www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Papa Francesco celebra una Messa con il Centro Aletti nel suo 25° anniversario (venerdì 8 aprile 2016), 09.04.2016


Riportiamo di seguito un’informazione che il Direttore della Sala Stampa, P. Federico Lombardi, S.I., ha fornito ai giornalisti nella serata di ieri, venerdì 8 aprile:

Questa sera, alle ore 18, nella Cappella Redemptoris Mater del Palazzo Apostolico, il Santo Padre Francesco ha celebrato una Messa in occasione del 25° anniversario del Centro Aletti e del 20° anniversario dell’Atelier dell’Arte spirituale dello stesso Centro Aletti. La decorazione a mosaico della maggior parte della Cappella Redemptoris Mater, compiuta nel 1999, è stata la prima grande opera compiuta dall’Atelier dell’Arte spirituale sotto la guida di P. Marko Rupnik S.I.

Hanno concelebrato numerosi sacerdoti, tra cui in particolare il P. Rupnik, fondatore e direttore del Centro, e il P. Milan Zust S.I., superiore della comunità religiosa del Centro. Erano presenti circa ottanta persone: membri della comunità del Centro Aletti, artisti dell’Atelier dell’Arte spirituale e membri dell’Atelier di teologia Card. Špidlik, iniziativa di riflessione culturale originata anch’essa dal Centro.

I testi liturgici utilizzati sono stati quelli del giorno. Il Papa ha commentato le letture secondo il suo stile abituale, caratteristico delle omelie a Santa Marta, soffermandosi in particolare sulla gioia degli Apostoli “lieti di essere stati ritenuti degni di subire oltraggi per il nome di Gesù”, e sulla strada del servizio che caratterizza la sequela di Gesù ed è fonte di pace e felicità. Ha concluso anche con un pensiero mariano attinto alla contemplazione di un’icona a lui donata dal Centro Aletti, in cui Maria appare al centro, ma in realtà al centro vi è Gesù che scende verso di noi dalle mani della Madre.

La preghiera dei fedeli è stata eseguita in un semplice stile orientale.

[00546-IT.01] [Testo originale: Italiano]

[B0246-XX.01]