www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Viaggio Apostolico di Sua Santità Francesco in Messico con sosta a La Habana per l’Incontro con S.S. Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Russia (12-18 febbraio 2016) - La partenza da Roma e telegramma al Presidente della Repubblica Italiana, 12.02.2016


La partenza da Roma

Ha avuto inizio questa mattina il 12° Viaggio Apostolico internazionale di Papa Francesco che si reca in Messico e compie oggi una sosta a La Habana per l’incontro – annunciato il 5 febbraio scorso - con Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Russia.

Il Papa è giunto all’aeroporto internazionale di Roma-Fiumicino poco dopo le 7.30. L’aereo con a bordo il Santo Padre (un A330 dell’Alitalia) è decollato alle ore 8.24.

L’arrivo all’aeroporto internazionale “José Martí” de La Habana è previsto per le 14.00 (le 20 ora di Roma), dopo circa 12 ore di volo.

[00250-IT.01]

Telegramma al Presidente della Repubblica Italiana

Nel momento di lasciare il territorio italiano alla volta di La Habana (Cuba), il Santo Padre Francesco ha fatto pervenire al Presidente della Repubblica Italiana, On. Sergio Mattarella, il seguente messaggio telegrafico:

A SUA ECCELLENZA
ON. SERGIO MATTARELLA
PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
PALAZZO DEL QUIRINALE - 00187 ROMA

NEL MOMENTO IN CUI LASCIO ROMA PER RECARMI IN MESSICO PER SOSTENERE LA MISSIONE DELLA CHIESA LOCALE E PORTARE UN MESSAGGIO DI SPERANZA, MI È CARO RIVOLGERE A LEI, SIGNOR PRESIDENTE, IL MIO DEFERENTE SALUTO, CHE ACCOMPAGNO CON FERVIDI AUSPICI PER IL BENESSERE SPIRITUALE, CIVILE E SOCIALE DEL POPOLO ITALIANO, CUI INVIO VOLENTIERI LA BENEDIZIONE APOSTOLICA

FRANCISCUS PP.

[00244-IT.01] [Testo originale: Italiano]

[B0107-XX.01]