www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 18.07.2015


Rinuncia del Vescovo di Padova (Italia) e nomina del successore

Nomina del Vescovo di Ozieri (Italia)

Nomina del Vescovo di Jhabua (India)

Nomina dell’Ausiliare di Kenema (Sierra Leone)

Elevazione alla dignità episcopale dell’Amministratore Apostolico di Makeni (Sierra Leone)

Rinuncia del Vescovo di Padova (Italia) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Padova (Italia), presentata da S.E. Mons. Antonio Mattiazzo, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Padova (Italia) il Rev.do Mons. Claudio Cipolla, del clero della diocesi di Mantova, finora Parroco della parrocchia di “Sant’Antonio” di Porto Mantovano e Vicario episcopale per la Pastorale.

Rev.do Mons. Claudio Cipolla
Il Rev.do Mons. Claudio Cipolla è nato a Goito, in provincia e diocesi di Mantova, l’11 febbraio 1955. Ha frequentato il corso di studi medi superiori al Seminario minore della diocesi di Mantova, proseguendo gli studi teologici e filosofici presso il Seminario maggiore della stessa diocesi.
È stato ordinato Diacono il 16 dicembre 1978 ed ha ricevuto l’ordinazione presbiterale il 24 maggio 1980 nella Basilica Concattedrale di Sant’Andrea, a Mantova, per le mani di S.E. Mons. Carlo Ferrari, allora Vescovo di Mantova.
È stato Vicario parrocchiale della parrocchia di Ognissanti, a Mantova dal 1980 al 1989; Assistente della branca Esploratori e Guide dell’AGESCI dal 1980 al 1990; Vicario parrocchiale della parrocchia dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, a Cedole, dal 1989 al 1990; Assistente provinciale dell’AGESCI dal 1989 al 1992; Direttore della Caritas diocesana dal 1990 al 2008; dal 1998 fino ad oggi è Parroco della parrocchia di Sant’Antonio di Porto Mantovano e dal 2008 è anche Vicario Episcopale per il Settore Pastorale.
È stato anche Responsabile diocesano per la preparazione dei Convegni Nazionali della Chiesa Italiana a Palermo (1995) e a Verona (2006), e Membro della Delegazione diocesana agli stessi Convegni; Membro del Collegio dei Consultori (2009-2014), del Consiglio Pastorale Diocesano e della Commissione per la Formazione Permanente del Clero. È Membro ratione officii del Consiglio Episcopale (2014-2017) e del Consiglio presbiterale (2012-2016). Dal 27 ottobre 2011 è Cappellano di Sua Santità.

[01256-IT.01]

Nomina del Vescovo di Ozieri (Italia)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Ozieri (Italia) il Rev.do Corrado Melis, del clero della diocesi di Ales-Terralba, Parroco e Vicario Episcopale per l’Evangelizzazione e l’Educazione.

Rev.do Corrado Melis
Il Rev.do Corrado Melis è nato a Sardara, nella diocesi di Ales-Terralba, l’11 marzo 1963. Nel 1974 è entrato nel Seminario minore diocesano di Villacidro, e dopo la maturità al Ginnasio Liceo “E. Piga”, ha seguito il regolare corso di studi per il presbiterato presso la Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna a Cagliari (1983-1988), conseguendovi la Licenza in Teologia.
È stato ordinato sacerdote il 25 giugno 1988, incardinandosi nella diocesi di Ales-Terralba.
Dopo l’ordinazione presbiterale ha ricoperto i seguenti incarichi: Vicario parrocchiale nella parrocchia Santa Barbara a Villacidro e Assistente diocesano dei Giovani di Azione Cattolica (1988-1993); Vice Rettore del Seminario diocesano a Villacidro (1991-1994); Animatore al Pontificio Seminario Regionale della Sardegna a Cagliari (1993-1998); Direttore dell’Ufficio Catechistico Diocesano (1994-2004); Cappellano a Montevecchio, Guspini (1996-2001); Vicario e poi Amministratore Parrocchiale a San Nicolò Vescovo, in Guspini (1998-2001); Parroco a San Bernardino a Mogoro (2001-2011). Dal 2011 è Parroco della parrocchia Santa Barbara a Villacidro.
Attualmente è anche Vicario Episcopale per l’Evangelizzazione e l’Educazione, Direttore dell’Ufficio Diocesano della Pastorale della Famiglia e Direttore della Pastorale dell’Ecumenismo.
Inoltre, è Membro del Collegio dei Consultori e del Consiglio diocesano per gli Affari Economici.

