www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 11.06.2015


Rinuncia dell’Arcivescovo Metropolita di Kaunas (Lituania) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Kaunas (Lituania) presentata da S.E. Mons. Sigitas Tamkevičius, S.I., in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Kaunas (Lituania) S.E. Mons. Lionginas Virbalas, S.I., finora Vescovo di Panevėžys (Lituania).

S.E. Mons. Lionginas Virbalas, S.I.
S.E. Mons. Lionginas Virbalas, S.I., è nato il 6 luglio 1961 a Biržai, nella diocesi di Panevėžys. Nel 1979 ha concluso la scuola secondaria a Biržai e nei due anni successivi ha studiato nell’Istituto di Ingegneria a Vilnius. Dal 1981 al 1983 ha svolto il servizio militare nell’esercito sovietico.
Dopo un periodo trascorso in un Seminario clandestino a causa dell’opposizione delle autorità sovietiche, solo nel 1986 è riuscito ad entrare nel Seminario Interdiocesano di Kaunas.
Nel 1989 è entrato nella Compagnia di Gesù. È stato ordinato sacerdote il 30 maggio 1991 ed ha emesso la Professione perpetua nella Compagnia di Gesù il 27 settembre 2003. Dal 1992 al 1994 ha studiato Teologia Spirituale, presso la Pontificia Università Gregoriana, conseguendo la Licenza.
Dal 1994 al 1995 è stato assistente del Maestro dei novizi in Austria, frequentando allo stesso tempo i Corsi di Sacra Scrittura presso la Facoltà di Teologia cattolica all’Università di Innsbruck. Per due anni ha esercitato il ministero pastorale come Rettore della Chiesa dei Gesuiti a Kaunas e come docente di Sacra Scrittura presso la locale Facoltà di Teologia.
Dal 1997 al 1998 ha svolto l’ultima tappa di formazione per i Gesuiti a Salamanca (Spagna). E’ stato inviato a Vilnius, divenendo Rettore della Chiesa di San Casimiro (1997-2005) e Docente di Teologia Spirituale nel Seminario Maggiore (1999-2004). Dal 2001 al 2003 è stato membro della Commissione per la vita dei sacerdoti e la promozione delle vocazioni della Conferenza Episcopale Lituana.
Nel 2003 è stato nominato Consultore della Curia Provinciale dei Gesuiti di Lituania e Direttore di una Casa per Esercizi Spirituali. Dal 2005 al 2009 è stato Segretario generale Aggiunto della Conferenza Episcopale Lituana. Dal 2009 è divenuto nuovamente parroco di “San Casimiro” a Vilnius fino al 2010, anno in cui è stato nominato Rettore del Collegio Russo di Santa Teresa del Bambino Gesù in Roma.
E’ stato nominato Vescovo di Panevėžys il 6 giugno 2013 ed ha ricevuto la consacrazione episcopale il successivo 10 agosto.

[01002-IT.01]