www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 13.04.2015


Nomina di Cardinali Membri dei Dicasteri della Curia Romana

Nomina del Nunzio Apostolico in Madagascar

Nomina di Visitatore Apostolico per i fedeli maroniti in Bulgaria, Grecia e Romania

Nomina di Cardinali Membri dei Dicasteri della Curia Romana

Il Santo Padre Francesco ha annoverato tra i Membri dei Dicasteri della Curia Romana i seguenti Eminentissimi Signori Cardinali, creati e pubblicati nel Concistoro del 14 febbraio 2015:

1) nel Consiglio di Cardinali e Vescovi della Sezione per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato l'Eminentissimo Signor Cardinale Dominique Mamberti, Prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica;

2) nella Congregazione per la Dottrina della Fede l'Eminentissimo Signor Cardinale Ricardo Blázquez Pérez, Arcivescovo di Valladolid (Spagna);

3) nella Congregazione per le Chiese Orientali gli Eminentissimi Signori Cardinali: Berhaneyesus Demerew Souraphiel, C.M., Arcivescovo di Addis Abeba (Etiopia); Edoardo Menichelli, Arcivescovo di Ancona-Osimo (Italia);

4) nella Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti l'Eminentissimo Signor Cardinale Dominique Mamberti, Prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica;

5) nella Congregazione delle Cause dei Santi l'Eminentissimo Signor Cardinale Dominique Mamberti, Prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica;

6) nella Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli gli Eminentissimi Signori Cardinali: John Atcherley Dew, Arcivescovo di Wellington (Nuova Zelanda); Pierre Nguyên Văn Nhon, Arcivescovo di Hà Nôi (Viêt Nam); Francis Xavier Kriengsak Kovithavanij, Arcivescovo di Bangkok (Thailandia); Arlindo Gomes Furtado, Vescovo di Santiago de Cabo Verde (Capo Verde); Soane Patita Paini Mafi, Vescovo di Tonga (Tonga);

7) nella Congregazione per il Clero gli Eminentissimi Signori Cardinali: Manuel José Macário do Nascimento Clemente, Patriarca di Lisboa (Portogallo); Alberto Suárez Inda, Arcivescovo di Morelia (Messico);

8) nella Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica gli Eminentissimi Signori Cardinali: Charles Maung Bo, S.D.B., Arcivescovo di Yangon (Myanmar); Daniel Fernando Sturla Berhouet, S.D.B., Arcivescovo di Montevideo (Uruguay);

9) nella Congregazione per l'Educazione Cattolica l'Eminentissimo Signor Cardinale José Luis Lacunza Maestrojuán, O.A.R., Vescovo di David (Panamá);

10) nel Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani l'Eminentissimo Signor Cardinale John Atcherley Dew, Arcivescovo di Wellington (Nuova Zelanda);

11) nel Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace gli Eminentissimi Signori Cardinali: Pierre Nguyên Văn Nhon, Arcivescovo di Hà Nôi (Viêt Nam); Alberto Suárez Inda, Arcivescovo di Morelia (Messico);

12) nel Pontificio Consiglio «Cor Unum» gli Eminentissimi Signori Cardinali: Francesco Montenegro, Arcivescovo di Agrigento (Italia); Arlindo Gomes Furtado, Vescovo di Santiago de Cabo Verde (Capo Verde); Soane Patita Paini Mafi, Vescovo di Tonga (Tonga);

13) nel Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti gli Eminentissimi Signori Cardinali: Berhaneyesus Demerew Souraphiel, C.M., Arcivescovo di Addis Abeba (Etiopia); Francesco Montenegro, Arcivescovo di Agrigento (Italia);

14) nel Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari l'Eminentissimo Signor Cardinale Edoardo Menichelli, Arcivescovo di Ancona-Osimo (Italia);

15) nel Pontificio Consiglio della Cultura gli Eminentissimi Signori Cardinali: Charles Maung Bo, S.D.B., Arcivescovo di Yangon (Myanmar); Ricardo Blázquez Pérez, Arcivescovo di Valladolid (Spagna); José Luis Lacunza Maestrojuán, O.A.R., Vescovo di David (Panamá);

16) nel Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali gli Eminentissimi Signori Cardinali: Manuel José Macário do Nascimento Clemente, Patriarca di Lisboa (Portogallo); Francis Xavier Kriengsak Kovithavanij, Arcivescovo di Bangkok (Thailandia);

17) nel Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione l'Eminentissimo Signor Cardinale Daniel Fernando Sturla Berhouet, S.D.B., Arcivescovo di Montevideo (Uruguay).

