www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Udienza alla Delegazione Buddista dalla Thailandia, 16.05.2018


Saluto del Santo Padre

Traduzione in lingua inglese

Questa mattina, nell’auletta dell’Aula Paolo VI, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza una Delegazione Buddista dalla Thailandia.

Pubblichiamo di seguito le parole di saluto che il Papa ha rivolto ai presenti nel corso dell’incontro:

Saluto del Santo Padre

Vi accolgo molto volentieri e vi ringrazio per il dono prezioso del vostro Sacro Libro tradotto in lingua contemporanea dai monaci del Tempio Wat Pho. Si tratta di un segno tangibile della vostra generosità e dell’amicizia che ci lega ormai da lunghi anni, un cammino fatto di piccoli passi. Ricordo in particolare l’incontro in Vaticano tra il Beato Papa Paolo VI e il Venerabile Somdej Phra Wanaratana, la cui effige è esposta all’ingresso del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, che in questi giorni avete avuto occasione di visitare.

È mio vivo desiderio che buddisti e cattolici intensifichino il loro rapporto, progrediscano nella reciproca conoscenza e nella stima delle rispettive tradizioni spirituali, e siano nel mondo testimoni dei valori della giustizia, della pace e della tutela della dignità umana.

Rinnovando la mia gratitudine per questo incontro, su tutti voi invoco le benedizioni divine di gioia e serenità.

[00757-IT.01] [Testo originale: Italiano]

Traduzione in lingua inglese

I offer you a warm welcome and I thank you for the precious gift of your Sacred Book translated into today’s language by the monks of Wat Pho Temple. It is a tangible sign of your generosity and of the friendship that we have shared for so many years, a journey made of many small steps. I think in particular of the meeting in the Vatican between Blessed Pope Paul VI and the Venerable Somdej Phra Wanaratana, whose portrait can be seen in the entrance of the Pontifical Council for Interreligious Dialogue, which you have visited in these days.

It is my heartfelt wish that Buddhists and Catholics will grow increasingly closer, advance in knowledge of one another and in esteem for their respective spiritual traditions, and offer the world a witness to the values of justice, peace, and the defense of human dignity.

With renewed gratitude for this meeting, I invoke upon on all of you the divine blessings of joy and peace.

[00757-EN.01] [Original text: Italian]

[B0356-XX.02]