www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Viaggio Apostolico del Santo Padre Francesco in Colombia (6-11 settembre 2017) – Benedizione della prima pietra delle case per i Senzatetto e dell’Opera Talitha Kum, 10.09.2017


Benedizione della prima pietra delle case per i Senzatetto e dell’Opera Talitha Kum

Preghiera

Traduzione di lavoro in lingua italiana

Traduzione di lavoro in lingua inglese

Questa mattina, dopo essersi congedato dalla Nunziatura Apostolica di Bogotá, il Santo Padre Francesco si è trasferito in papamobile alla Base Aerea Militare di CATAM.

Al Suo arrivo il Papa ha salutato alcune persone della compagnia aerea Avianca nei pressi della scala dell’aereo. Quindi in aereo è partito per l’aeroporto “Rafael Núñez” di Cartagena. Al Suo arrivo il Santo Padre è stato accolto dall’Arcivescovo Metropolita di Cartagena, S.E. Mons. Jorge Enrique Jiménez Carvajal, C.I.M., dal Governatore, dal Sindaco della Città e da alcune Autorità Militari. Prima di dirigersi alla Piazza S. Francesco d’Assisi, il Papa è passato davanti all’hangar dove circa 300 giovani hanno eseguito una coreografia sui temi della dignità della persona e dell’identità culturale.

Alle ore 10.25 il Santo Padre è arrivato alla Piazza S. Francesco d’Assisi di Cartagena dove ha avuto luogo la benedizione della prima pietra delle case per i Senzatetto e dell’Opera Thalita Kum. Erano presenti nella piazza alcune centinaia di persone, senzatetto e bambine assistite dall’Opera.

Dopo l’indirizzo di saluto del Parroco di S. Francesco, P. Elkin Acevedo, e la benedizione del Papa delle prime pietre delle strutture abitative, il Santo Padre si è recato all’abitazione della signora Lorenza, una donna di 77 anni che da più di cinquant’anni offre nella sua casa cibo e accoglienza alle persone bisognose. Quindi si è trasferito in auto alla chiesa di San Pietro Claver.

Di seguito il testo della preghiera che il Santo Padre legge nel corso della cerimonia di benedizione della prima pietra delle case:

Preghiera

Oremos.
Bendito seas, Señor, Dios de misericordia,
que en tu Hijo nos has dado
un admirable ejemplo de caridad
y por Él nos has recomendado vivamente
el mandato del amor;
dígnate colmar de tus bendicionesa
estos servidores tuyos,
que quieren dedicarse generosamente
a la ayuda de los hermanos;
haz que, en las necesidades urgentes,
te sirvan fielmente con una entrega total
en la persona del prójimo.
Por Jesucristo nuestro Señor.

Amén

[01236-ES.01] [Texto original: Español]

Traduzione di lavoro in lingua italiana

Preghiamo.
Benedetto sii Tu, o Signore, Dio della misericordia,
che in tuo Figlio ci hai dato
un esempio ammirevole di carità
e per mezzo di Lui ci hai vivamente raccomandato
il mandato dell’amore;
degnati di ricolmare con le tue benedizioni questi tuoi servitori,
che desiderano dedicarsi generosamente
all’aiuto dei fratelli;
fa’ in modo che, nel bisogno immediato,
possano servirti fedelmente e pienamente
nella persona del loro prossimo.
Per Cristo nostro Signore.

Amen

[01236-IT.01] [Testo originale: Spagnolo – traduzione di lavoro]

Traduzione di lavoro in lingua inglese

Let us pray.
Blessed are you, O Lord, the God of mercy,
Who in your Son You have given us
an admirable example of charity
and through Him you have strongly recommended to us
the commandment to love;
fill with your blessings
hese servants of yours,
who wish to devote themselves generously
to the help of their brothers;
so that, in urgent needs,
they may serve you faithfully and fully
in the person of their neighbor.
Through Jesus Christ our Lord.

Amen

[01236-EN.01] [Original text: Spanish - working translation]

[B0581-XX.02]