www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 02.02.2016


Rinuncia del Vescovo di Moosonee e di Hearst (Canada) e nomina del nuovo Vescovo di Hearst e Amministratore Apostolico di Moosonee

Rinuncia dell’Esarca Apostolico per i cattolici di rito bizantino in Grecia e nomina del nuovo Esarca Apostolico

Nomina dell’Ausiliare di Trivandrum dei Latini (India)

Rinuncia del Vescovo di Moosonee e di Hearst (Canada) e nomina del nuovo Vescovo di Hearst e Amministratore Apostolico di Moosonee

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia all’ufficio di Vescovo di Moosonee e di Hearst (Canada), diocesi unite “in persona Episcopi”, presentata da S.E. Mons. Vincent Cadieux, O.M.I., in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Hearst (Canada) e Amministratore Apostolico della diocesi di Moosonee il Rev.do Mons. Robert Bourgon, finora Vicario Generale della diocesi di Sault Sainte Marie.

Rev.do Mons. Robert Bourgon
Il Rev.do Mons. Robert Bourgon è nato il 10 marzo 1956 a Sudbury. Dopo gli studi primari e secondari a Creighton Mine e nel St. Charles College di Sudbury, si è iscritto alla Queen’s University e alla Western University, dove ha ottenuto il baccalaureato in psicologia e filosofia. È poi entrato nel Seminario St. Peter di London, e presso la Saint Paul University (Ottawa), ha conseguito il Master of Divinity e il Dottorato in diritto canonico.
È stato ordinato sacerdote l’8 maggio 1981 per la diocesi di Sault Sainte Marie.
Dopo la sua ordinazione è stato Vicario della parrocchia Holy Name of Jesus e Assistente della Pro-Cattedrale di North Bay (1981-1983); Parroco di St. Bartholomew di Levaci (1986-1992); Parroco di St. François-Xavier di Cartier (1988-1996). Dal 1996 è di nuovo Parroco delle parrocchie di Levaci, Cartier e di Bowling, fuse tra loro, e di Onaping, nella regione di Sudbury.
Insieme con l’attività pastorale ha svolto anche incarichi amministrativi e curiali: dal 1984 al 1986, è stato “prestato” alle diocesi di London e all’arcidiocesi di Kingston per riordinare i tribunali diocesani. Nel 1990 è stato annoverato tra i membri del Collegio dei Consultori. Nel 1998 è stato nominato Vicario giudiziale di Sault Sainte Marie e Vicario giudiziale aggiunto del Tribunale regionale di Toronto. Nel 2000 è stato nominato anche Vicario episcopale per le materie spirituali e nel 2011, pure Cancelliere. Dal 17 aprile 2012 è Vicario Generale della diocesi di Sault Sainte Marie.

[00167-IT.01]

Rinuncia dell’Esarca Apostolico per i cattolici di rito bizantino in Grecia e nomina del nuovo Esarca Apostolico

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Esarcato Apostolico per i cattolici di rito bizantino in Grecia presentata da S.E. Mons. Dimitrios Salachas, in conformità al can. 210 § 1 del Codice dei Canoni per le Chiese Orientali.

Il Papa ha nominato Esarca Apostolico per i Cattolici di rito bizantino in Grecia il Rev.do Archimandrita Manuel Nin, O.S.B., finora Rettore del Pontificio Collegio Greco a Roma, elevandolo in pari tempo alla sede titolare vescovile di Carcabia.

Rev.do Archimandrita Manuel Nin, O.S.B.
Il Rev.do Archimandrita Manuel Nin, O.S.B., è nato il 20 agosto 1956 a El Vendrell, arcidiocesi di Tarragona (Spagna). Compiuti gli studi primari e secondari, è entrato nel Monastero Benedettino di Monserrat per il noviziato, ha emesso i primi voti il 26 aprile 1977, la solenne professione monastica nel 1980 ed è stato ordinato presbitero il 18 aprile 1998.
Trasferitosi a Roma, ha continuato gli studi negli Istituti e Facoltà teologiche dell’Urbe. Si è laureato in Teologia con specializzazione in Patrologia.
Prevalentemente, si è dedicato all’insegnamento ed è tutt’ora impegnato in una intensa attività didattica. È stato Padre Spirituale del Pontificio Collegio Greco e dal 1999 è Rettore dello stesso.
In seno al suo Ordine è stato primo Assistente dell’Abate Presidente della Congregazione sublacense-cassinese.
È Consultore dell’Ufficio delle Celebrazioni Liturgiche del Sommo Pontefice.
È membro della Commissione Liturgica della Congregazione per le Chiese Orientali.
Oltre al catalano e allo spagnolo, conosce il greco, il latino, il siriaco, l’italiano, il francese e l’inglese.

[00168-IT.01]

Nomina dell’Ausiliare di Trivandrum dei Latini (India)

Il Santo Padre ha nominato Ausiliare dell’arcidiocesi di Trivandrum dei Latini (India) il Rev.do Christudas Rajappan, Rettore del St. Vincent’s Seminary della medesima arcidiocesi. Gli è stata assegnata la sede titolare vescovile di Avitta Bibba.

Rev.do Christudas Rajappan
Il Rev.do Christudas Rajappan è nato il 25 novembre 1971, ad Adimalathura, arcidiocesi di Trivandrum dei Latini. Ha completato gli studi filosofici e teologici nel Papal Seminary a Pune, quindi ha conseguito un Dottorato in Missiologia presso la Pontificia Università Urbaniana, Roma.
È stato ordinato sacerdote il 25 novembre 1998 per l’arcidiocesi di Trivandrum dei Latini.
Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: 1998-1999: Amministratore parrocchiale della St. Nicholas Church, Neerody; 1999-2001: Segretario del Vescovo e Cappellano del Jubilee Memorial Hospital & Catholic Hostel; 2000-2003: Direttore del KCYM, Trivandrum; 2001-2007: Cappellano del Catholic Hostel; 2002-2004: Parroco alla St. Magdalene Church, Parthiyoor; 2004-2009: Studi per il Dottorato a Roma; 2010-2013: Direttore Spirituale e docente al St. Joseph’s Pontifical Seminary, Alwaye.
Dal 2013 è Rettore del St. Vincent’s Seminary, Menamkulam, Direttore del Board of Clergy & Religious e Parroco alla St. Thomas Aquinas Church, Kochuthura.

[00169-IT.01]