www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 09.03.2016


Rinuncia dell’Arcivescovo Metropolita di Diamantina (Brasile) e nomina del successore

Rinuncia del Vescovo di La Rochelle (Francia) e nomina del successore

 

Rinuncia dell’Arcivescovo Metropolita di Diamantina (Brasile) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Diamantina (Brasile), presentata da S.E. Mons. João Bosco Óliver de Faria, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Diamantina (Brasile) S.E. Mons. Darci José Nicioli, C.SS.R., finora Vescovo titolare di Fico ed Ausiliare dell’arcidiocesi di Aparecida.

S.E. Mons. Darci José Nicioli, C.SS.R.
S.E. Mons. Darci José Nicioli, C.SS.R., è nato il 1° maggio 1959 nella città di Jacutinga, arcidiocesi di Pouso Alegre, nello Stato di Minas Gerais. Ha emesso la Professione religiosa come Membro della Congregazione del Santissimo Redentore (Redentoristi) il 31 gennaio 1982 ed è stato ordinato sacerdote l’8 marzo 1986.

Ha compiuto gli studi di Filosofia presso la Pontificia Università Cattolica di Campinas (1977-1980) e quelli di Teologia presso l’ITESP – “Instituto Teológico São Paulo” (1982-1985). Inoltre ha conseguito la Licenza in Teologia Sacramentaria presso il Pontificio Ateneo Sant’Anselmo di Roma (1986-1988).

Nel corso del suo ministero ha ricoperto i seguenti incarichi: Vicario parrocchiale; Professore di Teologia; Rettore del Seminario di Filosofia; Superiore di Comunità religiosa; Consigliere provinciale; Superiore della Casa Generalizia dei Redentoristi a Roma; Amministratore e Rettore del Santuario Nazionale di “Nossa Senhora da Conceição Aparecida”; Vice-Provinciale.

Il 14 novembre 2012 è stato nominato Vescovo titolare di Fico ed Ausiliare dell’arcidiocesi di Aparecida e ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 3 febbraio 2013. Nell’ambito della Conferenza Episcopale Brasiliana è l’attuale Presidente della Commissione per la Comunicazione Sociale.

[00374-IT.01]

Rinuncia del Vescovo di La Rochelle (Francia) e nomina del successore

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di La Rochelle (Francia), presentata da S.E. Mons. Bernard Housset in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di La Rochelle (Francia) il Rev.do Georges Colomb, M.E.P., finora Superiore Generale delle Missioni Estere di Parigi.

Rev.do Georges Colomb, M.E.P.
Il Rev.do Georges Colomb, M.E.P., è nato il 15 giugno 1953 a Saint-Anthème (Dipartimento di Puy-de-Dôme), nell’arcidiocesi di Clermont. Dopo il liceo a Riom e a Clermont-Ferrand, ha studiato Gestione alberghiera e Amministrazione economica e sociale a Strasburgo per poi frequentare l’Università Jean Moulin di Lione, dove nel 1978 ha ottenuto la Laurea in Diritto civile. Nel 1979 è diventato Ispettore delle poste fino al suo ingresso nel Seminario des Carmes dell’Institut catholique de Paris.

È stato ordinato sacerdote il 13 settembre 1987 per la Società delle Missioni Estere di Parigi. Dal 1987 al 1988 è stato studente presso l’Institut catholique de Paris dove ha ottenuto la Licenza in Teologia. Dal 1989 al 1990 ha studiato il cinese a Taipei (Taiwan) poi dal 1990 al 1998 è stato inviato in missione in Cina continentale come Professore di francese nelle Università di Kunming e di Dalian. Dal 1998 al 2004 è stato Assistente del Superiore Generale della Società delle Missioni Estere di Parigi, Responsabile del Servizio per le Vocazioni e Cappellano della Délégation Catholique pour la Coopération. Dal 2004 al 2010 è stato Vicario Generale e dal 2010 ad oggi Superiore Generale della medesima Società.

[00375-IT.01]

[B0177-XX.01]