www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 03.11.2015


 

Rinuncia del Vescovo di Zárate-Campana (Argentina) e nomina del successore

Nomina dell’Arcivescovo Coadiutore dell’Arcidiocesi di Bahia Blanca (Argentina)

Rinuncia del Vescovo di Zárate-Campana (Argentina) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Zárate-Campana (Argentina), presentata da S.E. Mons. Oscar Domingo Sarlinga, in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Zárate-Campana (Argentina) S.E. Mons. Pedro María Laxague, finora Vescovo titolare di Castra severiana ed Ausiliare di Bahía Blanca (Argentina).

S.E. Mons. Pedro María Laxague

S.E. Mons. Laxague è nato il 14 settembre 1952, in provincia di Buenos Aires, in seno ad una famiglia d’origine francese, di 19 fratelli (uno dei quali è S.E. Mons. Esteban María Laxague, Vescovo di Viedma). Dopo aver ottenuto il Baccellierato, ha conseguito il titolo d’Ingegnere all’Università Statale. Ha portato a termine gli studi in scienze sacre presso l’Angelicum di Roma, conseguendo il Baccellierato in Filosofia e Teologia e la Licenza in Diritto Canonico.

Ordinato sacerdote il 15 luglio 1989, ha ricoperto poi molti incarichi nella Curia Arcidiocesana di Bahía Blanca come pure nel servizio pastorale. Nel 1991 è stato nominato Cancelliere e nel 2004 Vicario Generale dell’Arcidiocesi.

Il 14 novembre 2006 è stato eletto Vescovo titolare di Castra severiana ed Ausiliare di Bahía Blanca.

In seno alla Conferenza Episcopale Argentina è Presidente della Commissione Episcopale di Laici e Famiglia.

Ha partecipato alla recente XIV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi su La Vocazione e la missione della famiglia nella Chiesa e nel mondo contemporaneo.

[01891-IT.01]

Nomina dell’Arcivescovo Coadiutore dell’Arcidiocesi di Bahia Blanca (Argentina)

Il Santo Padre ha nominato Arcivescovo Coadiutore dell’arcidiocesi di Bahía Blanca (Argentina) il Rev.do P. Carlos Azpiroz Costa, O.P., Superiore della Comunità Domenicana di Mar del Plata.

Padre Carlos Azpiroz Costa, O.P.

Padre Carlos Azpiroz Costa, O.P., è nato il 30 ottobre 1956 a Buenos Aires, dopo gli studi primari e superiori nella Scuola dei Fratelli Maristi, ha cominciato gli studi universitari di Diritto Civile presso l’Università Cattolica di Buenos Aires. Il 1° marzo 1980, è entrato nell’Ordine dei Predicatori ed ha emesso la sua prima professione il 28 febbraio 1981. Alcuni mesi dopo si è laureato in Diritto civile presso l’Università Cattolica di Buenos Aires. Dopo gli anni di Filosofia presso il Centro di Studi Istituzionali del Convento di Santo Domingo di Buenos Aires, il 10 marzo 1984 ha fatto la professione solenne e poi ha ottenuto il Baccellierato in Filosofia presso l’Università del Nord Santo Tomás de Aquino (UNSTA), della Provincia Domenicana Argentina.

Ha iniziato gli studi teologici presso il Centro di Studi Istituzionali (affiliato alla Facoltà di Teologia della Pontificia Università Cattolica Argentina) e nel 1989 ha ottenuto il Baccellierato in Teologia. Durante questi anni ha insegnato Catechesi nella Scuola Cattolica delle Suore Domenicane del Santo Rosario ed è stato assistente universitario nelle cattedre di Antropologia Teologica e di Teologia Dogmatica nelle Facoltà di Scienze Economiche e di Diritto dell’Università Cattolica Argentina.

È stato ordinato sacerdote il 14 agosto 1987 ed ha continuato la sua attività accademica e pastorale, soprattutto come Assistente del Movimiento de Jornadas de Vida Cristiana e responsabile della Missione in Puerto Viejo (Corrientes). Nel 1989 è stato inviato a Roma e nel 1992 ha ottenuto il Dottorato in Diritto Canonico presso l’Angelicum. Dal 1992 al 1995 è stato Priore del Convento del Noviziato San Martín de Porres a Mar del Plata e Docente nell’Università Fasta di Mar del Plata, nel Centro de Estudio y Reflexión della diocesi di Mar del Plata e nella Facoltà di Diritto Canonico dell’Università Cattolica Argentina a Buenos Aires. Nel 1995 è stato eletto Segretario Provinciale e Priore del Convento San Pedro Telmo di Buenos Aires. Nel 1997 è stato nominato Procuratore Generale dell’Ordine. Gli sono stati poi assegnati il Rettorato della Basilica Santa Sabina in Roma e l’incarico di Docente nella Facoltà di Diritto Canonico dell’Angelicum.

Il 14 luglio 2001 è stato eletto Maestro Generale dell’Ordine dei Predicatori. Dal 2003 al 2006 è stato anche Membro del Consiglio Esecutivo dell’Unione dei Superiori Generali e nel 2008 ha partecipato all’Assemblea Generale del Sinodo dei Vescovi La Parola di Dio nella vita e nella missione della Chiesa.

Concluso il mandato di Maestro Generale nel 2010, dall’aprile 2011 è stato Vice-Priore del Convento del Santissimo Rosario a San Miguel de Tucumán, quindi Priore del Convento Santa Catalina de Siena a Córdoba.

Dal 28 febbraio 2014 è Superiore della comunità domenicana San Martín de Porres a Mar del Plata.

[01892-IT.01]

[B0852-XX.01]