www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Comunicato della Sala Stampa: Udienza alla Delegazione della Diocesi di Ahiara (Nigeria), 08.06.2017


Il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza privata, oggi 8 giugno, una Delegazione della Diocesi di Ahiara, (Nigeria) accompagnata dall’Arcivescovo di Abuja e Amministratore Apostolico di Ahiara, l’Em.mo Card. John O. Onaiyekan; dall’Arcivescovo Metropolita di Owerri, S.E. Mons. Anthony Obinna; dall’Arcivescovo di Jos e Presidente della Conferenza Episcopale della Nigeria, S.E. Mons. Ignatius Kaigama, e dal Vescovo di Ahiara, S.E. Mons. Peter Ebere Okpaleke.

Della Delegazione facevano parte i sacerdoti, Clement O. Ebii, Jude N. Uwalaka, Uhuegbu Innocent Olekamma, Suor Bernadette O. Ezeyi e S.A. Stanley Pius Iwu, Capo Tradizionale.

La Delegazione ha compiuto un pellegrinaggio ad Limina Apostolorum, visitando le Tombe degli Apostoli Pietro e Paolo, nonché la Basilica di Santa Maria Maggiore per momenti di preghiera; infine, questa mattina ha partecipato alla celebrazione privata della Santa Messa del Sommo Pontefice.

Nei giorni precedenti la Delegazione ha avuto incontri con il Cardinale Segretario di Stato, il Prefetto e i Superiori della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli con i quali è stata esaminata largamente la penosa situazione della Chiesa in Ahiara.

Nell’Udienza di oggi, il Santo Padre, dopo attenta valutazione, ha parlato della non accettabilità della situazione in Ahiara e si è riservato di prendere gli opportuni provvedimenti, mentre affida alla materna cura di Maria, la Diocesi di Ahiara.

[00888-IT.01] [Testo originale: Italiano]

[B0396-XX.01]