www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 21.06.2017


Rinuncia del Visitatore Apostolico per i fedeli siro-cattolici residenti in Europa occidentale e nomina del successore

Nomina del Visitatore Apostolico per i fedeli siro-cattolici residenti in Australia

Nomina del Vescovo di Campo Maior (Brasile)

Nomina del Presidente della Pontificia Accademia delle Scienze

Rinuncia del Visitatore Apostolico per i fedeli siro-cattolici residenti in Europa occidentale e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia all’Ufficio di Visitatore Apostolico per i fedeli siro-cattolici residenti in Europa occidentale da parte di S.E. Mons. Basile Georges Casmoussa.

Il Papa ha nominato Visitatore Apostolico per i fedeli siro-cattolici residenti in Europa occidentale il Rev.do Sacerdote Rami Al-Kabalan, attualmente vice-Procuratore ed Economo della Procura presso la Santa Sede.

Rev.do Rami Al-Kabalan

Il Rev.do Rami Al-Kabalan è nato il 17 luglio 1979 a Zaidal, in Siria. Dopo gli studi primari e superiori è entrato nel Seminario “Notre Dame de Déliverance de Charfet”, in Libano, dove nel 1999 ha conseguito il Baccalaureato in Filosofia.

Ha terminato gli studi di Teologia a Roma come alunno prima del Collegio Greco e successivamente del Collegio Francese.

Nel 2007 ha conseguito la Licenza in Diritto Canonico presso il Pontificio Istituto Orientale, ottenendo il Dottorato nel 2015 presso il medesimo Istituto.

È stato ordinato sacerdote il 16 luglio 2005, incardinandosi nell’Arcieparchia di Homs, Hama e Nabek dei Siri.

Conosce l’arabo, il francese l’italiano e l’aramaico.

[00975-IT.01]

Nomina del Visitatore Apostolico per i fedeli siro-cattolici residenti in Australia

Il Papa ha nominato Visitatore Apostolico per i fedeli siro-cattolici residenti in Australia S.E. Mons. Basile Georges Casmoussa, Arcivescovo emerito di Mossul e già Visitatore Apostolico per i fedeli siro-cattolici residenti in Europa Occidentale.

S.E. Mons. Basile Georges Casmoussa

S.E. Mons. Basile Georges Casmoussa è nato il 25 ottobre 1938 a Karakoche (Iraq). È entrato nel Seminario “Saint Jean” di Mosul, dei Padri Domenicani, dove ha compiuto gli studi di Filosofia e Teologia.

È stato ordinato sacerdote il 10 giugno 1962. Ha conseguito la Licenza in Scienze Sociali presso l’Università di Lovanio, in Belgio, nel 1976.

L’8 maggio 1999 il Sinodo della Chiesa Sira lo ha eletto Arcivescovo di Mosul, incarico ricoperto fino al giugno 2010.

Nel gennaio 2014 è stato nominato Visitatore Apostolico per i fedeli siro-cattolici in Europa occidentale, mantenendo l’incarico fino alla rinuncia presentata il 7 marzo 2017.

Conosce, oltre alla lingua araba, il francese e l’inglese. Ha scritto e tradotto vari libri.

[00976-IT.01]

Nomina del Vescovo di Campo Maior (Brasile)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Campo Maior (Brasile) il Rev.do P. Francisco de Assis Gabriel dos Santos, C.SS.R., finora Parroco di Nossa Senhora do Perpétuo Socorro a Garanhuns.

Rev.do P. Francisco de Assis Gabriel dos Santos, C.SS.R.

Il Rev.do P. Francisco de Assis Gabriel dos Santos, C.SS.R., è nato il 5 febbraio 1968 a Esperança, diocesi di Campina Grande, nello Stato di Paraíba. Ha compiuto gli studi di Filosofia presso l’Instituto Teológico e Pastoral do Ceará-ITEP (1994) e quelli di Teologia presso l’Instituto Teológico São Paulo-ITESP (1999). Inoltre, ha frequentato il corso di Comunicazione Sociale e Giornalismo presso l’Università Cattolica di Pernambuco (2010).

Ha emesso la Professione Religiosa l’11 febbraio 1996 nella Congregazione del Santissimo Redentore ed è stato ordinato sacerdote il 22 luglio 2000.

