www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 22.03.2017


Nomina del Vescovo Coadiutore di Montenegro (Brasile)

Il Santo Padre Francesco ha nominato Vescovo Coadiutore della diocesi di Montenegro (Brasile) il Rev.do Carlos Rômulo Gonçalves e Silva, del clero dell’arcidiocesi di Pelotas, finora Vicario Generale.

Rev.do Carlos Rômulo Gonçalves e Silva

Il Rev.do Carlos Rômulo Gonçalves e Silva è nato il 24 gennaio 1969 a Piratini, arcidiocesi di Pelotas, nello Stato di Rio Grande do Sul. Ha compiuto gli studi di Filosofia presso l’Istituto Superiore di Filosofia e quelli di Teologia presso l’Istituto di Teologia Paulo VI, entrambe istituzioni legate all’Università Cattolica di Pelotas. Ha poi ottenuto la Licenza in Teologia Spirituale presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma (2002-2004). Inoltre, ha frequentato corsi per i Formatori di Seminari organizzati dal CELAM a Santiago (Cile) e a Bogotá (Colombia).

L’8 dicembre 1994 è stato ordinato sacerdote ed è stato incardinato nell’arcidiocesi di Pelotas.

Nel corso del suo ministero sacerdotale ha svolto le seguenti funzioni nel Seminario Arcidiocesano São Francisco de Paula: Assistente dei seminaristi minori (1995-1997), dei seminaristi del corso Propedeutico (1996-2002 e 2004-2008), degli studenti di Filosofia (1997-2002) e quelli di Teologia (2001-2016); Direttore Spirituale (2004-2008) e Rettore (2011-2016).

Inoltre, è stato Vicario Parrocchiale di Santa Teresinha a Pelotas (1995-2002); Coordinatore della Pastorale vocazionale (1997-2002); Coordinatore delle Sante Missioni Popolari (2005-2007); Parroco di Nossa Senhora da Conceição a Canguçu (2008-2011); Coordinatore della Pastorale presbiterale (2008-2011); Parroco (2011-2012) e poi Vicario Parrocchiale (2012-2013) di Santo Cura d’Ars a Pelotas; Professore nell’Istituto di Teologia Paulo VI (dal 1995).

Attualmente ricopre gli incarichi di: Vicario Generale; Direttore dell’Istituto di Teologia Paulo VI; Direttore della Scuola Diaconale; Membro del Collegio dei Consultori, del Consiglio Presbiterale, del Consiglio per gli Affari economici e di alcuni Consigli dell’Università Cattolica di Pelotas.

[00411-IT.01]