www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 09.03.2018


Rinuncia del Vescovo di Hvar (Croazia) e nomina del successore

Nomina del Nunzio Apostolico in Suriname

Nomina di Ausiliare di Bordeaux (Francia)

 

Rinuncia del Vescovo di Hvar (Croazia) e nomina del successore

Il Papa ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Hvar (Croazia), presentata da S.E. Mons. Slobodan Štambuk.

Il Santo Padre Francesco ha nominato Vescovo di Hvar (Croazia) il Rev.do Petar Palić, del clero della diocesi di Dubrovnik, Segretario Generale della Conferenza Episcopale Croata.

Rev.do Petar Palić
    Il Rev.do Petar Palić, originario di Janjevo – la più antica diaspora croata in Kosovo – è nato il 3 luglio 1972 a Prishtina. Dopo le scuole elementari, fece gli studi classici al Seminario Minore di Skopje (1986-1988) e al Seminario di Subotica (1988-1990). Poi ha studiato alla Facoltà di Teologia di Zagabria (1990-1995) ove ha ottenuto il Baccalaureato in Teologia. Dal 2005 al 2009 ha studiato alla Facoltà di Teologia dell’Università Karl-Franzens di Graz (Austria), ove nel 2009 ha conseguito il Dottorato in Teologia Morale.
    È stato ordinato sacerdote il 1° giugno 1996, incardinandosi nella diocesi di Dubrovnik. Dopo l’ordinazione sacerdotale ha svolto i seguenti ministeri: Direttore dell’Ufficio Catechistico diocesano (1996-2005); Segretario particolare del Vescovo di Dubrovnik (1998-2005); Direttore dell’Ufficio diocesano per il Sostentamento del Clero (dal 1997-2017); Incaricato della parrocchia di Dobl nella diocesi di Graz-Seckau (2005-2008); Vicario Episcopale per la Pastorale (2009-2011). Dal 2011 al 2017 è stato Vicario Generale della diocesi di Dubrovnik. Inoltre, è stato Membro del Consiglio Presbiterale e del Collegio dei Consultori della diocesi di Dubrovnik, nonché Membro del Consiglio della Conferenza Episcopale per la Catechesi e la Nuova Evangelizzazione.
    Nel 2003 è stato Presidente del Comitato centrale per la preparazione della visita del Santo Padre Giovani Paolo II a Dubrovnik e Presidente del Comitato per la preparazione dell’Incontro Nazionale della Gioventù Croata a Dubrovnik nel 2014.
    Il 25 gennaio 2017 è eletto Segretario Generale della Conferenza Episcopale Croata. Oltre al croato, parla tedesco ed italiano e conosce l’inglese, il russo e il macedone.

[00389-IT.01]

Nomina del Nunzio Apostolico in Suriname

Il Santo Padre ha nominato Nunzio Apostolico in Suriname S.E Mons. Fortunatus Nwachukwu, Arcivescovo titolare di Acquaviva, Nunzio Apostolico in Trinidad e Tobago, Antigua e Barbuda, Barbados, Dominica, Giamaica, Saint Kitts e Nevis, San Vincenzo e Grenadine, Repubblica Cooperativistica della Guyana, Santa Lucia, Grenada, Bahamas e Delegato Apostolico nelle Antille.

[00390-IT.01]

Nomina di Ausiliare di Bordeaux (Francia)

Il Santo Padre ha nominato S.E. Mons. Jean-Marie Le Vert Vescovo Ausiliare dell’arcidiocesi di Bordeaux, in Francia, finora Vescovo emerito di Quimper et Léon, assegnandogli la sede titolare di Briançonnet.

S.E. Mons. Jean-Marie Le Vert
    S.E. Mons. Jean-Marie Le Vert è nato il 9 aprile 1959 a Papeete (Tahiti). Dopo gli studi di Matematica superiore e Matematica speciale presso la Scuola Sainte-Geneviève di Versailles, ha frequentato a Brest la Scuola Navale (1979-1981) e la Scuola di Applicazione degli Ufficiali di Marina (1982), conseguendo i diplomi di Ingegnere della Scuola Navale e di Ufficiale di Marina. Entrato nella Comunità San Martino, ha iniziato gli studi teologici presso il Seminario Maggiore di Genova (Italia). Nel 1995 ha conseguito la Licenza in Teologia a Friburgo (Svizzera).
    È stato ordinato sacerdote il 10 ottobre 1987 per la Comunità San Martino e poi nel 1995 è stato incardinato nell’arcidiocesi di Tours.   
    Dopo l’Ordinazione ha ricoperto i seguenti incarichi ministeriali: Responsabile della Casa di Formazione della Comunità San Martino a Genova (1987-1990); Vice-parroco delle parrocchie unite di Tours (1990-1994); Parroco di Saint-Jean-de-Montjoyeux a Tours, e accompagnatore di gruppi di studenti (1995-1997); Professore di Patrologia e di Teologia pastorale nel Seminario interdiocesano di Orléans (1997-2000); Parroco della parrocchia Les Fontaines a Tours (1998-2000); Professore di Teologia pastorale e del Mistero cristiano nel Seminario interdiocesano di Orléans, Cappellano diocesano e regionale degli Studenti e Responsabile diocesano della Formazione ai Ministeri e del Servizio diocesano delle Vocazioni (2000-2005). Inoltre dal 2001 al 2005 è stato nominato Sacerdote accompagnatore della Pastorale dei Giovani adulti, Responsabile della Casa delle Vocazioni dell’arcidiocesi di Tours dal 2003 al 2005, Presidente della Missione studentesca cattolica nazionale nel 2002-2003.
    Eletto Vescovo titolare di Simidicca e nominato Ausiliare di Meaux il 21 novembre 2005, ha ricevuto l’Ordinazione Episcopale l’8 gennaio successivo. Il 7 dicembre 2007 è stato trasferito alla sede di Quimper et Léon. Ha rinunciato a quest’ufficio il 22 gennaio 2015.

[00391-IT.01]

[B0182-XX.01]