[00579-IT.01]

Nomina del Nunzio Apostolico in Madagascar

Il Papa ha nominato Nunzio Apostolico in Madagascar il Rev.do Mons. Paolo Rocco Gualtieri, Consigliere di Nunziatura, elevandolo in pari tempo alla sede titolare di Sagona, con dignità di Arcivescovo.

Rev.do Mons. Paolo Rocco Gualtieri

Il Rev.do Mons. Paolo Rocco Gualtieri è nato a Supersano (Lecce), il 1° febbraio 1961.

È stato ordinato sacerdote il 24 settembre 1988.

Si è incardinato a Ugento-Santa Maria di Leuca.

È laureato in Diritto Canonico, Licenziato in Teologia Dogmatica.

Entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede il 1° luglio 1996, ha prestato successivamente la propria opera nelle Rappresentanze Pontificie in Papua Nuova Guinea, Repubblica Dominicana e nella Sezione per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato.

Conosce il francese, lo spagnolo e l’inglese.

[00583-IT.01]

Nomina di Visitatore Apostolico per i fedeli maroniti in Bulgaria, Grecia e Romania

Il Santo Padre ha nominato S.E. Mons. François Eid, O.M.M., Vescovo emerito del Cairo dei Maroniti e Procuratore del Patriarca Maronita presso la Santa Sede, Visitatore Apostolico per i fedeli maroniti in Bulgaria, Grecia e Romania.

S.E. Mons. François Eid, O.M.M.

S.E. Mons. François Eid, O.M.M., è nato a Mtolleh nell’Eparchia di Sidone il 24 luglio 1943. Nel 1958 è entrato nell’Ordine Maronita della Beata Vergine Maria.

Dopo aver frequentato il Collegio Notre Dame de Louaizé, è stato inviato nel 1964 a Roma per studiare Filosofia al Pontificio Ateneo Sant’Anselmo conseguendovi la licenza. Successivamente ha ottenuto all’Università Lateranense la licenza in teologia. Contemporaneamente, ha studiato musica al Pontificio Istituto di Musica Sacra e pittura all’Accademia delle Belle Arti di Macerata.

È stato ordinato presbitero il 28 agosto 1971 a Deir-El-Kamar.

Nel 1987 ha conseguito la licenza in Diritto Canonico al Pontificio Istituto Orientale.

Ha ricoperto diversi incarichi in seno al proprio Ordine: Direttore del Seminario Minore di Shailé, Parroco a Montréal in Canada e co-fondatore della parrocchia maronita di Ottawa, Assistente Generale dell’Ordine, Rettore del Convento Sant’Antonio a Roma e Procuratore dell’Ordine, Rettore del Collegio Notre Dame de Louaizé, Presidente dell’Università Notre Dame de Louaizé. Nel 1999 è stato eletto Superiore Generale dell’Ordine. Alla fine del mandato nel luglio 2005, è nominato di nuovo Rettore del Convento di Sant’Antonio a Roma e Procuratore dell’Ordine.

È stato eletto il 24 settembre 2005 e consacrato l’11 febbraio dell’anno successivo, Vescovo del Cairo. Ha rinunciato all’incaricato pastorale per assumere l’ufficio di Procuratore del Patriarca maronita presso la Santa Sede il 16 giugno 2012.

Ha composto qualche opera musicale liturgica ed ha pubblicato libri ed articoli in arabo ed italiano.

Oltre all’arabo, parla francese, italiano, inglese; conosce il siriaco ed il latino.

[00580-IT.01]