www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 23.01.2018


Rinuncia del Vescovo di Forlì-Bertinoro (Italia) e nomina del successore

Rinuncia del Vescovo di Stockton (U.S.A.) e nomina del successore

Nomina di Ausiliare dell’Arcidiocesi di Praha (Repubblica Ceca)

Rinuncia del Vescovo di Forlì-Bertinoro (Italia) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Forlì-Bertinoro (Italia), presentata da S.E. Mons. Lino Pizzi.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Forlì-Bertinoro (Italia) il Rev.do Mons. Livio Corazza, del clero della diocesi di Concordia-Pordenone, finora Parroco del Duomo di Santo Stefano, in Concordia Sagittaria, di San Pio X, in Teson, e di San Giuseppe operaio, in Sindacale.

Rev.do Mons. Livio Corazza

Il Rev.do Mons. Livio Corazza è nato a Pordenone il 26 novembre 1953. Dopo aver compiuto gli studi classici presso il Seminario vescovile, ha proseguito i corsi di Filosofia e Teologia presso lo Studio Teologico dello stesso Seminario. In seguito ha frequentato i corsi dell’allora Istituto Regionale di Pastorale e di Liturgia pastorale presso S. Giustina di Padova. È stato ordinato sacerdote il 21 giugno 1981.

Il Rev.do Mons. Livio Corazza ha ricoperto i seguenti incarichi: Vicario parrocchiale del Duomo di S. Giorgio di Porcia dal 1981 al 1985; Vicario parrocchiale di San Nicolò in Fiume Veneto dal 1985 al 2007; Direttore della Caritas diocesana dal 1992 al 2007; Responsabile nella cura dei rapporti con le Caritas europee per la Caritas italiana dal 2007 al 2012; Parroco del Duomo di Santo Stefano Protomartire in Concordia Sagittaria, di San Pio X in Teson e San Giuseppe operaio in Sindacale dal 2012 ad oggi.

All’inizio del suo ministero è stato Assistente provinciale dell’AGESCI, poi nominato Direttore dell’Ufficio diocesano per la Pastorale sociale e incaricato per la Pastorale del mondo del lavoro, dal 1990 al 2000, e Delegato diocesano per la Pastorale sociale e del lavoro dal 2003 al 2007.

È stato, inoltre, Assistente ecclesiastico della Consulta delle Aggregazioni laicali, dal 1996 al 2001, e Segretario Generale della Curia vescovile dal 1999 al 2001. Dal 2000 al 2007, infine, è stato Direttore dell’Ufficio diocesano per la Pastorale dei Migranti e degli Itineranti.

È Canonico onorario durante munere del Capitolo della Cattedrale di Concordia.

[00111-IT.01]

Rinuncia del Vescovo di Stockton (U.S.A.) e nomina del successore

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Stockton (U.S.A.), presentata da S.E. Mons. Stephen Edward Blaire.

Il Papa ha nominato Vescovo di Stockton (U.S.A.) S.E. Mons. Myron Joseph Cotta, finora Vescovo Ausiliare di Sacramento.

S.E. Mons. Myron Joseph Cotta

S.E. Mons. Myron Joseph Cotta è nato il 21 marzo 1953 a Dos Palos (California), nella diocesi di Fresno. Dopo aver frequentato la Bryant Elementary School, la Sacred Heart Catholic School e la Dos Palos Joint Union High School a Dos Palos, ha ottenuto l’Associates Degree presso il West Hills Junior College a Coalinga (1973). Entrato nel Seminario nel 1980, ha svolto gli studi ecclesiastici presso il Seminario Saint John a Camarillo (fino al 1987).

È stato ordinato sacerdote per la diocesi di Fresno il 12 settembre 1987.

Dopo l’ordinazione sacerdotale, ha svolto i seguenti incarichi: Vicario Parrocchiale della Saint Anthony Parish ad Atwater (1987-1989); Amministratore del Santuario Our Lady of Fatima a Laton (1989-1992); Parroco della Our Lady of Miracles Parish a Gustine (1992-1999) e al contempo Amministratore Parrocchiale della Holy Rosary Parish a Hilmar (1994); Vicario Generale, Moderatore della Curia, Vicario per il Clero, Direttore dell’Ufficio per la Formazione Permanente del Clero, Direttore dell’Ufficio per la Propagazione della Fede, Direttore del Pastoral Support of Priests, Supervisore del Safe Environment Program, Direttore del Sensitive Claim Board e Membro del Diocesan Finance Council (1999-2010); Amministratore Diocesano (2010-2011); Membro del Diocesan Personnel Board (dal 1996); Consultore Diocesano (dal 1999); Vicario Generale e Moderatore della Curia (dal 2011).

Nel 2002 è nominato Cappellano di Sua Santità e, nel 2008, Prelato d’Onore.

Nominato Vescovo titolare di Muteci ed Ausiliare della diocesi di Sacramento il 24 gennaio 2014, ha ricevuto la consacrazione episcopale il 25 marzo successivo. In seno alla Conferenza Episcopale è Membro del “Subcommittee on Asian and Pacific Island Affairs”.

Oltre l’inglese, conosce il portoghese e lo spagnolo.

[00112-IT.01]

Nomina di Ausiliare dell’Arcidiocesi di Praha (Repubblica Ceca)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo Ausiliare dell’Arcidiocesi di Praha (Repubblica Ceca) il Rev.do Mons. Zdenek Wasserbauer, finora Vicario Generale della medesima arcidiocesi, assegnandogli la sede titolare di Butrinto.

Rev.do Mons. Zdenek Wasserbauer

Il Rev.do Mons. Zdenek Wasserbauer è nato il 15 giugno 1966 a Nové Město na Moravě (diocesi di Hradec Králové). Dopo l’esame di maturità ha compiuto gli studi presso l’Università Agricola di Praha – Suchdol dove nel 1989 ha ottenuto il titolo di Ingegnere. In seguito ha studiato Teologia presso la Facoltà di Teologia dell’Università Carolina di Praha (1990 – 1991) e negli anni 1991 – 1996 ha completato gli studi teologici presso la Pontificia Università Lateranense.

Ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 30 settembre 1996 per l’arcidiocesi di Praha.

Negli anni 1998 – 2003 ha studiato presso il “Teresianum” a Roma dove ha ottenuto il Dottorato in Teologia Spirituale.

Nell’arcidiocesi egli ha ricoperto i seguenti uffici: Vicario parrocchiale nella parrocchia di Praha – Michle (1996 - 1998); Vicario parrocchiale a Praha – Hradčany (1998 – 2000); Direttore Spirituale nel Seminario Arcivescovile (2000 - 2010); Direttore Spirituale delle Vergini Consacrate (2008 – 2016); Cappellano della Facoltà di Teologia di Praha (2009 – 2010); Parroco della parrocchia del Sacro Cuore in Vinohrad a Praha (2010 – 2015); Vicario Foraneo del III° Vicariato di Praha (2014 – 2015). Dal 2015 egli è Moderatore della Curia e dal 2016 anche Vicario Generale dell’arcidiocesi.

Attualmente Mons. Wasserbauer è inoltre Canonico del Capitolo Metropolitano di Praha, Membro del Collegio dei Consultori e dei Consigli Presbiterale, Pastorale ed Economico dell’arcidiocesi.

[00113-IT.01]