www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Visita del Santo Padre Francesco ad Assisi per la Giornata mondiale di preghiera per la Pace “Sete di Pace. Religioni e Culture in dialogo” (20 settembre 2016) – Arrivo al Sacro Convento e pranzo comune, 20.09.2016


Alle ore 10.55 di questa mattina, il Santo Padre Francesco è partito dall’eliporto vaticano per la Visita ad Assisi per la Giornata mondiale di preghiera per la Pace nell’ambito dell’evento “Sete di Pace. Religioni e Culture in dialogo”, promosso dalla Diocesi di Assisi, dalle Famiglie Francescane e dalla Comunità di Sant’Egidio.

All’atterraggio dell’elicottero, al campo sportivo “Migaghelli” a Santa Maria degli Angeli, il Papa è stato accolto da S.E. Mons. Domenico Sorrentino, Arcivescovo-Vescovo di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino, dall’On. Catiuscia Marini, Presidente della Regione Umbria, dal Dott. Raffaele Cannizzaro, Prefetto di Perugia e dalla Dott.ssa Stefania Proietti, Sindaco di Assisi.

In auto il Papa ha raggiunto il Sacro Convento di Assisi, accolto dal Custode Padre Mauro Gambetti; da Sua Santità Bartolomeo I, Patriarca Ecumenico di Costantinopoli; da Abbas Shuman, vice Presidente di Al Azhar (Egitto); da Sua Grazia Justin Welby, Arcivescovo di Canterbury; da Sua Santità Efrem II, Patriarca Siro-Ortodosso di Antiochia e dal Rabbino Capo di Roma, Riccardo Di Segni. Quindi, tutti insieme hanno raggiunto il Chiostro di Sisto IV, dove erano in attesa i Rappresentanti delle Chiese e Religioni Mondiali, e i Vescovi dell’Umbria. Il Santo Padre ha salutato singolarmente tutti i Rappresentanti.

Alle ore 13, nel refettorio del Sacro Convento, si è svolto il pranzo comune al quale hanno partecipato anche 12 rifugiati provenienti da Paesi in guerra, attualmente accolti dalla Comunità di Sant’Egidio. Nel corso dell’incontro conviviale il Dott. Marco Impagliazzo, Presidente della Comunità di Sant’Egidio, ha ricordato il XXV anniversario di Patriarcato di Sua Santità Bartolomeo I.

[01479-IT.01] [Testo originale: Italiano]

[B0658-XX.02]