www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 17.05.2016


Rinuncia del Vescovo di Győr (Ungheria) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia all’ufficio di Vescovo di Győr (Ungheria), presentata da S.E. Mons. Lajos Pápai, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canomico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Győr (Ungheria) S.E. Mons. András Veres, finora Vescovo di Szombathely.

S.E. Mons. András Veres
S.E. Mons. András Veres è nato il 30 novembre 1959 a Pócspetri (diocesi di Debrecen-Nyíregyháza). Ha compiuto gli studi filosofico-teologici prima presso l’Istituto Teologico a Eger (1980-1982) ed in seguito presso l’Accademia Teologica di Budapest (1982-1983) e presso la Pontificia Università Gregoriana come alunno del Pontificio Collegio Germanico-Ungarico in Urbe (1983-1986). Nel 1986 è stato ordinato sacerdote incardinandosi nell’arcidiocesi di Eger. Nel 1988 ha ottenuto la Licenza in Teologia Morale presso l’Accademia Alfonsiana in Urbe e nel 1989 il Dottorato in Teologia presso l’Università Cattolica di Budapest.
Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti uffici: Viceparroco a Mezökövesd (1988-1990), Docente presso l’Istituto Teologico a Eger e presso la Facoltà di Teologia dell’Università Cattolica a Budapest (1990-1996), Rettore del Pontificio Istituto Ungherese in Urbe (1996-1998), Segretario Generale della Conferenza Episcopale Ungherese (1998-2000).
Il 5 novembre 1999 è stato nominato Vescovo Ausiliare di Eger e ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 6 gennaio successivo.
Il 20 luglio 2006 è stato promosso alla sede di Szombathely.
Nel settembre del 2015 è stato eletto Presidente della Conferenza Episcopale Ungherese.

[00816-IT.01]

[B0354-XX.01]