www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 07.10.2017


Rinuncia dell’Arcivescovo di Port-au-Prince (Haïti) e nomina del successore

Rinuncia del Vescovo di Santarém (Portogallo) e nomina del successore

Nomina dell’Inviato Speciale all’inaugurazione della Cupola dedicata alla Santissima Trinità, nella Basilica dell’Immacolata Concezione a Washington (U.S.A.)

Rinuncia dell’Arcivescovo di Port-au-Prince (Haïti) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Port-au-Prince (Haïti), presentata da S.E. Mons. Guire Poulard.

Il Papa ha nominato Arcivescovo di Port-au-Prince (Haïti) S.E. Mons. Max Leroy Mésidor fino ad ora Arcivescovo di Cap-Haïtien.

S.E. Mons. Max Leroy Mésidor
S.E. Mons. Max Leroy Mésidor è nato il 6 gennaio 1962 a Saint-Marc, nella diocesi di Les Gonaïves. Dopo gli studi secondari nel “Collège de l’Immaculée-Conception” nella città di Les Gonaïves, è entrato nel Seminario Maggiore Nazionale a Port-au-Prince, dove ha ottenuto il Baccalaureato in Sacra Teologia nel 1987. Dal settembre 1998 al settembre 2000, ha fatto studi in Teologia Pastorale e Catechesi presso l’Università di Lovanio (Belgio), ottenendo la Licenza.
E’ stato ordinato sacerdote il 10 gennaio 1988 per la diocesi di Les Gonaïves.
Ha ricoperto i seguenti incarichi ministeriali: Vicario parrocchiale a Petite-Rivière de l’Artibonite (1988-1989); Amministratore della medesima parrocchia (1989-1992); Vicario nella Cattedrale di Les Gonaïves (1992-1993); Parroco della Parrocchia della Visitazione (1993-1998); Parroco della Parrocchia di Saint-Marc (2000-2008); Vicario Generale della diocesi e Parroco della Cattedrale di Les Gonaïves (2008-2012). Mons. Mésidor è stato anche Responsabile del centro pastorale diocesano “Pastor Bonus” e ha presieduto le Commissioni diocesane per la Catechesi e la Liturgia.
Nominato Vescovo di Fort-Liberté il 9 giugno 2012, ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 28 luglio successivo. È stato promosso Arcivescovo Coadiutore della sede metroplitana di Cap-Haïtien il 1° novembre 2013 ed è diventato Arcivescovo metropolitano della medesima sede il 15 novembre 2014.

[01484-IT.01]

Rinuncia del Vescovo di Santarém (Portogallo) e nomina del successore

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Santarém (Portogallo), presentata da S.E. Mons. Manuel Pelino Domingues.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Santarém (Portogallo) S.E. Mons. José Augusto Traquina Maria, finora Vescovo titolare di Lugura ed Ausiliare del Patriarcato Latino di Lisbona.

S.E. Mons. José Augusto Traquina Maria
S.E. Mons. José Augusto Traquina Maria è nato il 21 gennaio 1954 ad Alcobaça, nel Patriarcato di Lisbona. Dopo aver concluso la scuola elementare e secondaria, ha svolto un’attività commerciale, adempiendo anche all’obbligo del servizio militare. Ha poi frequentato il Seminario di S. Paolo (Almada), attualmente della diocesi di Setúbal, ma all’epoca appartenente a Lisbona; il Seminario Maggiore di Cristo Rei (dos Olivais) del Patriarcato di Lisbona e, simultaneamente, la Facoltà Teologica dell’Università Cattolica Portoghese, dove ha conseguito la Licenza in Teologia (1985).
È stato ordinato sacerdote il 30 giugno 1985 per il Patriarcato di Lisbona, dove ha ricoperto i seguenti incarichi: Membro dell’Equipe di Formazione del Seminario Maggiore di Almada (1984-1992); Assistente religioso degli scouts ad Alcobaça e del gruppo Ovest del Corpo Nazionale di Scoutismo; Parroco della Chiesa del Santissimo Salvatore a Bombarral e del Sacratissimo Cuore di Gesù a Vale Côvo (1992-2007); Canonico della Cattedrale di Lisbona (2003); Parroco della Chiesa Nossa Senhora do Amparo, Benfica, Lisbona (2007-2014); Vicario Foraneo del Decanato di Lisbona III (2011-2014); Coordinatore del Segretariato Permanente del Consiglio Presbiterale Diocesano (2011-2014); Direttore Spirituale del Seminario Maggiore di Cristo Rei (dos Olivais) del Patriarcato di Lisbona (2012-2014). Dal 1° luglio 2014 è Ausiliare del Patriarcato Latino di Lisbona.

[01483-IT.01]

Nomina dell’Inviato Speciale all’inaugurazione della Cupola dedicata alla Santissima Trinità, nella Basilica dell’Immacolata Concezione a Washington (U.S.A.)

Il Santo Padre ha nominato l’Em.mo Card. Kevin Joseph Farrell, Prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita, Suo Inviato Speciale all’inaugurazione della Cupola dedicata alla Santissima Trinità, nella Basilica dell’Immacolata Concezione a Washington, Santuario Nazionale degli Stati Uniti d’America, in programma l’8 dicembre 2017.

[01485-IT.01]