www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 10.07.2015


Rinuncia dell’Arcivescovo Metropolita di Rouen (Francia) e nomina del successore

Nomina del Coadiutore del Vicariato Apostolico di Tripoli (Libia)

 

Rinuncia dell’Arcivescovo Metropolita di Rouen (Francia) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Rouen (Francia) presentata da S.E. Mons. Jean-Charles Descubes, in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Rouen (Francia), S.E. Mons. Dominique Lebrun, finora Vescovo di Saint-Etienne (Francia).

S.E. Mons. Dominique Lebrun

S.E. Mons. Dominique Lebrun è nato a Rouen il 10 ottobre 1957. Compiuti gli studi universitari si è laureato in Giurisprudenza. Nel 1978, entrato in Seminario, è stato inviato a Roma presso il Seminario Francese per seguire i corsi filosofici e teologici presso la Pontificia Università San Tommaso d’Aquino (Angelicum). E’ stato ordinato sacerdote il 9 giugno 1984 ed incardinato a Saint-Denis. Nel 1990 ha conseguito il Dottorato in Scienze Teologiche, con specializzazione in Liturgia, presso la Facoltà Teologica e di Scienze Religiose dell’Institut Catholique de Paris, con una tesi sui Rituali del Vaticano II.

Ha svolto molteplici incarichi pastorali oltre ad insegnare Liturgia al Seminario di Saint-Sulpice, ed essere membro del Centro Nazionale di Pastorale Liturgica. Inoltre, nella sua diocesi è stato Delegato Aggiunto per la Pastorale vocazionale e, in seguito, Incaricato per la Pastorale giovanile. Dal 1998 al 2001 è stato nominato Direttore Spirituale del Seminario Francese a Roma e dal 2001 Responsabile diocesano dell’accompagnamento dei giovani sacerdoti. Nel 2003 è divenuto Arciprete della Cattedrale di Saint-Denis e Decano. Il 28 giugno 2006 è stato nominato Vescovo di Saint-Etienne e ha ricevuto la consacrazione episcopale il successivo 9 settembre.

[01226-IT.01]

Nomina del Coadiutore del Vicariato Apostolico di Tripoli (Libia)

Il Santo Padre Francesco ha nominato Coadiutore del Vicariato Apostolico di Tripoli, (Libia), il Rev.do P. George Bugeja, O.F.M., Guardiano del Convento di S. Antonio di Padova, a Gozo, (Malta), già officiale della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli. Gli è stata assegnata la sede titolare vescovile di San Leone.

Rev.do P. George Bugeja, O.F.M.

Il Rev.do P. George Bugeja, O.F.M., è nato il 1° luglio 1962 a Xaghara, nella Diocesi di Gozo. È entrato nel Noviziato il 2 ottobre 1977, con i Frati Minori Francescani della Provincia Maltese. Ha emesso i Primi Voti il 2 ottobre 1978 e la Professione Solenne il 28 agosto 1983. È stato ordinato sacerdote il 5 luglio 1986. Ha studiato Filosofia e Teologia in patria, presso l’Istitutum Nationale Studiorum Ecclesiasticorum Religiosorum Melitensium. Ha conseguito un Diploma in Giornalismo a Londra e ha compiuto un corso di Direzione Spirituale.

Ha poi ricoperto i seguenti incarichi: dal 1986 al 2004: Attività pastorali nella Diocesi di Gozo; Guardiano delle Comunità di Hamrun, Rabat, Gozo e Sliema; dal 2004 al 2008: Parroco di Our Lady of the Sacred Heart a Sliema; dal 2008 al 2010: Uditore del Tribunale Ecclesiastico; dal 2010 al 2015: Officiale presso la Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli; dal marzo 2015: Guardiano del Convento di San Antonio da Padova a Ghajnsielem, Gozo.

[01227-IT.01]