www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Comunicato della Sala Stampa: Istituzione di una nuova Commissione per i mezzi di comunicazione vaticani, 30.04.2015


Nell'ultima riunione del "Consiglio di Cardinali per aiutare il Santo Padre nel governo della Chiesa universale e per studiare un progetto di revisione della Costituzione Apostolica «Pastor bonus» sulla Curia Romana", del 13‑15 aprile 2015, è stato esaminato il Rapporto Finale, del 5 marzo scorso, elaborato dal Comitato incaricato di proporre una riforma dei mezzi di comunicazione vaticani, "Vatican Media Committee" (V.M.C.).

Il medesimo Consiglio di Cardinali ha proposto a Sua Santità di istituire una Commissione per studiare tale Rapporto Finale e prospettare gli opportuni percorsi di fattibilità.

Il Santo Padre, accogliendo con favore tale proposta, in data 23 aprile 2015 ha deciso di istituire la Commissione, di cui sopra, e ne ha nominato i componenti.

La nuova Commissione risulta pertanto cosi composta:

Presidente:

Rev.do Mons. Dario Edoardo Viganò, Direttore del Centro Televisivo Vaticano.

Membri:

- Ill.mo Dott. Paolo Nusiner, Direttore Generale di Avvenire, Nuova Editoriale Italiana, Milano;

- Rev.do Mons. Lucio Adrian Ruiz, Capo Ufficio del Servizio Internet Vaticano, Direzione delle Telecomunicazioni del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano;

- Rev.do P. Antonio Spadaro, S.I., Direttore de "La Civiltà Cattolica";

- Rev.do Mons. Paul Tighe, Segretario del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali.

[00708-IT.01]