www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Comunicato del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale: Congresso Internazionale «Prospettive per il servizio dello sviluppo umano integrale: 50 anni dall’Enciclica “Populorum progressio”», 31.03.2017


In occasione del 50° anniversario dell’Enciclica Populorum Progressio si terrà, lunedì 3 e martedì 4 aprile 2017, in Vaticano, presso l’Aula Nuova del Sinodo, una conferenza internazionale dal titolo “Prospettive per il servizio dello sviluppo umano integrale: 50 anni dalla Populorum progressio”.

La conferenza, organizzata dal Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, si pone l’obiettivo di approfondire le prospettive teologiche, antropologiche e pastorali dell’enciclica, in particolare in relazione al lavoro di chi opera in favore della promozione della persona, e di formulare orientamenti per l’attività del nuovo Dicastero.

All’incontro prenderanno parte, in particolare, i membri dei Pontifici Consigli che sono confluiti nel Dicastero (Giustizia e Pace, Cor Unum, Migranti e Itineranti, Operatori sanitari), i Rappresentanti delle Conferenze episcopali e delle loro Commissioni sociali e “Giustizia e Pace”, i Rappresentanti degli organismi di carità cattolici a livello internazionale e il Corpo diplomatico accreditato presso la Santa Sede.

Il congresso, dopo l’introduzione di lunedì 3 da parte del Card. Peter K. A. Turkson, Prefetto del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, e la presentazione teologica del tema antropologico da parte del Card. Gerhard Ludwig Müller, Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, si articola in base alle tre tensioni fondamentali della persona: corpo-anima, uomo-donna, persona-società. Oltre agli interventi di esperti dei diversi settori, sono previste testimonianze di come la Chiesa opera direttamente a favore dei più deboli. Il Cardinale Segretario di Stato presiederà la celebrazione eucaristica lunedì 3 aprile in San Pietro.

È prevista una Udienza con il Santo Padre, martedì 4 alle ore 11.30.

Il congresso verrà trasmesso in streaming sul sito www.corunum.va

I giornalisti e gli operatori media che intendono partecipare devono inviare richiesta di accreditamento “temporaneo” attraverso il modulo disponibile online nella sezione accrediti del sito della Sala Stampa della Santa Sede: press.vatican.va/accreditamenti. Coloro che già dispongono di accredito ordinario valido devono inviare una richiesta di partecipazione secondo le consuete modalità. Tutte le richieste dovranno pervenire entro 48 ore dall’evento.

La presenza dei giornalisti in Aula non sarà consentita martedì 4 aprile nella fascia oraria dalle ore 9 alle ore 13.30.

[00463-IT.01]

[B0202-XX.01]