www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 24.03.2016


Nomina dell’Arcivescovo Metropolita di Saint Paul and Minneapolis (U.S.A.)

Il Santo Padre Francesco ha nominato Arcivescovo Metropolita di Saint Paul and Minneapolis (U.S.A.) S.E. Mons. Bernard Anthony Hebda, finora Amministratore Apostolico “sede vacante” della medesima arcidiocesi ed Arcivescovo Coadiutore di Newark (U.S.A.).

S.E. Mons. Bernard A. Hebda
S.E. Mons. Bernard A. Hebda è nato a Pittsburgh (Pennsylvania), nell’omonima diocesi, il 3 settembre 1959.   
Laureatosi all’“Harvard University” nel 1980 in Scienze Politiche, ha ottenuto il Juris Doctor dalla “Columbia Law School” presso la “Parker School of Foreign and Comparative Law” nel 1983.
Ha compiuto gli studi filosofici presso il “Saint Paul Seminary” e la “Duquesne University” a Pittsburgh (1984-1985). Inviato a Roma al Pontificio Collegio Americano del Nord, ha frequentato la Pontificia Università Gregoriana dove ha ottenuto il Baccalaureato in Teologia (1985-1988) e, poi, la Licenza in Diritto Canonico (1988-1990).
Ordinato sacerdote il 1° luglio 1989 per la diocesi di Pittsburgh, ha ricoperto i seguenti incarichi: Vicario parrocchiale nella “Purification of the Blessed Virgin Mary Parish” ad Ellwood City (1989); Segretario personale dell’allora Vescovo di Pittsburgh, S.E. Mons. Donald W. Wuerl e Maestro delle Cerimonie (1990-1992); Parroco in solidum nella “Prince of Peace Parish” a Pittsburgh, South Side (1992-1995); Giudice del Tribunale diocesano (1992-1996); Direttore del Newman Center della “Slippery Rock State University” (1995-1996).
Assunto al Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi il 10 settembre 1996, dal 2003 al 2009 ne è stato Sotto-Segretario.
Nominato Vescovo di Gaylord il 7 ottobre 2009, ha ricevuto la consacrazione episcopale il 1° dicembre successivo.
È stato nominato Arcivescovo Coadiutore di Newark il 23 settembre 2013 e, dal 15 giugno 2015, è anche Amministratore Apostolico “sede vacante” dell’arcidiocesi di Saint Paul and Minneapolis.
In seno alla Conferenza Episcopale, è “Chairman” del “Committee on Canonical Affairs and Church Governance” ed è stato Membro del “Commitee on the Protection of Children and Young People”. Presso la Santa Sede è Consultore del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi. È anche Membro dell’“Executive Board” di Caritas Internationalis.
Oltre all’inglese, parla l’italiano e conosce il latino, il francese e lo spagnolo.

[00460-IT.01]

[B0212-XX.01]