www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Messaggio in occasione del Convegno “Custodire la vita” (Roma, Policlinico A. Gemelli), 25.05.2016


In occasione del Convegno “Custodire la vita: l’Hospice perinatale come risposta scientifica, etica e umana alla diagnosi prenatale” che si svolge questa mattina presso il Policlinico universitario Agostino Gemelli di Roma, il Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin ha inviato – a nome di Papa Francesco – il messaggio che riportiamo di seguito:

Messaggio

A Sua Eccellenza Reverendissima
Mons. Claudio Giuliodori
Assistente ecclesiastico generale
dell'Università Cattolica del Sacro Cuore

In occasione dell'evento scientifico dal titolo: "Custodire la vita: l'Hospice Perinatale, una risposta scientifica, etica e umana alla diagnosi prenatale", che si tiene nell'Aula Brasca del Policlinico Agostino Gemelli di Roma, organizzato dal Polo per la Salute della Mamma e del Bambino, dalla Scuola di Specializzazione Ginecologia e Ostetricia, dal Centro di Ateneo per la Vita e dalla Fondazione "Il Cuore in una Goccia", nel contesto del Giubileo straordinario della Misericordia, il Santo Padre Papa Francesco rivolge ai partecipanti il Suo affettuoso pensiero, auspicando sempre nuovi traguardi nel servizio della persona e nel progresso della scienza medica in costante riferimento ai perenni valori umani e cristiani, cercando di rispondere al massimo della povertà quale è la situazione del bambino con gravi patologie, con il massimo dell'amore, diffondendo un concetto di scienza che si fa servizio e non seleziona.

Sua Santità, nell'esprimere vivo compiacimento per quanto fino ad ora realizzato dalla competente sollecitudine del personale qualificato di codesto policlinico, invita al quotidiano impegno di attuazione del progetto di Dio sulla vita proteggendola con coraggio e amore, con lo stile della vicinanza e della prossimità, prendendo le distanze dalla cultura dello scarto, che propone solo itinerari di morte pensando di eliminare la sofferenza sopprimendo chi soffre.

Egli, mentre chiede di pregare a sostegno del Suo ministero petrino, per intercessione della Vergine Maria, invia di cuore a Vostra Eccellenza, al Prof. Giuseppe Noia, agli organizzatori, ai relatori, alle autorità e a tutti i partecipanti l'implorata benedizione apostolica, pegno di copiose grazie e celesti favori.

Dal Vaticano, 25 maggio 2016

Cardinale Pietro Parolin
Segretario di Stato di Sua Santità

[00876-IT.01] [Testo originale: Italiano]

[B0375-XX.01]