www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Le Lettere Credenziali dell’Ambasciatore della Repubblica di Cina presso la Santa Sede, 23.01.2016


Alle ore 10 di questa mattina, il Santo Padre Francesco ha ricevuto questa mattina in Udienza S.E. il Sig. Matthew S.M. Lee, Ambasciatore della Repubblica di Cina presso la Santa Sede, in occasione della presentazione delle Lettere Credenziali.
Riportiamo di seguito i cenni biografici essenziali del nuovo Ambasciatore:

S.E. il Sig. Matthew S.M. Lee
Ambasciatore della Repubblica di Cina presso la Santa Sede

È nato il 1° febbraio 1955 a Penghu County, Taiwan, R.O.C.

Laureato in Lettere, Dipartimento di Diplomazia (National Chengchi University, 1977), ha successivamente conseguito un Master in Relazioni Internazionali e Diritto Internazionale (National Chengchi University, 1981). Inoltre, ha frequentato un corso di Executive MBA, (College of Management, National Taiwan University, 2003).

Ha ricoperto, tra gli altri, i seguenti incarichi: Traduttore e Editore, China Times (1981-1982); Funzionario del Dipartimento di Protocollo presso il MAE (1982-1983); Funzionario del Dipartimento per gli Affari del Nord America presso il MAE (1983-1985); Segretario del Vice Console e del Console in Seattle, USA (1985-1991); Capo del Personale del Senatore C.J. Chen (1991-1994); Vice Direttore Generale e successivamente Vice Console Generale a Los Angeles USA (1994-1997); Direttore Generale presso il Government Information Office, Executive Yuan (1997-1999); Consigliere presso il Government Information Office, Executive Yuan (1999-2000); Direttore Generale del Dipartimento per gli Affari Generali presso il MAE (2000-2002); Direttore Generale e Console Generale a San Francisco (2002-2005); Ambasciatore in Lettonia (2005-2006); Ambasciatore nella Repubblica di Palau (2006-2008); Capo del Protocollo presso il MAE (2008-2009); Direttore Generale degli Affari dell’Asia Orientale e del Pacifico presso il MAE (2009-2011); Ambasciatore in Argentina (2011-2014); Ambasciatore in Giordania (2014-2015).

Conosce la lingua cinese e inglese.

[00099-IT.01] [Testo originale: Italiano]