www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 18.06.2017


Nomina del Vescovo di Szombathely (Ungheria)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Szombathely (Ungheria) S.E. Mons. János Székely, finora Vescovo titolare di Febiana ed Ausiliare di Esztergom-Budapest.

S.E. Mons. János Székely

S.E. Mons. János Székely è nato il 7 giugno 1964 a Budapest. Ha compiuto gli studi nel Seminario di Esztergom; ancora seminarista fu inviato all’Istituto Teologico dei Salesiani a Betlemme.

È stato ordinato sacerdote il 2 marzo 1991 ed incardinato ad Esztergom-Budapest.

Dopo due anni come Viceparroco a Érsekvadkert (1991-1993), ha studiato a Roma all’Istituto Biblico ottenendo la Licenza (1993-1996). Tornato in patria, si è laureato in Teologia presso la Facoltà Teologica dell’Università Cattolica di Budapest.

In seguito ha ricoperto i seguenti incarichi: Viceparroco a Budapest-Érzsébetváros (1996-1998), Parroco a Budapest-Széphalom (1998-2001), Direttore Spirituale del Seminario Centrale di Budapest (2001-2005), Rettore della Chiesa della Perpetua Adorazione a Budapest (2005-2006) e Parroco della Parrocchia di Sant’Anna a Esztergom (2006-2007).

Inoltre, dal 1997 al 2000 è stato Docente alla Facoltà di Teologia dell’Università Cattolica, e dal 2006 è Rettore della Scuola Superiore di Teologia di Esztergom. Dal 2007 è Vicario episcopale per le questioni sociali, culturali e d’insegnamento dell’arcidiocesi di Esztergom-Budapest.

Il 14 novembre 2007 è stato nominato Vescovo titolare di Febiana ed Ausiliare dell’arcidiocesi di Esztergom-Budapest, ed ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 5 gennaio 2008. In seno alla Conferenza Episcopale è Presidente della Commissione Caritas in veritate, Responsabile per la pastorale degli zingari nonché Direttore dell’Istituto Nazionale di Formazione Missionaria degli zingari.

[00950-IT.01]

[B0421-XX.01]