www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 16.02.2018


 

Rinuncia del Vescovo di Cefalù (Italia) e nomina del successore

Rinuncia dell’Arciabate Ordinario di Pannonhalma (Ungheria) e nomina del successore

Nomina del Vescovo di Würzburg (Germania)

 

Rinuncia del Vescovo di Cefalù (Italia) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Cefalù (Italia), presentata da S.E. Mons. Vincenzo Manzella.

Il Papa ha nominato Vescovo di Cefalù (Italia) S.E. Mons. Giuseppe Marciante, trasferendolo dalla sede titolare di Tagora e dall’ufficio di Vescovo Ausiliare di Roma.

S.E. Mons. Giuseppe Marciante
S.E. Mons. Giuseppe Marciante è nato a Catania, il 16 luglio 1951. Ha compiuto gli studi filosofico-teologici presso lo Studio Teologico San Paolo di Catania. Ha conseguito la Licenza in Missionologia presso la Pontificia Università Gregoriana.

Ha ricevuto l'ordinazione presbiterale il 5 ottobre 1980, incardinandosi nell’arcidiocesi di Catania.

Il 1° luglio 1993 si è incardinato nella diocesi di Roma.

Nell’arcidiocesi di Catania è stato Vicario Parrocchiale di S. Maria in Ognina (1980-1986) e di S. Maria in Cibali (1986-1987). È stato poi Parroco di San Giuseppe nella diocesi di Albano (1987-1989). Nella diocesi di Roma, infine, è stato Parroco di S. Romano Martire a Roma (1989-2009), Prefetto della XII Prefettura di Roma (1995-2009), Membro del Collegio dei Consultori e del Consiglio Presbiterale diocesano di Roma (2008-2009). Dal 1998 al 2009 è stato Assistente nazionale ecclesiastico dell'Associazione dei donatori di sangue Fratres.

Nel 2001 è stato nominato Cappellano di Sua Santità. Nominato Vescovo titolare di Tagora ed Ausiliare di Roma il 1° giugno 2009, ha ricevuto la consacrazione episcopale l’11 luglio successivo. Nella diocesi di Roma ha ricevuto l’incarico della cura pastorale del Settore Est.

[00273-IT.01]

Rinuncia dell’Arciabate Ordinario di Pannonhalma (Ungheria) e nomina del successore

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia all’ufficio di Arciabate Ordinario di Pannonhalma (Ungheria) presentata da S.E. Mons. Imre Asztrik Várszegi, O.S.B.

Il Papa ha nominato Arciabate Ordinario di Pannonhalma (Ungheria) il Rev.do P. Cirill Tamás Hortobágyi, O.S.B., finora Priore della medesima Arciabbazia.

Rev.do P. Cirill Tamás Hortobágyi, O.S.B.
Il Rev.do P. Cirill Tamás Hortobágyi, O.S.B., è nato a Nagytálya il 22 febbraio 1959. Entrato nell’ordine benedettino, ha preso l’abito religioso il 21 agosto 1977. Ha fatto gli studi filosofico-teologici presso la Scuola Teologica San Gerardo Sagredo dell’Arciabbazia di Pannonhalma.

Ha emesso la professione temporanea il 6 agosto 1981 e quella solenne il 14 agosto 1985. Il 15 agosto 1984 è stato ordinato diacono e il 15 agosto 1985 ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale.

Dal 1983 al 1988 ha studiato all’Università di Studi Lóránd Eötvös di Budapest, conseguendo la Laurea in Biologia e Geografia. Ha ricoperto i seguenti uffici: Rettore della Casa di Studi San Benedetto di Budapest e della Chiesa di Santa Sabina (1988-1989), Maestro dei novizi (1989-1992); Priore della Comunità Benedettina di Pannonhalma (1991-1994); Direttore del Liceo Benedettino di Pannonhalma (1994-1996), Maestro dei novizi (1996-1998).

Dal 1998 è Priore dell’Arciabbazia di Pannonhalma.

Inoltre, è Professore al Liceo Benedettino e alla Scuola Teologica San Gerardo Sagrado a Pannonhalma nonché alla Scuola Teologica Sapientiana di Budapest.

[00274-IT.01] [Testo originale: Italiano]

Nomina del Vescovo di Würzburg (Germania)

Il Papa ha nominato Vescovo di Würzburg, (Germania), il Rev.mo Mons. Franz Jung, finora Vicario Generale della diocesi di Speyer.

Rev.mo Mons. Franz Jung
Il Rev.mo Mons. Franz Jung è nato il 4 giugno 1966 a Ludwigshafen, nella diocesi di Speyer.

Ha compiuto gli studi filosofici e teologici presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma, conseguendo la Licenza in Sacra Scrittura presso il Pontificio Istituto Biblico nel 1993.

È stato ordinato sacerdote il 10 ottobre 1992 a Roma, incardinandosi nella diocesi di Speyer. In seguito ha continuato gli studi presso la Facoltà Teologica dell’Università di München.

Nel 1998 è diventato Vicario parrocchiale a Pirmasens.

Nel 2001 ha conseguito il Dottorato di Teologia (esegesi neotestamentaria) a München.

Nello stesso anno è stato nominato Segretario particolare del Vescovo di Speyer e Vicario parrocchiale della Cattedrale.

Nel 2003 è stato nominato Responsabile del Vicariato per la Pastorale e nel 2007 è diventato Membro del Consiglio Episcopale nonché Vicario Episcopale per la Vita Religiosa. Dal 2008 è Canonico del Capitolo Cattedrale di Speyer.

Nel 2009, infine, è stato nominato Vicario Generale.

[00275-IT.01]

[B0135-XX.01]