Vescovo di Sankt Pölten (Austria) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia di S.E. Mons. Klaus Küng all’ufficio di Vescovo di Sankt Pölten (Austria).

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Sankt Pölten (Austria) S.E. Mons. Alois Schwarz, trasferendolo dalla sede di Gurk.

S.E. Mons. Alois Schwarz
    S.E. Mons. Alois Schwarz è nato a Hollenthon, nell’Arcidiocesi di Wien, il 14 giugno 1952.
    Ha compiuto gli studi filosofico-teologici presso la Facoltà Teologica dell’Università di Wien.   
    È stato ordinato sacerdote il 29 giugno 1976, incardinandosi nell’Arcidiocesi di Wien.   
    Dal 1976 al 1978 ha svolto l’incarico di Vicario parrocchiale a Gloggnitz. Dal 1978 al 1984 è stato Assistente presso l’Istituto di Pastorale e Kerigmatica dell’Università di Wien ed incaricato della Cattedra di Omiletica. Dal 1983 ha anche ricoperto l’ufficio di Prefetto degli Studi nel Seminario Maggiore.   
    Nel 1981 si è laureato in Teologia.
    Dal 1983 al 1992 è stato Parroco a Krumbach.
    Nel 1987 è stato nominato Direttore dell’Ufficio Pastorale dell’arcidiocesi di Wien e nel 1990 Canonico del Capitolo Metropolitano. È stato anche Presidente dei Direttori degli Uffici Pastorali austriaci e Presidente della Commissione Pastorale, nonché dell’Istituto Pastorale nazionale.   
    Il 27 dicembre 1996 è stato eletto Vescovo titolare di Matara di Numidia ed Ausiliare di Wien, ricevendo la consacrazione episcopale il 22 febbraio 1997.   
    Il 22 maggio 2001 è stato nominato Vescovo di Gurk.

[00781-IT.01]

[B0363-XX.01]