Dal 2000 al 2002 ha esercitato il ministero sacerdotale nella diocesi di Garanhuns come Vicario Parrocchiale di Nossa Senhora do Perpétuo Socorro, Membro del Consiglio Presbiterale e Coordinatore di una zona pastorale. Dal 2003 al 2010 ha lavorato a Recife, dove ha svolto le funzioni di: Rettore del Postulantato Redentorista Beato Gaspar Stanggassinger; Vicario Parrocchiale di Nossa Senhora do Perpétuo Socorro nel quartiere Madalena e di Nossa Senhora do Rosário nel quartiere Torres; Rettore della Casa di Formazione Redentorista Padre Pitiá; Consigliere della Vice-Provincia Redentorista del Recife.

Nel 2011 è tornato alla comunità redentorista di Garanhuns e nell’omonima diocesi attualmente ricopre gli incarichi di Parroco di Nossa Senhora do Perpétuo Socorro, Vicario Episcopale per la Vita Consacrata e Coordinatore della Pastorale della Comunicazione. Inoltre, dal 2011 è Vicario Vice-Provinciale della Vice-Provincia Redentorista del Recife.

[00978-IT.01]

Nomina del Presidente della Pontificia Accademia delle Scienze

Il Papa ha nominato Presidente della Pontificia Accademia delle Scienze l’Ill.mo Prof. Joachim von Braun, Professore Ordinario di Economia e Innovazione Tecnologica e Direttore del Centro di Ricerca per lo Sviluppo dell’Università di Bonn (Repubblica Federale di Germania).

Prof. Joachim von Braun

Il Prof. Joachim von Braun è nato il 10 luglio 1950 a Brakel, in Germania. Dopo aver studiato Scienze Agrarie presso l'Università di Bonn, ha proseguito gli studi conseguendo il Ph.D (Dottorato di Ricerca) e successivamente il titolo di Professore ordinario in Economia Agraria presso l'Università di Göttingen. Ha insegnato presso l'Università di Kiel e di Bonn. Le sue pubblicazioni riguardano lo sviluppo economico internazionale, l'economia delle risorse naturali, la povertà, la politica agricola, le politiche di innovazione scientifica e tecnologica e il commercio internazionale. E' considerato fra i principali esperti dei problemi della fame, della malnutrizione e delle politiche legate alla loro risoluzione. E' stato Direttore Generale dell'International Food Policy Research Institute (IFPRI) con sede a Washington DC, negli Stati Uniti d'America, dal 2002 al 2009. Per molti anni ha svolto ricerche e consulenze di politica economica per diversi paesi dell'Africa e dell'Asia.

Dal 2009 il Professore von Braun è Direttore del Centro di Ricerca per lo Sviluppo (ZEF: Istituto di ricerca multidisciplinare leader per le tematiche sullo sviluppo economico e sociale) e Professore di Economia e Innovazione Tecnologica presso l'Università di Bonn. E' Presidente del Consiglio della Bio‑Economy del Governo tedesco e di diversi Consigli consultivi internazionali ed europei. E' stato relatore al World Economic Forum di Davos e ha preso parte ad una serie di convegni internazionali promossi dalle Nazioni Unite e ad altre conferenze scientifiche di rilevanza internazionale. Dal 2000 al 2003 è stato Presidente dell'Associazione Internazionale degli Economisti Agrari (IAAE). E' Membro Eletto dell'Accademia Nazionale Tedesca della Scienza e dell'Ingegneria, dell'Accademia delle Arti e delle Scienze della Regione del Nord‑Reno‑Westfalia e dell'Associazione Americana per lo Sviluppo delle Scienze. E' Accademico Pontificio dal 2012.

Von Braun ha ricevuto diversi riconoscimenti tra cui il Dottorato di Ricerca honoris causa presso l'Università di Hohenheim, il Premio Bertebos dell'Accademia Svedese delle Scienze Agrarie nel 2009 e il Premio Justus von Liebig nel 2011 per le sue ricerche sulla sicurezza alimentare su scala mondiale. E' sposato con la dottoressa Barbara von Braun e ha tre figlie.

[00979-IT.01]