www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 13.05.2015


Rinuncia del Vescovo di Aurangabad (India) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Aurangabad (India), presentata da S.E. Mons. Edwin Colaço, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Aurangabad (India) il Rev.do Ambrose Rebello, Cancelliere e Vicario Generale della medesima diocesi.

Rev.do Ambrose Rebello

Il Rev.do Ambrose Rebello è nato il 17 febbraio 1949, a Nirmal, nella diocesi di Amravati, oggi Aurangabad. Dopo un’esperienza vocazionale giovanile con i PP. Domenicani, ha compiuto gli studi di Filosofia e di Teologia per il sacerdozio al St. Charles Regional Seminary, Nagpur, come seminarista della diocesi di Amravati.

È stato ordinato sacerdote il 22 aprile 1979, per la nuova diocesi di Aurangabad.

Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: 1979-1982: Vicario parrocchiale di Christ the King Parish, Malighogargaon; 1982-1983: Parroco di St. Joseph Parish, Borsar; 1983-1988: Parroco di Christ the King Parish, Malighogargaon; 1988-1993: Parroco di St. Joseph Parish, Ragunathnagar; 1994-2008: Parroco di Pasca Parish, Purna; dal 2008:Parroco di Karuna Matha Mandir Parish, Vaijapoor.

Dal 2011 è Vicario Generale di Aurangabad, Direttore del Diocesan Pastoral Centre, Cancelliere e Vice Direttore dell’Education Society della diocesi di Aurangabad.

[00802-IT.01]