www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 26.02.2018


Rinuncia del Vescovo di Tandag (Filippine) e nomina del successore

Nomina del Nunzio Apostolico in Corea del Sud e in Mongolia

Nomina del Nunzio Apostolico Mons. José Avelino Bettencourt

Rinuncia del Vescovo di Tandag (Filippine) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Tandag (Filippine), presentata da S.E. Mons. Nereo P. Odchimar.

Il Papa ha nominato Vescovo di Tandag (Filippine) il Rev.do Raul B. Dael, del clero dell’arcidiocesi di Cagayan de Oro, finora Vicario episcopale per il Clero.

Rev.do Raul B. Dael
    Il Rev.do Raul B. Dael è nato a Jasa-an, Misamis Oriental, nell'arcidiocesi di Cagayan de Oro, il 10 ottobre 1966. Dopo la Scuola Superiore e i Corsi di Filosofia presso la Xavier University di Cagayan de Oro City, ha studiato Teologia presso il St. John Vianney Seminary of Theology della stessa città. Successivamente, tra il 1997 e il 2000, ha conseguito la Licenza in Teologia presso la Loyola School of Theology dell’Ateneo de Manila University. Negli anni 2003-2009 ha studiato spiritualità presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma.   
    È stato ordinato sacerdote, per l’Arcidiocesi di Cagayan de Oro, il 7 giugno 1993.   
    Negli anni 1993-1995 è stato Vicario Parrocchiale presso la Cattedrale Metropolitana e, tra il 1995 e il 1997, Amministratore Parrocchiale della parrocchia di St. Peter Apostle di Sugbongcon, Misamis Oriental. Conclusi, tra il 1997 e il 2000, gli studi per la licenza in Teologia, è stato, tra il 2000 e il 2003, Professore e direttore per la formazione spirituale e pastorale al St. John Vianney Seminary of Theology di Cagayan de Oro.   
    Rientrato in patria dopo gli studi romani, ha insegnato come Docente di Teologia Pastorale presso lo stesso seminario, dirigendone anche i programmi per la formazione spirituale e pastorale.   
    Nel 2016 è stato nominato Vicario per il Clero dell’arcidiocesi di Cagayan de Oro.

[00310-IT.01]

Nomina del Nunzio Apostolico in Corea del Sud e in Mongolia

    Il Santo Padre ha nominato Nunzio Apostolico in Corea del Sud e in Mongolia il Rev.do Mons. Alfred Xuereb, Prelato Segretario Generale della Segreteria per l’Economia, elevandolo in pari tempo alla sede titolare di Amantea, con dignità di Arcivescovo.

Rev.do Mons. Alfred Xuereb
    Il Rev.do Mons. Alfred Xuereb è nato a Gozo (Malta) il 14 ottobre 1958.
    È stato ordinato sacerdote il 26 maggio 1984 e si è incardinato a Gozo.   
    Dopo aver conseguito la Laurea in Teologia ha iniziato il servizio amministrativo presso la Segreteria del Rettore Magnifico della Pontificia Università Lateranense nel settembre 1991.   
    È stato trasferito alla Prefettura della Casa Pontificia nel novembre 2000, alla Sezione Affari Generali della Segreteria di Stato il 1° settembre 1995, alla Prefettura della Casa Pontificia nel novembre 2000, alla Sezione Affari Generali della Segreteria di Stato (presso la Segreteria Particolare di Benedetto XVI) l'11 settembre 2007 e presso la Segreteria Particolare di Papa Francesco il 15 marzo 2013.   
    È stato nominato Delegato per la Pontificia Commissione referente sull'Istituto per le Opere di Religione e per la Pontificia Commissione referente di studio e di indirizzo sull'organizzazione della struttura economico-amministrativa della Santa Sede il 28 novembre 2013.   
    È stato nominato Prelato Segretario Generale della Segreteria per l'Economia il 3 marzo 2014.   
    Conosce l’italiano, l’inglese, il tedesco, il portoghese e il francese.

[00312-IT.01]

Nomina del Nunzio Apostolico Mons. José Avelino Bettencourt

Il Santo Padre Francesco ha nominato Arcivescovo titolare di Cittanova il Rev.do Mons. José Avelino Bettencourt, Capo del Protocollo della Segreteria di Stato, affidandogli allo stesso tempo l'ufficio di Nunzio Apostolico.

Rev.do Mons. José Avelino Bettencourt
    Il Rev.do Mons. José Avelino Bettencourt è nato nelle Azzorre (Portogallo) il 23 maggio 1962.
    È stato ordinato sacerdote il 29 giugno 1993.   
    Si è incardinato a Ottawa (Canada).   
    È laureato in Diritto Canonico.   
    Entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede il 1° luglio 1999, ha prestato la propria opera presso la Nunziatura Apostolica nella Repubblica Democratica del Congo e presso la Sezione Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato.   
    È stato nominato Capo del Protocollo della Segreteria di Stato, il 14 novembre 2012.
    Lingue conosciute: inglese, francese, italiano, portoghese e spagnolo.

[00313-IT.01]

[B0154-XX.01]