www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 31.03.2016


Rinuncia del Vescovo di Tarlac (Filippine) e nomina del successore

Rinuncia del Vescovo di Wonju (Corea) e nomina del successore

Nomina del Presidente del Consiglio di Amministrazione del Fondo pensioni vaticano

 

Rinuncia del Vescovo di Tarlac (Filippine) e nomina del successore

            Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Tarlac (Filippine), presentata da S.E. Mons. Florentino F. Cinense, in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Tarlac (Filippine) il Rev.do Enrique V. Macaraeg, del clero dell’arcidiocesi di Lingayen-Dagupan, finora Parroco della Saint Ildefonse parish, Malasiqui, Pangasinan.

Rev.do Enrique V. Macaraeg         
            Il Rev.do Enrique V. Macaraeg è nato a Manila, il 28 dicembre 1955. Ha compiuto gli studi filosofici e teologici presso l’University of Santo Tomas Central Seminary di Manila, conseguendo infine anche un Master of Arts in Oriental Religions and Cultures.           
            È stato ordinato sacerdote, per l’arcidiocesi di Lingayen-Dagupan, il 19 maggio 1979.  
            In seguito ha ricoperto i seguenti incarichi: Decano dei seminaristi presso il San Pablo Seminary, Baguio City (1980-1982); sacerdote residente al Our Lady of Fatima parish di Quezon City (1982-1983); Vicario parrocchiale a Mangaldan, Pangasinan (1983-1985), a Lingayen, Pangasinan (1985-1986), e infine Santa Barbara (1986-1987); Direttore della Santo Tomas School, Mangaldan, Pangasinan (1987-1990); Professore e poi Decano degli Studi al Seminario Filosofico di Dagupan-City (1988-1995); Direttore presso la St. John Cathedral School di Dagupan City (1990-2003), presso la Malasiqui Catholic School di Malasiqui, Pangasinan (2000-2002) ed infine presso la St. Charles Academy (2003-2005). In quell’anno è stato nominato anche Direttore diocesano delle Pontificie Opere Missionarie e Vicario zonale del IV Vicariato. Dal 1998 riveste l’incarico di Direttore della Commissione Arcidiocesana per il Clero.   
            Dal 2005 fino ad oggi, è stato Parroco della St. Ildephonse parish a Malasiqui, Pangasinan.

 

[00486-IT.01]

Rinuncia del Vescovo di Wonju (Corea) e nomina del successore

            Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Wonju, in Corea, presentata da S.E. Mons. Jacobus Kim Ji-Seok, in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

            Il Papa ha nominato Vescovo di Wonju (Corea) S.E. Mons. Basil Cho Kyu-man, Vescovo titolare di Elefantaria di Proconsolare ed Ausiliare dell’arcidiocesi di Seoul.

S.E. Mons. Basil Cho Kyu-man       
            S.E. Mons. Basil Cho Kyu-man è nato 1'8 giugno 1955 a Pochon, nella diocesi di Busan. Ha frequentato gli studi superiori presso la Scuola Superiore Sonshin (Seminario minore). Negli anni 1978-1980 ha fatto il servizio militare obbligatorio. Ha studiato Teologia nel Seminario maggiore di Seoul (Università Cattolica di Seoul), conseguendo la Licenza in Teologia Sistematica. Ha frequentato la Pontificia Università Urbaniana a Roma, dove ha ottenuto il Dottorato in Teologia Dogmatica, Ecclesiologia (1986-1990).            
            È stato ordinato sacerdote il 26 agosto 1982, per l’arcidiocesi di Seoul.  
            Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: 1982-1984: Vice Parroco di Yeonhidong; 1991-2004: Professore al Seminario maggiore di Seoul (Università Cattolica); 1992-1994: Direttore della biblioteca centrale del Seminario maggiore; 1993-1996: Responsabile del dormitorio Daegon; 1995-1997: Decano per gli studenti; 1998-2001: Vice Decano per la Grad. School; 1999-2004: Membro della commissione per l'editoria; 2003-2004: Decano per gli Affari Accademici. Dal 2004 è stato Segretario Esecutivo della Conferenza Episcopale Coreana.   
            Il 3 gennaio 2006 è stato eletto Vescovo titolare di Elefantaria di Proconsolare e nominato Ausiliare dell’arcidiocesi di Seoul (Corea), Ha ricevuto la consacrazione episcopale il 25 gennaio dello stesso anno. 
            È stato direttore esecutivo della Commissione preparatoria della visita pastorale di Papa Francesco in Corea nell’agosto 2014.

 

[00487-IT.01]

Nomina del Presidente del Consiglio di Amministrazione del Fondo pensioni vaticano

            Il Santo Padre ha nominato Presidente del Consiglio di Amministrazione del Fondo Pensioni vaticano il Prof. Nino Savelli, Ordinario presso la Facoltà di Scienze Bancarie, Finanziarie e Assicurative dell’Università Cattolica di Milano.

[00490-IT.01]