www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 15.02.2017


Rinuncia dell’Arcivescovo di Ferrara-Comacchio (Italia) e nomina del successore

Rinuncia del Vescovo di Tianguá (Brasile) e nomina del successore

Concessione del titolo di Avvocato rotale

Rinuncia dell’Arcivescovo di Ferrara-Comacchio (Italia) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Ferrara-Comacchio (Italia), presentata da S.E. Mons. Luigi Negri.

Il Papa ha nominato Arcivescovo dell’arcidiocesi di Ferrara-Comacchio (Italia) il Rev.do Mons. Giancarlo Perego, del clero della diocesi di Cremona, finora Direttore Generale della Fondazione “Migrantes”.

Rev.do Mons. Giancarlo Perego

Il Rev.do Mons. Giancarlo Perego è nato a Vailate (Cremona) il 25 novembre 1960. Ha compiuto gli studi nel Seminario diocesano di Cremona, successivamente ha conseguito la licenza in Teologia sistematica presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale e nel 1996 si è laureato in Teologia nella Pontificia Università Gregoriana.

È stato ordinato sacerdote il 23 giugno 1984 ed è incardinato nella diocesi di Cremona.

Mons. Perego è stato Vicario parrocchiale di San Giuseppe al Cambonino dal 1984 al 1992; Segretario particolare di S.E. Mons. Giulio Nicolini dal 1993 al 1994; Direttore della Caritas diocesana dal 1997 al 2002; Vicedirettore della Caritas Nazionale e Responsabile del Centro Studi e dell’Archivio Storico dal 2002 al 2009; dal 2009 è Direttore Generale della Fondazione “Migrantes”.

È stato, inoltre, Segretario particolare di S.E. Mons. Enrico Assi dal 1984 al 1992, Insegnante nel Seminario diocesano di Cremona dal 1996 al 2002; Docente all’Università Cattolica del Sacro Cuore - Sede di Cremona dal 1996 al 2002; Assistente diocesano del MEIC dal 1997 al 2003 e Assistente spirituale della FUCI dal 1997 al 2002. Dal 2009 è insegnante di Teologia dogmatica alla LUMSA e dal 2012 al 2016 è stato Consultore del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti. Dal 30 aprile 2009 è Cappellano di Sua Santità.

Ha pubblicato la sua tesi di laurea: “Un ministero tutto spirituale. La teologia del ministero ordinato nel giansenismo lombardo tra Illuminismo e Liberalismo (1755-1955)”. È Direttore della rivista “Migrantes” e ha dato alle stampe diversi articoli e scritti di altro genere.

[00238-IT.01]

Rinuncia del Vescovo di Tianguá (Brasile) e nomina del successore

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Tianguá (Brasile), presentata da S.E. Mons. Francisco Javier Hernández Arnedo, O.A.R.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Tianguá (Brasile), il Rev.do Francisco Edimilson Neves Ferreira, finora Parroco della Cattedrale Nossa Senhora da Penha di Crato.

Rev.do Francisco Edimilson Neves Ferreira

Il Rev.do Francisco Edimilson Neves Ferreira è nato il 3 ottobre 1969 a Jardim, diocesi di Crato, Stato di Ceará.

Ha svolto gli studi fondamentali presso la Escola de 1° Grau Dr. Romão Sampaio, a Jardim Stato di Ceará e la Scuola media nel Centro Educacional Padre Aldemir, a Jardim. Ha compiuto il corso di Filosofia e quello di Teologia presso il Seminario Regionale Nordeste 1, a Fortaleza.

È stato ordinato sacerdote il 12 dicembre 1997.

Nel corso del ministero sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: Parroco della parrocchia Sagrado Coração de Jesus, a Crato (1999-2003); Coordinatore della Pastorale Diocesana (2000-2014); Vice-Direttore del Collegio Pequeno Príncipe (dal 1998); Parroco della Cattedrale Nossa Senhora da Penha (dal 2003) ed è Membro del Collegio dei Consultori e del Consiglio Presbiterale.

Attualmente, esercita il suo ministero come Parroco della Cattedrale, Direttore Esecutivo della Fondazione Padre Ibiapina e Direttore Spirituale del Seminario diocesano São José.

[00239-IT.01]

Concessione del titolo di Avvocato rotale

Il Santo Padre ha deciso di concedere il titolo di Avvocato rotale:

- all’Em.mo Card. Oswald Gracias, Arcivescovo Metropolita di Mumbai (ex Bombay);

- all’Em.mo Card. Lluís Martínez Sistach, Arcivescovo emerito di Barcelona;

- a Sua Beatitudine il Card. Béchara Boutros Raï, O.M.M., Patriarca di Antiochia dei Maroniti.

[00242-IT.01]

[B0099-XX.01]