[01258-IT.01]

Nomina del Vescovo di Jhabua (India)

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Jhabua (India) il Rev.do P. Basil Bhuriya, S.V.D., Parroco e Membro del Consiglio Provinciale dei PP. Verbiti.

Rev.do P. Basil Bhuriya, S.V.D.
Il Rev.do P. Basil Bhuriya, S.V.D., è nato l’8 marzo 1956, a Panchjui, nella diocesi di Jhabua. Ha studiato Filosofia e Teologia presso il Pontifical Athenaeum di Pune. In seguito, ha conseguito un B.A. presso l’Università di Indore. Ha emesso la professione solenne nella Società del Verbo Divino, il 12 giugno 1985. È stato ordinato sacerdote il 5 maggio 1986, per la stessa Società.
Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: 1987-1988: Vicario parrocchiale a Muvalia, Gujarat, diocesi di Baroda; 1988-1992: Vice Rettore del St. Thomas Seminary di Indore; 1992-1997: Rettore del St. Thomas Seminary di Indore; 1997-2002: Parroco a Dhar, diocesi di Indore; 2002-2005: direttore dell’Hostel di Thandla, diocesi di Jhabua; 2005-2009: Parroco a Rajgarh, diocesi di Jhabua; dal 2009: Parroco di Immaculate Heart of Mary Church di Thandla, diocesi di Jhabua; dal 2011: Membro del Consiglio Provinciale dei PP. Verbiti del Central Indian Province.

[01257-IT.01]

Nomina dell’Ausiliare di Kenema (Sierra Leone)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo Ausiliare della diocesi di Kenema (Sierra Leone) S.E. Mons. Henry Aruna, trasferendolo dalla diocesi di Makeni. Gli è stata assegnata la sede titolare vescovile di Nasbinca.

[01260-IT.01]

Elevazione alla dignità episcopale dell’Amministratore Apostolico di Makeni (Sierra Leone)

Il Papa ha elevato alla dignità episcopale il Rev.do P. Natale Paganelli, S.X., Amministratore Apostolico di Makeni (Sierra Leone), assegnandogli la sede titolare vescovile di Gadiaufala.

Rev.do P. Natale Paganelli, S.X.
Il Rev.do P. Natale Paganelli, S.X., è nato il 24 dicembre 1956 a Grignano di Brembate, Diocesi di Bergamo, Italia. Dopo gli studi primari e secondari nelle scuole locali (1962-1970), ha conseguito un Diploma di Scuola Magistrale a Cremona (1970-1974). È entrato poi nello Studentato Teologico Saveriano di Parma, dove ha proseguito il Corso di Propedeutica e completato gli studi di Filosofia e Teologia (1975-1981). Ha emesso i primi voti il 31 agosto 1975 e la professione perpetua il 3 dicembre 1979. È stato ordinato sacerdote il 25 dicembre 1980 a Parma.
Dopo la sua ordinazione ha trascorso 22 anni di missione in Messico, prima di giungere in Sierra Leone nel 2005. Ha svolto i seguenti ministeri: 1981-1982: Studente di lingua spagnola in Messico; 1982-1985: Promotore vocazionale nel Seminario Minore Saveriano di San Juan del Rio (Messico); 1986-1992: Rettore del Seminario Minore di S. Juan del Rio (Messico); 1992-1994: Vice-maestro dei novizi a Salamanca (Messico); 1990-1996: Vice Superiore Regionale in Messico; 1996-2002: Superiore Regionale in Messico; 2002-2004: Preparazione alla partenza per le missioni in Sierra Leone; 2004-2005: Studio della lingua inglese a Londra; 2006-2007: Vicario parrocchiale a Madina, diocesi di Makeni, in Sierra Leone; dal 2007: Superiore Regionale dei Saveriani della Sierra Leone. Dal 2012: Amministratore Apostolico della diocesi di Makeni.

[01259-IT.01]

[B0582-XX.01]